Non si può inizializzare Photoshop er poco spazio su Mac?

Non si può inizializzare Photoshop er poco spazio su Mac? Leggi!

18/05/2021 • Archiviato in: Impara gli hack per Mac • Soluzioni comprovate

Se lavori regolarmente su Photoshop, devi aver riscontrato un errore che dice "Impossibile inizializzare Photoshop perché i dischi di memoria virtuale sono pieni". Quindi ti sei mai chiesto perché questo errore "disco di memoria virtuale pieno" viene visualizzato sullo schermo del tuo Mac? E come si relaziona a Photoshop?

In questo post, ti aiuteremo a chiarire tutti i tuoi dubbi e ti aiuteremo a risolvere i problemi di "disco di memoria virtuale pieno". Vediamo in dettaglio quali misure globali puoi adottare per risolvere questo problema.

Cos'è l'errore "Photoshop Scratch Disk Full"

L'errore "Scratch Disk Full" è uno dei problemi più comuni affrontati dagli utenti di Photoshop. Questo errore di solito appare sullo schermo quando si esegue una particolare azione o si avvia l'applicazione.

scratch disk full error

Quando vedi questo avviso sullo schermo del tuo Mac, significa che devi aggiungere ulteriori unità per Photoshop che possono essere utilizzate come spazio di lavoro, oppure devi liberare un po' di spazio sull'unità descritta come disco di memoria virtuale nelle Preferenze di Photoshop.

All'inizio può sembrare difficile superare questo problema. Tuttavia, con alcune correzioni, puoi risolvere questo problema in modo efficiente ed efficace in pochissimo tempo.

1. Motivi dietro "i dischi di memoria virtuale sono pieni"

Prima di conoscere le potenziali correzioni per rimuovere l'errore "I dischi di memoria virtuale sono pieni", è essenziale conoscere i motivi alla base del verificarsi di questo errore. Ci sono diverse cause responsabili di questo errore, diamo un'occhiata ad alcune di esse:

2. Risultati causati dal disco di memoria virtuale completo di Photoshop su Mac

L'errore di un disco di memoria virtuale completo di Photoshop è comune su Mac e Windows e può causare diversi risultati. Alcuni di loro includono quanto segue:

3. Necessità di inizializzare Photoshop Scratch Disk

Un disco di memoria virtuale può essere descritto come uno spazio su disco rigido utilizzato dall'app di modifica Photoshop. Funziona principalmente come cache o memoria virtuale, soprattutto se lo spazio RAM è adeguato per eseguire una particolare attività. Ecco i motivi per inizializzare il disco di memoria virtuale:


Come risolvere Photoshop Scratch Disk Full su Mac

Se ti stai chiedendo come correggere tutti gli errori relativi ai dischi di memoria virtuale su Mac completi, ecco alcune soluzioni pratiche e semplici. Diamo un'occhiata a ciascuno di essi in dettaglio:

Soluzione 1. Svuota la cache di Photoshop

Se non riesci a notare la memoria cache, potrebbe espandersi molto e consumare enorme spazio su disco su Mac. Quindi, prima che si verifichino danni, è essenziale svuotare la cache delle foto per mantenere vuoto il disco di memoria virtuale.

Photoshop ha uno strumento integrato che aiuta a eliminare particolari cache. Ecco i passaggi da seguire per gestire la memoria cache:

Passaggio 1: avvia Photoshop sul tuo Mac.

Passaggio 2: ora clicca sull'opzione "Modifica" nella barra dei menu.

Passaggio 3: dopodiché, sposta il mouse su "Elimina", che ti mostrerà quattro nuove opzioni, tra cui Appunti, Annulla, Cronologie e Tutto.

clearing photoshop cache

Passaggio 4: il passaggio finale è selezionare una delle opzioni o fare clic su "Tutto" per eliminare tutti i tipi di memoria cache su Photoshop.

Di tanto in tanto, si consiglia di controllare il contenuto dell'unità sul computer Mac. Ciò ti consentirà di sbarazzarti di dati e file non essenziali e di risparmiare molto spazio di archiviazione sul tuo Mac. Tutto quello che devi fare è andare sul "Menu Apple", quindi su "Informazioni su questo Mac" e clicca sulla scheda "Archiviazione".

optimize disk space

Vedrai un grafico e accanto ad esso un pulsante "Gestisci". Clicca su questa opzione per gestire lo spazio di archiviazione sul dispositivo. Ottieni il massimo da questi strumenti su Mac e massimizza lo spazio. È tra le migliori tecniche di ottimizzazione.

Soluzione 3. Elimina i file temporanei su Mac

Se gli strumenti incorporati non ti hanno aiutato molto a svuotare il disco di memoria virtuale, ora devi fare il lavoro da solo. Tutto quello che devi fare è cercare i file su Mac che includono l'estensione "pst", la stringa di numeri e l'estensione del file ".temp".

Inoltre, cerca "Photoshop Temp" per assicurarti che il tuo disco di memoria virtuale sia vuoto. Dovrai attendere qualche minuto per completare la ricerca. Dopo che i risultati della ricerca vengono visualizzati sullo schermo, puoi rimuovere in sicurezza tutti i file temporanei dal tuo Mac.

delete photoshop temp

Soluzione 4. Cambia il tuo Scratch Disk

Se sei stufo di cercare regolarmente di massimizzare lo spazio sul tuo Mac e se continui a riscontrare il problema del "disco di memoria virtuale pieno di Photoshop", puoi cambiare la posizione del disco di memoria virtuale su un'altra unità. Questo ti aiuterà a gestire un errore completo del disco di memoria virtuale su Mac. Ecco alcuni semplici passaggi per cambiare il disco di memoria virtuale:

Passaggio 1: avvia Photoshop su Mac.

Passaggio 2: una volta avviato, tocca l'opzione "Preferenze" nel menu.

Passaggio 3: ora, scegli "Scratch Disk".

change scratch disk

Passaggio 4: il passaggio finale è fare clic su "OK" per salvare le modifiche.

Nota: quando avvii Photoshop, puoi modificare la posizione di Scratch Disk semplicemente premendo Comando + Opzione.

Soluzione 5. Liberare la RAM nel terminale

Se Photoshop smette di funzionare a causa dello spazio nella RAM, puoi eseguire un comando in Terminale. Ecco come farlo:

Passaggio 1: cerca il terminale su Launchpad.

Passaggio 2: apri il terminale.

Passaggio 3: ora, digita "Sudo surge" nel Terminale.

free up ram terminal

Passaggio 4. Dopodiché, inserisci la tua password.

Questo è tutto! Hai svuotato la RAM e rilasciato tutti i file archiviati nella memoria virtuale.

Soluzione 6. Segui la regola del 15%

È necessario adottare la pratica comune di mantenere sempre un minimo del 10-15% di spazio libero su disco. Quindi, se la dimensione del disco rigido è di 256 GB, è necessario mantenere almeno 25 GB di spazio libero. Ciò darà spazio sufficiente per salvare più progetti, eseguire il rendering di file Photoshop e altro ancora.

follow 15% rule

Nota: se la tua CPU emette un forte rumore della ventola, significa che sta per raggiungere la massima capacità di carico ed è sovraccarica.

Soluzione 7. Cerca i file nascosti nella cartella di Photoshop

È possibile che alcuni degli avanzi del progetto invisibile occupino molto spazio su disco sul tuo Mac. Puoi cercare questi file nascosti e sbarazzartene. L'unica cosa che devi fare è applicare una combinazione di scorciatoie per rivelare i file nascosti. Innanzitutto, apri la cartella Photoshop e premi i tasti "Comando + Maiusc + Punto". Se vedi delle cartelle in grigio, controlla le loro dimensioni e rimuovile.

look for hidden files photoshop

Soluzione 8. Considerare l'acquisto di un nuovo SSD

Di solito, gli errori "il disco di memoria virtuale è pieno in Photoshop" si verificano a causa della mancanza di spazio su disco rigido o RAM. È possibile risolvere questo problema acquistando Thunderbolt Solid-State Drive (SSD). Puoi usarlo come un disco di memoria virtuale. Secondo gli standard stabiliti oggi, dovrebbe essere sufficiente un SSD da 60 GB.


Come recuperare i file persi dal disco intero su Mac

Quando si tratta di strumenti di fotoritocco disponibili là fuori, Photoshop è ancora il primo tra gli editor ed è utilizzato in tutto il mondo per le sue funzionalità di editing grafico avanzate e intuitive. Quindi, se possiedi un Mac e desideri esplorare nuove caratteristiche e funzioni di Photoshop, devi prima scaricare e installare l'applicazione sul tuo Mac. Ecco come puoi farlo:

Passaggio 1: visita il catalogo delle app Creative Cloud.

Passaggio 2: ora cerca Photoshop e clicca su Download.

download photoshop

Passaggio 3: se non hai effettuato l'accesso, ti verrà chiesto di accedere con il tuo ID Apple e la password. Basta seguire le istruzioni fornite sullo schermo.

Passaggio 4: ora inizierà il download dell'applicazione. Inoltre, sul desktop verrà visualizzata anche l'applicazione Adobe Creative Cloud.

Passaggio 5: puoi controllare l'avanzamento del download nella barra di stato, che si trova accanto al nome dell'applicazione.

Nota: a seconda della velocità della rete, potrebbe essere necessario del tempo per scaricare l'applicazione Photoshop.

Passaggio 6: una volta completato il processo di download, ora è il momento di avviare l'applicazione. Photoshop viene avviato come qualsiasi altra applicazione sul tuo computer. Per avviare l'app, tutto ciò che devi fare è cercare l'icona di Photoshop nel pannello App. Dopo aver trovato l'applicazione, clicca su "Apri".

Questo è tutto! Ora sei pronto per lavorare su Photoshop ed esplorare la tua creatività.


Come recuperare i file persi dal disco intero su Mac

Con un errore del disco completo o un arresto anomalo del software, potresti non essere in grado di aprire o salvare i file essenziali su cui stai lavorando e potresti finire per perderli. In questo caso, puoi utilizzare un software di recupero dati per Mac come Recoverit per recuperare e ripristinare i tuoi file senza ulteriori ritardi.

Segui i passaggi seguenti per recuperare i dati tramite Recoverit:

Passaggio 1: avvia Recoverit su Mac

Prima di recuperare i file persi, devi avviare e installare Recoverit sul tuo Mac. Per avviare il software, tutto ciò che devi fare è fare doppio click sull'icona "Recoverit". Se hai impostato una password per il software, digita la password e premi "Invio" o "Invio" per avviare Recoverit. Ci vorranno solo pochi secondi per avviare il processo di recupero dei dati del Mac.

Passaggio 2: selezionare un dispositivo

Il passaggio successivo consiste nel selezionare un'unità nella scheda "Dispositivi" o nella scheda "Desktop", che si trova sotto la scheda "Seleziona posizione". Ora, clicca sul pulsante "Start" per avviare il passaggio successivo.

select device

Passaggio 3: eseguire la scansione della posizione

Dopo aver selezionato il dispositivo, Recoverit inizierà con una scansione generale. Con la ricerca e la scansione avanzate, puoi recuperare e ripristinare tutti i tuoi file cancellati, persi o formattati. Inoltre, puoi mettere in pausa o interrompere il processo di scansione se hai trovato i dati persi.

mac scanning lost files

Passaggio 4: anteprima e recupero dei file

Prima di procedere con il passaggio finale di ripristino, Recoverit consente di visualizzare in anteprima i file recuperabili cliccando sul pulsante "Anteprima" nel pannello di destra. È possibile aprire un singolo file dal menu risultante facendo doppio clicl su di esso. Ricorda, puoi visualizzare in anteprima solo un file di dimensioni inferiori a 15 MB.

mac photo recovery

Dopo aver esaminato i dati, ora è il momento di cliccare sul pulsante "Ripristina" per ripristinare il file.

Nota: scegli una posizione diversa per salvare i file recuperati. Non conservare i file sull'intero disco in cui non è stato possibile salvare i dati. Questo ti aiuterà a prevenire la sovrascrittura dei dati.


Suggerimenti per evitare che Adobe Scratch Disk Full e File Loss su Mac

Quindi, ora che sai come correggere l'errore "Disco di memoria virtuale di Photoshop pieno" e come recuperare i file persi, ecco alcuni suggerimenti che puoi utilizzare in futuro per evitare la perdita di file e "Errore di disco di memoria di Adobe pieno" sul tuo Mac.

Conclusioni

Seguire attentamente questa guida non solo ti aiuterà a superare l'errore "scratch disk full Mac", ma potrai anche sperimentare un Photoshop più fluido e veloce che renderà l'editing più emozionante e divertente.

Quindi, sia che tu decida di ottenere un software o risolvere il problema da solo, assicurati che il tuo disco di memoria virtuale abbia sempre dello spazio libero.

Alex Nappi

staff Editore

0 Comment(s)
Home | Risorse | Impara gli hack per Mac | Non si può inizializzare Photoshop er poco spazio su Mac? Leggi!