Soluzione per Word che non risponde su Mac

Soluzione completa per Word che non risponde su Mac

Il tuo Word si blocca improvvisamente e non risponde più? Leggi questo articolo e trova le soluzioni.

27/04/2021 • Archiviato in: Ripara il tuo Mac • Soluzioni comprovate

"Stavo lavorando al mio pc e improvvisamente Microsoft Word si è bloccato. Ora la mia applicazione Word non risponde sul mio Mac. Qualcuno può aiutarmi a sistemare il problema?"

Proprio come qualsiasi altra applicazione, anche Word può presentare errori e problemi di funzionamento. Quindi se stai riscontrando un problema come Word che non risponde su Mac, potresti lavorare un po' di più. I vari aggiornamenti e versioni sono progettati in maniera tale che non ci siano problemi con Microsoft Office, inclusi Word, PowerPoint, Outlook e altre applicazioni di MS Office.

In questo articolo impareremo cosa fare se l'applicazione Word non funziona più. Abbiamo elencato diverse soluzioni qui in modo che tu possa risolvere il problema il prima possibile.

Parte 1. Perché Microsoft Word non risponde al Mac?

Se vuoi sapere perché Word non risponde su Mac, devi esaminare i possibili motivi.

- 3 minuti per leggerlo.

Se c'è un problema con il tuo Mac, mostrerà i seguenti sintomi.

Se hai riscontrato uno di questi sintomi, significa che devi chiudere Word su Mac. Altrimenti il problema continuerà a ripetersi ancora e ancora e alla fine l'intero sistema sarà danneggiato.


Parte 2. Cosa fare quando Word non risponde al Mac?

Se non hai idea di cosa fare quando Word non risponde su Mac, non preoccuparti. Abbiamo raccolto un elenco di cose che puoi provare per risolvere il problema di Word.

1. Disabilita i componenti aggiuntivi:

La prima cosa di cui hai bisogno per risolvere il problema di Word che non risponde su Mac è disabilitare o rimuovere i componenti aggiuntivi dal tuo Mac. L'incompatibilità dei componenti aggiuntivi di terze parti spesso causa arresti anomali o altri problemi. Anche la versione a 64 o 32 bit dei componenti aggiuntivi può influire sulle applicazioni. Pertanto, devi disabilitarli il prima possibile.

    1. Apri l'applicazione Word e vai a "Preferenze". Seleziona la barra multifunzione e apri l'opzione "Sviluppatore dalla scheda".
    2. Ora clicca sull'opzione "Componenti aggiuntivi" e scegli il componente aggiuntivo che desideri disabilitare. Vedrai il file con l'estensione "filename.dotm". Disattiva l'estensione o rimuovila definitivamente.

disable-add-ins

Ora controlla se il problema è stato risolto o meno. Se il problema viene risolto, potresti dover scaricare una versione compatibile del componente aggiuntivo in Word.

2. Rimuovi la cartella di ripristino automatico:

La funzione di salvataggio automatico di Word consente agli utenti di recuperare i file persi o cancellati. Ma mentre lo fai, i file danneggiati rimangono nel sistema, il che potrebbe portare al problema di "Word che non risponde su Mac". Di conseguenza, Word non funzionerà correttamente. Quindi dovrai provare ad eliminare la cartella di ripristino automatico dal Mac per vedere se il problema può essere risolto o meno.

    1. Apri Finder e vai a "Vai alla cartella". Apri la Libreria e cerca la cartella Preferenze per Word. Oppure puoi digitare il comando - ~/Library/Containers/com.microsoft.Word/Data/Library/Preferences e premi il pulsante "Vai".
    2. Nella cartella delle preferenze, troverai la cartella Ripristino automatico. Seleziona la cartella e spostala nel Cestino.

remove-auto-recovery-folder

3. Controlla il nome del documento di Word:

A volte salviamo i file con un nome casuale, aggiungendo caratteri speciali. In questo modo Word non risponderà su Mac. L'unica soluzione a questo è rinominare il file. Con Word 2011, i caratteri speciali sono proibiti.

Pertanto se il file viene creato da versioni successive come Word 2016 o 2019, il file non si aprirà in Word 2011 a causa dell'apice / pedice, del numero o dei caratteri vietati.

4. Prova il ripristino delle applicazioni di Office:

Se Microsoft Office non risponde su Mac nonostante i tuoi sforzi, puoi passare alla funzionalità di ripristino dell'applicazione che può riparare le applicazioni.

  1. Apri gli strumenti di Microsoft Office e scegli la funzione Ripristino applicazioni di MS Office.
  2. Ora seleziona il documento che non risponde dall'elenco e tocca l'opzione Ripristina applicazione per ripristinare il documento.

Questo risolverà il problema del documento e sarai in grado di utilizzare nuovamente Word.

5. Aggiorna Word alla più recente versione:

A volte Word non risponde, soprattutto quando è disponibile un nuovo aggiornamento del software. Questo può essere risolto semplicemente aggiornando all'ultima versione.

  1. Apri Word su Mac e vai al menu principale. Clicca sull'opzione Guida e lì vedrai l'opzione Verifica aggiornamenti.

    check-for-word-updates

Installa gli aggiornamenti su Mac e, si spera, il problema si risolverà.

Ottieni idee e dettagli più specifici sull'aggiornamento di Word su Mac.
- 2 minuti per leggerlo.

6. Apri Word in modalità provvisoria:

La modalità provvisoria consente agli utenti di utilizzare l'applicazione di sistema che è bloccata o semplicemente non funzionante. Quindi se l'applicazione Word non risponde su Mac, puoi provare ad avviare il Mac in modalità provvisoria e vedere se il problema persiste o meno.

  1. Riavvia il computer e premi il tasto Maiusc. Tieni premuto il tasto finché lo schermo non si accende e viene visualizzata l'interfaccia della modalità provvisoria.
  2. Ora rilascia e apri Word in modalità provvisoria. Controlla se i file si apre o meno.

    boot-word-in-safe-mode

Di solito, il problema è causato dalla cache e dai file inutili che vengono eliminati quando il Mac si avvia in modalità provvisoria. Quindi il problema potrebbe anche essere risolto.

7. Ripristina le preferenze predefinite di Word:

Gli utenti possono anche provare i metodi di risoluzione dei problemi per risolvere il problema di Word per Mac che non risponde. Questo comporta l'eliminazione o il ripristino del file delle preferenze che potrebbe causare il problema. È utile per risolvere alcuni problemi di arresto anomalo e problemi di funzionalità.

  1. Esci dal documento di Word e clicca con il pulsante destro del mouse su Finder. Vai a Vai alla cartella e digita il comando ~/Library/Group Containers/UBF8T346G9.Office/User Content/Template nella finestra di dialogo.
  2. Individua il file che dice Normal.dotm e rimuovilo dalla cartella.
  3. Torna alla cartella Preferenze e trova i file com.microsoft.Word.plist e com.microsoft.Office.plist nella directory. Sposta entrambi i file sul desktop o apporta le modifiche che ritieni opportune e riapri Word.

    move-or-reset-word-preferences

È possibile che il problema venga risolto. In caso contrario, è rimasto un altro metodo da provare.

8. Disinstalla e reinstalla Word per Mac:

Alla fine, se non esiste una possibile soluzione che sembra risolvere i problemi di Word, puoi provare a disinstallare e reinstallare l'applicazione sul tuo Mac. Questo risolverà il problema anche se l'intero pacchetto Office non risponde al Mac.

  1. Apri Finder e vai in Applicazioni. Scegli l'applicazione Word e spostala nel cestino.
  2. Ora installa Word da www.office.com e il problema non si ripresenterà più.

    uninstall-word-from-mac

Quando sposti Word nel cestino, assicurati di cancellare anche il collegamento sul desktop e il collegamento dalla scrivania.


Parte 3. Come forzare l'uscita da Word su Mac?

Alcune persone temono che la chiusura forzata di un'applicazione danneggi il sistema. Ma non c'è da preoccuparsi. Forzare la chiusura di un'applicazione bloccata equivale ad uccidere un virus.

In verità, provare a forzare la chiusura di Word è semplicissimo rispetto all'utilizzo dei metodi per correggere Word. Quindi, prima di provare le correzioni, sarà meglio se forzi la chiusura di Word su un Mac. In questo modo puoi verificare se il problema è serio e se devi prendere alcune misure per eliminarlo. Ecco le soluzioni per forzare la chiusura di Word su Mac.

1. Usa il menu Apple per forzare l'uscita da Word:

È il metodo più conveniente per forzare l'uscita di Word su Mac. Questo uscirà direttamente da Word senza alcun segnale di avvertimento, quindi assicurati di salvare il file prima di farlo, altrimenti non verrà salvato.

  1. Clicca sull'opzione Word dal menu Apple e sullo schermo verrà visualizzato un menu a discesa.
  2. Ora clicca sull'opzione Uscita forzata dal menu e verrà visualizzata una nuova finestra che ti chiederà se sei sicuro di forzare l'uscita dall'applicazione.

    force-quit-word-from-apple-menu

Scegli l'applicazione Word e clicca sull'opzione Uscita forzata. È possibile chiudere qualsiasi altra applicazione Microsoft, inclusi Outlook o PowerPoint, con lo stesso metodo.

2. Usa la scorciatoia Mac per forzare l'uscita da Word:

Un altro metodo su come forzare la chiusura della parola su Mac è utilizzare le scorciatoie da tastiera. I tasti di scelta rapida chiuderanno immediatamente anche le applicazioni bloccate o che non rispondono.

  1. Tieni premuti i tasti Cmd + Opzione + Esc della tastiera per alcuni secondi. Apparirà istantaneamente una finestra pop-up indicando "Forza l'uscita dall'applicazione".

    use-keyboard-shortcuts

  2. Scegli l'applicazione Word dall'elenco e premi il pulsante Uscita forzata per chiudere l'applicazione.

Questo metodo è molto più veloce rispetto all'utilizzo del menu Apple per chiudere le applicazioni bloccate.

3. Usa il Dock per forzare la chiusura di Word:

Gli utenti possono imparare come forzare l'uscita da Microsoft Word su Mac utilizzando il Dock. Questo metodo è anche abbastanza semplice da usare in modo che Word bloccato possa essere chiuso.

  1. Trova l'icona di Word sul Dock e clicca con il pulsante destro del mouse.

    find-word-on-dock

  2. Dopodiché, cerca "Grab" e selezionalo.

    force-close-word-with-dock

4. Usa Monitoraggio attività per forzare l'uscita da Word:

Con l'aiuto di Activity Monitor, puoi eseguire le operazioni che vengono eseguite dal Task Manager su Windows. È un'alternativa identica meno conosciuta al comando tradizionale del PC o alla scorciatoia CTRL + Alt + Elimina. Activity Monitor può non solo forzare la chiusura di Microsoft Word su Mac, ma anche tenere traccia delle prestazioni, dei servizi, delle applicazioni e dei processi. Pertanto può anche terminare un processo quando non risponde a nessun comando.

  1. Premi i tasti Cmd + Barra spaziatrice sulla tastiera per aprire Spotlight o clicca nell'angolo in alto a destra dello schermo.
  2. Nella ricerca Spotlight, digita Monitoraggio attività e, quando il testo viene evidenziato, premi Invio.
  3. In Activity Monitor, vedrai l'elenco dei processi in esecuzione su Mac al momento. Seleziona l'applicazione MS Word o qualsiasi altra applicazione bloccata e clicca sull'opzione "Forza la chiusura di un processo".

    use-activity-monitor

Anche se la chiusura forzata ha i suoi vantaggi, l'uso di questo metodo presenta anche uno svantaggio. Potresti vedere query come se forzassi la chiusura di Word su Mac, salverà? E la risposta è no. Quando chiudi normalmente i file di Word, ricevi un messaggio pop-up per salvare i file che non sono ancora stati salvati. Ma durante l'uscita forzata, non ricevi nessun avviso e i file saranno così persi o eliminati.


Parte 4. Come recuperare i documenti di Word su Mac?

Se si finisce per perdere alcuni o la maggior parte dei file di Word tentando di chiuderlo in modo imprevisto, si sta affrontando un altro grave problema. Ma abbiamo anche una soluzione per questo.

Avrai bisogno di uno strumento di recupero dati forte e affidabile per questo e Recoverit è la soluzione perfetta. Questo software è progettato specificamente in modo che gli utenti possano ripristinare i file persi dal proprio sistema. Recoverit Recupero Dati rende conveniente recuperarli. Ha una vasta gamma di formati e file supportati. Inoltre puoi eseguire il ripristino selettivo insieme alla modalità di scansione che ha una percentuale di successo del 96%.

È possibile scaricare e installare il software dal sito web ufficiale. Una volta installato, puoi seguire i passaggi seguenti per recuperare i file di parole perse su Mac:

Passaggio 1: seleziona la modalità di ripristino del cestino

Avvia il software e specifica la posizione sull'unità in cui desideri cercare i file persi. Se non conosci la posizione esatta, scegli l'opzione "Posso trovare la mia partizione" e premi il pulsante Start.

select-scan-location

Passaggio 2: scansiona la posizione

Il software eseguirà la scansione dell'unità Mac per cercare dati persi o cancellati. Al termine della scansione, i risultati verranno visualizzati sullo schermo. I file verranno ordinati in base ai loro formati, ora puoi selezionarli.

scan-location

Passaggio 3: anteprima e ripristino

Clicca sul file per visualizzare un'anteprima e assicurarsi che non sia danneggiato. È possibile eseguire più selezioni con questo strumento. Dopo aver selezionato tutti i file, puoi toccare l'opzione Ripristina nella parte inferiore dello schermo.

recover-email

Quindi ora sai cosa puoi fare se hai perso dati importanti su Mac. Tuttavia, mentre salvi gli screenshot recuperati su Mac, non salvarli nella stessa posizione in cui li avevi persi.

Video tutorial su come recuperare file con Recoverit

Video recenti da Recoverit

Scopri di più >

Parte 5. Suggerimenti per evitare che Word non risponda

I suggerimenti per evitare queste situazioni sono comuni anche con altre applicazioni. Quindi se un programma non risponde su Mac, puoi seguire questi suggerimenti per evitare il problema.


Ora sai cosa puoi fare se Word non risponde su Mac. Con l'elenco delle possibili soluzioni, puoi facilmente risolvere il problema. E se hai perso i tuoi dati durante le correzioni, allora Recoverit può aiutarti nel processo di recupero. Condividi la guida con i tuoi amici e familiari in modo che sappiano anche come correggere i problemi di Word e recuperare i file di Word persi su Mac.

Alex Nappi

staff Editore

0 Comment(s)
Home | Risorse | Ripara il tuo Mac | Soluzione completa per Word che non risponde su Mac