Estendere l'unità C in Windows 10

Come estendere l'unità C in Windows 10

20/03/2021 • Archiviato in: Ripara Hard Disk • Soluzioni comprovate

Qualcuno può aiutare? Voglio estendere lo spazio del volume nell'unità del sistema operativo installato, ma l'opzione Estendi volume non viene visualizzata. Per altre unità, esso?

Se stai esaurendo lo spazio sul tuo dispositivo e hai un enorme flusso di dati da gestire, l'unico modo per affrontare il problema è estendere l'unità c di Windows 10 (se stai usando Windows 10). Questo metodo, ovvero l'estensione dell'unità c su un altro disco, ti aiuterà a evitare di utilizzare un numero di supporti di memorizzazione esterni. Piuttosto puoi creare partizioni sul disco rigido interno e salvare i dati su di esso. Questo articolo riguarda i modi per estendere l'unità c.

I dati sono sempre preziosi e qualsiasi errore o danno fisico al dispositivo o all'unità può causare la perdita di dati. È sempre consigliabile creare backup dei dati e archiviarli in luoghi diversi dall'unità interna con i dati originali. In questo contesto, la via d'uscita è estendere l'unità c Windows 10. Estendere l'unità significa creare nuove partizioni. Non solo aiuterà a salvare i dati oi backup, ma nei momenti in cui una delle partizioni è danneggiata, l'altra è già presente come opzione sicura. Ma quando si tratta di unità C, ci sono alcune limitazioni durante l'estensione delle partizioni. Per estendere la partizione dell'unità c, ecco alcuni degli elementi essenziali che devi seguire:

  1. Inizia con la riduzione della partizione D. Quindi spostalo alla fine dell'unità.
  2. Libererà lo spazio prima di D.
  3. Aggiungi una partizione di ripristino prima di D.
  4. Creerà spazio libero prima di C e potrai facilmente espandere la partizione C.

In questo modo è possibile espandere la partizione per salvare i nuovi dati. Questo articolo riguarda i metodi per estendere l'unità c su un altro disco. Ecco gli argomenti che verrebbero discussi in dettaglio.

Parte 1: quando è necessario estendere l'unità C in Windows 10/8/7?

Hai sempre bisogno di spazio per memorizzare il nuovo set di dati e per gestire il flusso di dati in entrata. Lo spazio su disco insufficiente è il problema principale che ostacola sempre il processo di salvataggio dei dati. Poiché lo spazio si riduce con il tempo, non sarà possibile installare le applicazioni, il software e altri file correlati. Tutto ciò che otterresti è un messaggio di errore, ad esempio Spazio su disco insufficiente. Stai esaurendo lo spazio su disco nel sistema (C :). Per liberare spazio su questa unità eliminando i file vecchi o non necessari, fare clic qui o Spazio su disco insufficiente. Stai esaurendo lo spazio su disco sul disco locale (C :). Fare clic qui per vedere se è possibile liberare spazio su questa unità.

In questo riferimento, l'utilizzo di dischi rigidi esterni o supporti di memorizzazione è la tua opzione. Ma a volte è difficile gestire i dati su questi dispositivi. Per ridurre gli sforzi, si consiglia di estendere le finestre dell'unità c 10. L'estensione delle partizioni significherebbe creare più spazio sull'unità interna per salvare i dati. Aiuterà a omettere l'uso di una serie di supporti di memorizzazione esterni. Quindi, nel caso in cui il tuo dispositivo stia esaurendo lo spazio, puoi estendere la partizione dell'unità c.


Parte 2: come estendere l'unità C in Windows 10?

Se non vedi l'ora di ottenere una risposta su come estendere la partizione dell'unità c o su come estendere l'unità c, questa sezione ti presenta due soluzioni di prim'ordine. Queste soluzioni aiuterebbero a estendere l'unità c e quindi è possibile salvare grandi quantità di set di dati. Cominciamo!

Metodo 1. Estendi l'unità C di Windows 10 tramite Gestione disco

Per estendere l'unità c, tenere presente che deve essere disponibile spazio non allocato. Questo spazio non allocato ti consentirà di estendere le partizioni. È possibile utilizzare l'utilità di gestione del disco per estendere la partizione dell'unità C. In altri casi, si otterrebbe l'errore, ovvero l'opzione Estendi volume disattivata e non disponibile. Ecco i passaggi da seguire:

Passo 1: Nel menu principale di Windows, seleziona l'opzione del mio computer. Fai clic con il pulsante destro del mouse sull'opzione del mio computer.

Passo 2: Nel menu a discesa, seleziona l'opzione di gestione, quindi seleziona l'opzione di archiviazione.

Passo 3: Nella finestra successiva, seleziona l'opzione di gestione del disco.

Passo 4: Ora fai clic con il pulsante destro del mouse sulla partizione che deve essere estesa. Nel menu a discesa, seleziona l'opzione di estensione del volume.

estendere-partizione-unità-c-in-windows-10-tramite-gestione-disco-1

Passo 5: Ora qui devi impostare la dimensione della partizione. Mantieni le dimensioni in base alle esigenze e fai clic su Avanti per procedere.

estendere-partizione-unità-c-in-windows-10-tramite-gestione-disco-2

Passo 6: Una volta estesa la partizione, fare clic su Fine per completare l'azione.

Ora è disponibile più spazio sulla partizione e puoi salvare dati e backup liberamente.

Metodo 2. Estendi l'unità C Windows 10 tramite CMD

Oltre alla gestione del disco, è anche possibile utilizzare la parte del disco per estendere la partizione dell'unità c. È un'utilità integrata di Windows che funziona come strumento di gestione del disco. È necessario avere una buona esperienza per l'utilizzo di questa utility per le parti del disco. Altrimenti finiresti per danneggiare l'intero disco rigido. L'utilità CMD funziona sulla riga di comando per completare le attività. Ecco i passaggi da seguire:

Passo 1: Avvia il processo premendo contemporaneamente il tasto Windows X. Avvierà il prompt dei comandi.

Passo 2: Esegui il prompt dei comandi con accesso amministrativo.

Passo 3: Ora digita i seguenti comandi e fai clic su Invio per continuare.

estendere-c-partizione-unità-in-windows-10-tramite-cmd1

Una volta che i prompt dei comandi vengono eseguiti correttamente, si finirà per estendere l'unità C. Ora puoi salvare tutti i dati sull'unità C ed evitare di utilizzare supporti di archiviazione di massa.

Se stai esaurendo lo spazio, non sarai in grado di archiviare i nuovi dati o i nuovi backup. La creazione di backup è estremamente importante e salvarli in un luogo sicuro è un altro compito importante. Ma l'unità C o il disco interno contengono solo uno spazio limitato per salvare i dati. Ciò costringerebbe a salvare i dati su dispositivi di archiviazione esterni. Anche l'utilizzo di supporti di memorizzazione non è apprezzabile. Questo articolo ha spiegato un altro modo praticabile per salvare i dati. È cioè estendere le finestre dell'unità c 10. L'estensione della partizione dell'unità C aggiungerebbe spazio ad essa. In questo articolo sono consigliate due importanti utilità, in quanto possono essere utilizzate per estendere l'unità c. La gestione del disco e CMD sono due utility perfette per aiutarti a ingrandire la partizione. Entrambi sono spiegati nel dettaglio con le procedure approfondite.

Alex Nappi

staff Editore

0 Comment(s)
Home | Risorse | Ripara Hard Disk | Come estendere l'unità C in Windows 10