Formattare un Disco Rigido per Mac | Interno, Esterno o Flash

Come Formattare un Disco Rigido per Mac | Interno, Esterno o Flash

06/05/2021 • Archiviato in: Elimina il tuo Mac • Soluzioni comprovate

"Ho appena acquistato una nuova unità flash USB e un disco rigido per spazio di archiviazione aggiuntivo, ma non sono compatibili con il mio Mac. L'unica soluzione che riesco a trovare è quella di formattare le unità, ma non so come fare. Qualcuno può dirmi come si formatta un nuovo disco rigido per Mac?"

Ci sono molte persone che pensano erroneamente che le unità USB e il formato dei dischi rigidi non siano poi così importanti. Ma la realtà purtroppo è un'altra. Che si tratti di un disco rigido o di un'unità USB o interna, Mac utilizza un supporto di formato differente. Quindi, non puoi semplicemente usare la stessa unità sia con Windows che con Mac. Di conseguenza, dovrai formattare il disco rigido per Mac. L'utilizzo del file system preferito dal Mac è importante altrimenti non potrai utilizzare i file.

In questo articolo, parleremo di come formattare un disco rigido per Mac e di anche alcuni termini correlati.

Parte 1. Situazioni Che Prevedono la Formattazione di un Disco Rigido su Mac:

Prima di entrare nel dettaglio, è necessario capire cosa si intende per formattazione dell'unità. Alcuni confondono il termine con la riformattazione. Fondamentalmente, la formattazione è il processo di preparazione dei dispositivi di archiviazione come unità disco rigido, unità a stato solido, unità flash USB o qualsiasi altro per l'uso iniziale.

L'operazione di base viene definita formattazione di basso livello, il che significa cancellare i dati esistenti sul disco. Ma lascia spazio per recuperare i dati utilizzando lo strumento di ripristino.

C'è un altro termine relativo alla formattazione del disco ed è chiamato riformattazione. Si chiama formattazione di alto livello in quanto viene utilizzato per preparare il disco per diversi formati di file system. Di solito viene eseguito durante l'installazione del sistema operativo o l'aggiunta di un nuovo disco. La riformattazione avviene per liberare lo spazio di archiviazione dal contenuto precedente memorizzato in esso.

Puoi considerare la formattazione del disco in macOS in varie circostanze. Sia che il sistema abbia dati o software danneggiati, imminente aggiornamento del sistema, l'archiviazione sia piena o che sia lento, la formattazione risolverà molti problemi. Dai un'occhiata agli scenari indicati di seguito e sarai certo che la formattazione del disco ti potrà essere d'aiuto.

In tutte queste situazioni, è probabile che la formattazione risolvi i tuoi problemi e sarai così in grado di utilizzare l'unità su Mac.


Parte 2. Come Formattare un Disco Rigido su Mac

La formattazione è una procedura molto semplice che viene utilizzata in modo simile per tutti i tipi di supporti di archiviazione. Quindi, sia che tu desideri formattare il disco rigido interno, l'unità esterna o un'unità flash USB, la procedura è la stessa per tutti. Ecco la guida dettagliata da seguire per formattare il disco rigido su Mac. Prima di cancellare un disco, assicurati di avere un backup dei file da conservare.

Passaggio 1: Collega l'unità USB o l'unità esterna al Mac e avvia l'utility Disco da Applicazioni.

Passaggio 2: Dal pannello laterale sinistro, seleziona il volume o l'unità da formattare e poi vai alla scheda Cancella.

select-a-drive

Passaggio 3: Quando clicchi su Cancella, vedrai diversi campi nella sezione. Inserisci le informazioni richieste-

extended-format

Passaggio 4: Dopo aver specificato i campi, clicca su Cancella che trovi nella parte inferiore della finestra e Utility Disco formatterà l'unità.

format-drive

Una volta completata la formattazione, puoi utilizzare il disco per un'unità di backup, condivisione, backup della time machine o qualsiasi altra necessità. Nel caso in cui l'unità non venga visualizzata nell'interfaccia Utility Disco, dovrai disconnettere tutti i dispositivi extra e non essenziali collegati a Mac. Controlla che l'unità esterna sia collegata e che lo sia correttamente. Riavvia il tuo Mac e avvia l'attività.


Parte 3. Come Effettuare il Ripristino dei Dati Mac Dopo la Formattazione

Ci sono situazioni in cui gli utenti Mac non hanno la possibilità di creare un backup dei propri dati e sono costretti a formattare il disco rigido. Ma non devi farti prendere dal panico. Puoi mettere le mani su Recoverit Recupero Dati per Mac. Se hai formattato erroneamente i dati di cui avevi ancora bisogno, Recoverit è la migliore possibilità che hai per recuperarli. Si tratta di una soluzione completa di recupero dati in grado di recuperare tutti i tipi di file con un supporto di ampio formato di oltre 1000.

Puoi scaricare il software dal sito ufficiale e installarlo immediatamente su Mac. Una volta completata la configurazione, segui la procedura riportata di seguito per recuperare i file di unità formattati.

Passaggio 1: Specifica la Posizione:

Avvia il programma e specifica una posizione dall'unità principale. Se i dati vengono persi da un'unità esterna o da un'unità flash USB, dovrai collegare l'unità al sistema e specificarne la posizione.

format-drive

Clicca su Start per avviare il processo di scansione.

Passaggio 2: Scansiona i Risultati:

A seconda dei dati persi o eliminati, la scansione richiederà del tempo. Al termine del processo, i file verranno visualizzati sullo schermo in base al rispettivo formato.

format-drive

Puoi decidere se cercare i file in base al tipo di file o al percorso. Se i risultati vengono visualizzati prima del termine della scansione puoi anche interromperla prima.

Passaggio 3: Visualizza in Anteprima e Recupera Dati Formattati:

Non appena i dati vengono visualizzati sullo schermo, è possibile avere un'anteprima dei file. Seleziona tutti i file desiderati e visualizza un'anteprima dei file. Tocca il pulsante Recupera per salvare i file nel sistema.

format-drive

Durante il recupero dei file, ricorda di non salvarli nel percorso precedente. A seconda della quantità di recupero, ci vorrà un po' di tempo e alla fine riavrai i tuoi file. Se la scansione normale non funziona, Recoverit prevede anche una modalità di scansione profonda per cercare più a fondo i file cancellati e persi.


Parte 4. Diversi Formati di Disco Rigido per Mac

I dischi rigidi Mac hanno un ampio supporto per i formati, ma ce ne sono due principali che vengono utilizzati preferibilmente dagli utenti Mac. Dipende anche dalla versione macOS utilizzata. Il punto chiave da considerare è che le unità formattate con le versioni più recenti non verranno riconosciute dai dispositivi meno recenti. Quindi, quando si formatta un'unità USB, sarà l'ideale scegliere il formato giusto e cioè Mac OS Extended.

I formati Mac supportati per l'unità sono spiegati di seguito:

APFS:

Il formato APFS è ottimale per l'unità a stato solido, ad esempio le unità flash. Quindi, se stai formattando un'unità flash, dovresti assolutamente scegliere il formato APFS. Insieme alle unità flash, questo formato è anche più veloce e affidabile per i dischi rigidi Mac.

Mac OS Extended:

Parlando di Mac OS Extended, possiamo dire che si adatta perfettamente a chi desidera utilizzare un'unità per il backup. La funzione Time Machine di Mac non ha ancora il supporto per il disco APFS. Nel caso in cui si selezioni questo formato, Time Machine richiederà di riformattare l'unità.

Quando si formatta il disco su Mac, dovresti tenere a mente alcune cose. Non cambiare mai il formato integrato di un'unità Mac.


Parte 5. Consigli per la Formattazione di un Disco Rigido su Mac

Anche se la formattazione non sembra un grosso problema, può comunque essere molto utile. Quindi, devi rimanere attivo e tenere a mente tutte le cose. Ecco alcuni suggerimenti che potrebbero aiutarti quando stai per formattare un disco rigido Mac.

Quindi, prima di scegliere il formato, cerca di conoscere i vantaggi e gli svantaggi dei formati per scegliere il formato ottimale per Mac. Il formato supportato da Windows è in genere elencato come formato MS-DOS nell'elenco dei formati.


Ricapitolando:

Ora sai come formattare disco rigido/unità flash USB/unità interna/unità esterna su Mac. Quindi ora, ogni qualvolta qualcuno ne avrà bisogno, potrai aiutarlo. E la formattazione non sempre finisce senza complicazioni. Quindi, se hai perso alcuni file importanti durante la formattazione dell'unità, puoi utilizzare il software Recoverit Recupero Dati per Mac e riportarli alla condizione originale. Consiglia il software ai tuoi amici e familiari e fai sapere loro che esiste uno strumento fantastico, per il recupero sia per Mac che per il sistema operativo Windows sul mercato.

Alex Nappi

staff Editore

0 Comment(s)
Home | Risorse | Elimina il tuo Mac | Come Formattare un Disco Rigido per Mac | Interno, Esterno o Flash