Recuperare i dati da un telefono Android rotto

Come recuperare i dati da un telefono Android rotto?

Stai cercando uno strumento di recupero dati del telefono Android rapido ed efficiente? Se sì, abbiamo la guida perfetta per aiutarti con il recupero dei dati del telefono Android.

05/11/2021 • Archiviato in: Recupera i dati delle schede • Soluzioni comprovate

Se hai accidentalmente lasciato cadere il telefono e ora hai bisogno di uno strumento di recupero dati schermo rotto Android, allora sei sulla pagina giusta. Ogni giorno, molte persone affrontano questa situazione. Quando lo schermo si rompe, puoi accendere e spegnere il telefono ma non puoi usarlo. Questo rende inaccessibili i dati memorizzati sul dispositivo e questo è il problema principale. Nel mondo di oggi, gli smartphone gestiscono tutti gli aspetti della nostra vita. Pertanto, gli utenti devono recuperare i dati del proprio dispositivo in tali scenari.

In questa guida, esploreremo i migliori metodi possibili per recuperare i dati dal telefono guasto o dal telefono rotto. Quindi, iniziamo con la soluzione più semplice.


Metodo più semplice: recupero dati Android non funzionante tramite AutoPlay (tramite cavo USB)

Quando impari a recuperare i dati da un telefono Android con uno schermo rotto, la prima cosa che devi ricordare è che il tuo telefono funziona ancora. È solo lo schermo che ha un problema, il software e l'hardware funzionano correttamente. Quindi, puoi accedere ai file se colleghi il tuo telefono Android a un computer e utilizzi la funzione di riproduzione automatica.

La funzione di riproduzione automatica è senza dubbio uno dei più grandi salvataggi in situazioni come questa. Non hai nemmeno bisogno di passare molte seccature per questo. Segui i passaggi seguenti:

Passaggio 1: Collega il telefono al computer e lascia che il sistema rilevi automaticamente il dispositivo. Sullo schermo apparirà una finestra pop-up. Tra le opzioni, scegli l'opzione Apri dispositivo per visualizzare i file.

broken-android-data-recovery

Passaggio 2: Non appena lo spazio di archiviazione si apre, seleziona il supporto di archiviazione interno o esterno ed estrai i file. Copia e incolla i file sul computer e avrai indietro i tuoi preziosi dati.

Ma anche con questo, c'è un certo svantaggio. Non puoi recuperare i registri delle chiamate o i messaggi dal dispositivo che sono anche importanti. Ecco perché gli utenti cercano un'alternativa per recuperare i dati da un telefono rotto. E la buona notizia è che c'è un'opzione migliore disponibile su Internet.


Metodo definitivo: recupera i dati dal telefono Android rotto con Recoverit.

Senza alcun dubbio o ripensamento, Wondershare Recoverit è il software di recupero dati del telefono Android più popolare e utile. Questo strumento ha un tasso di successo molto alto quando si tratta di recupero dati. Dall'ampio supporto di file ai formati, dalla maggiore velocità di scansione al recupero affidabile, Recoverit ha tutte le funzionalità essenziali in uno strumento di recupero dati. Con una maggiore velocità di elaborazione e un'interfaccia chiara, questo software consente a tutti gli utenti di recuperare i dati da vari dispositivi di archiviazione senza compromettere la qualità.

Le caratteristiche principali del software sono le seguenti:

  • Recupera dati e file da una scheda SDmemory card, unità USB e tutti i diversi tipi di dispositivi di archiviazione.
  • Ripristino in situazioni come eliminazione, formattazione, attacco di virus, errore di sistema, dispositivo danneggiato o corrotto.
  • Nessuna perdita di qualità e una percentuale di successo superiore al 96%.
  • Supporta Windows e Mac OS.
  • Algoritmi di Deep Scan per la scansione per ottenere risultati migliori nel recupero dei dati.


Scarica Gratis
Per Windows 11/10/8/7/Vista/XP
Scarica Gratis
Per macOS X 10.10 o versioni successive
Garanzia di Download Sicuro, zero malware

Video: come recuperare i dati persi

Video recenti da Recoverit

Scopri di più >

Per sapere come recuperare i dati dal telefono rotto utilizzando Recoverit, devi scaricare e installare il software su un computer. Al termine della configurazione, utilizza la guida di seguito per recuperare i tuoi dati.

Passaggio 1: esegui Recoverit

Avvia il software sul computer, rimuovi la scheda SD dal telefono Android rotto e collegala al computer. Prima di eseguire la scansione del dispositivo, è necessario specificare la posizione di destinazione. Scegli la scheda di memoria del telefono dall'elenco dei dispositivi esterni e premi il pulsante Start.

external-device-recovery

Passaggio 2: scansiona la memoria del telefono

Il software analizzerà l'intero spazio di archiviazione in un attimo. Abbastanza presto, i file verranno visualizzati sul telefono. È possibile filtrare i risultati in base al percorso del file o al tipo di file. Sono disponibili ulteriori filtri avanzati in modo da poter cercare file specifici sul telefono.

scan-external-device

Una buona cosa è che puoi mettere in pausa o interrompere la scansione se hai già trovato i file che stai cercando.

Passaggio 3: anteprima e ripristino

Non appena trovi i file, clicca su di essi e visualizza un'anteprima. Assicurati che i file siano in buone condizioni e selezionane quanti ne vuoi. Per recuperare i file, clicca sul pulsante Recupera e personalizza una posizione diversa dalla precedente.

recover-external-device

Se il tuo telefono Android è dotato di una scheda di memoria esterna, anche i suoi file verranno scansionati dal software tramite la modalità di ripristino completo. Puoi anche estrarre la scheda di memoria e utilizzare un lettore di schede per eseguire il ripristino dei dati utilizzando Recoverit.


Suggerimenti: come proteggere il telefono e i dati?

Ecco alcuni suggerimenti utili per proteggere il dispositivo e i dati in esso archiviati. Anche se lo strumento gratuito di recupero dati Android rotto è qui per aiutarti, devi comunque stare più attento all'uso del tuo smartphone.

  • Se hai rotto accidentalmente il telefono, la prima cosa che devi fare è mettere via il telefono a meno che non trovi una soluzione affidabile per il recupero dei dati. Se continui a provare tattiche casuali per il recupero, è possibile che i file vadano persi completamente.
  • Si consiglia spesso di eseguire il backup dei dati del dispositivo sul cloud o sul computer. I servizi cloud sono un metodo sicuro per la protezione dei dati. E la cosa migliore è che i servizi sono disponibili per tutti gli smartphone.
  • Non ignorare la sicurezza fisica. Al giorno d'oggi, i telefoni sono dotati di vetro gorilla che protegge lo schermo. Se il tuo telefono non ha un vetro protettivo, puoi acquistarlo da un negozio e metterlo sul tuo dispositivo. Questo proteggerà lo schermo e non rischierai di perdere i dati in modo permanente.
  • Assicurati che lo schermo funzioni ancora. A volte, quando si lascia cadere il telefono, lo schermo si spegne e solo Recoverit può aiutarti a recuperare i file. Ma se lo schermo è solo rotto, anche Gestione dispositivi Android può aiutarti ad accedere ai file.
  • Tieni sempre a portata di mano lo strumento Recoverit Recupero Dati per circostanze sfortunate. Tuttavia, alcuni altri potenziali pericoli possono portare alla perdita di dati. Se hai lasciato cadere il telefono nell'acqua o in un altro liquido o se è stato schiacciato sotto qualcosa di pesante, il recupero dei dati diventa difficile. Ecco perché devi assicurarti di evitare anche la cattiva gestione del tuo dispositivo.

Conclusioni:

Ora, sai che esiste uno strumento di recupero del telefono rotto Android sul mercato che è veloce, efficiente e affidabile. Quindi, che tu abbia Samsung, Sony, Xiaomi, o OnePlusRecoverit Recupero Dati lo strumento Recoverit Recupero Dati supporta tutti i telefoni Android. Quindi, la prossima volta che hai rotto lo schermo del telefono, invece di impazzire per la perdita di dati, usa Recoverit e recupera i tuoi dati all'istante.


Scarica Gratis
Per Windows 11/10/8/7/Vista/XP
Scarica Gratis
Per macOS X 10.10 o versioni successive
Garanzia di Download Sicuro, zero malware

Home | Risorse | Recupera i dati delle schede | Come recuperare i dati da un telefono Android rotto?