Tutto quello che dovresti sapere su Windows 11

Windows 11 deve leggere | Tutto quello che dovresti sapere su Windows 11

30/09/2021 • Archiviato in: Suggerimenti per Computer Windows • Soluzioni comprovate

Il cambiamento è la sola costante. Stiamo tutti cambiando. Dall'uovo al bozzolo, cresce una farfalla adulta. Pertanto, è necessario un aggiornamento per diventare la migliore versione di se stessi. In termini di tecnologia, Windows 11 è il prossimo obiettivo.

L'articolo fa un ottimo lavoro nell'affrontare alcune preoccupazioni significative degli utenti. Dalle funzionalità, i requisiti di sistema ai costi e il processo di download, si può avere un'idea chiara di ciò che ci sta arrivando e se sarà praticabile a lungo termine. Si suggerisce agli utenti di rivedere questo articolo in dettaglio per avere idee sbagliate trascurabili su Windows 11.

In questo articolo:

01 Si prevede il lancio di Windows 11?
02 Nuove funzionalità di Windows 11
03 Requisiti di sistema per Windows 11
04 Windows 11 Scarica | Dove scaricare
05 L'aggiornamento a Windows 11 sarà gratuito?
06 Come acquistare un nuovo PC con Windows 11?
07 Quanto costerà il PC Windows 11?
08 Qual è la differenza tra Windows 10 e Windows 11?

Parte 1: Si prevede il lancio di Windows 11?

La prima preoccupazione ruota attorno al fatto che quando uscirà l'aggiornamento di Windows 11. Secondo l'evento di lancio, è stato deciso che l'aggiornamento sarebbe stato lanciato da fine novembre a Capodanno. Anche ottobre deve essere incluso in questo dato periodo di sfere tecnologiche. Si dice che la data di rilascio iniziale sia il 05 ottobre 2021.

windows 11 design interface

Inoltre, se il sistema operativo Windows 10 è idoneo a gestire l'aggiornamento di Windows 11, gli utenti sono liberi di accedere agli aggiornamenti a partire dall'anno 2022. Soprattutto, Microsoft ha rilasciato una versione Beta dell'aggiornamento di Windows 11 tramite Windows Insider Programma.

Questa versione iniziale consente all'utente finale di aggiornare il proprio Windows 10 a 11 se viene aggiunto al programma Windows Insider. La decisione dipende dall'utente e dallo stato dei suoi sistemi.

Parte 2: Nuove funzionalità di Windows 11

Un aggiornamento significa esplicitamente che alcuni nuovi tratti e caratteristiche devono essere introdotti per rendere l'esperienza utile. Pertanto, è obbligatorio studiare alcuni attributi significativi offerti da Windows 11 rispetto a Windows 10. La sezione riflette sulle funzioni eccezionali di Windows 11.

Interfaccia intuitiva e flessibile

Un design minimalista e semplificato è preferito a un'interfaccia confusa e complessa. Windows 11 presenta una nuova esperienza per gli utenti garantendo produttività e creatività durante tutto il processo. Il pulsante Start è stato centrato e gli strumenti essenziali sono rimasti sullo schermo, migliorando così la flessibilità. Dalla barra delle applicazioni ai caratteri e alle applicazioni, si sa dove scorrere e quando.

windows 11 main screen design

Connettività facile ed efficiente

Con la pandemia alle porte, la connettività digitale ha messo radici. Con Windows 11 proprio dietro l'angolo, puoi mettere le mani su Microsoft Teams dalla barra delle applicazioni e connetterti con le persone a livello globale. L'utente ha maggiori possibilità di disattivare e riattivare l'audio con un semplice click di un pulsante.

teams integrated in windows 11

Esperienza di gioco praticabile

Se l'utente finale è un giocatore, l'aggiornamento di Windows 11 sarà effettivo per lui. Questo nuovo aggiornamento fa un lavoro promettente per liberare il vero potenziale dell'hardware di sistema. Incorpora anche l'utilizzo della più recente tecnologia di gioco che offre una grafica dettagliata e coinvolgente. Windows 11 supporta anche diverse periferiche e accessori di gioco.

gaming experience enhanced

Controllo su Windows Outlook

Windows 11 fornisce all'utente il controllo dello schermo. I pulsanti Riduci/Ingrandisci possono essere commutati per essere visualizzati in diversi layout di snap. Significa che l'utente può navigare tra diversi progetti dividendo lo schermo a metà o in un quarto.

snap layouts in windows 11

Parte 3: Requisiti di sistema di Windows 11

Prima di sognare di utilizzare l'aggiornamento a Windows 11, l'utente deve assicurarsi che il sistema sia pronto per gestirlo. Come altri aggiornamenti, è necessario soddisfare alcuni requisiti di sistema necessari per utilizzare efficacemente i nuovi tratti presentati da Microsoft. La sezione offre questi requisiti nel modo più semplice possibile.

  • Processore: architettura a 64 bit a 1 GHz o più veloce; Intel: otto generazioni o più recenti; AMD Ryzen 3 o superiore Qualcomm Snapdragon 7c o superiore
  • RAM: 4 GB o superiore
  • Memoria:Dispositivo di archiviazione da 64 GB o superiore
  • Firmware di sistema: UEFI, capacità di avvio protetto
  • TPM: Trusted Platform Module (TPM) versione 2.0
  • Scheda grafica: compatibile con Direct X12 o versioni successive; Driver WDDM 2.0 o successivo
  • Display: Display ad alta definizione (720p), dimensioni diagonali maggiori di 9", 8 bit per canale colore (o superiore)
  • Connettività Internet e account Microsoft: è necessaria una connessione Internet stabile con un account Microsoft per Windows 11. Per scaricare funzionalità e aggiornamenti, la connettività Internet è un must. L'uscita da Windows 11 Home in modalità S non può avere successo senza un accesso a Internet attivo.

Parte 4: Download di Windows 11 | Dove scaricare

Gli utenti dal 5 ottobre 2021 possono accedere facilmente all'aggiornamento gratuito di Windows 11. I dispositivi idonei e compatibili devono essere presentati per primi con l'aggiornamento. Successivamente, l'aggiornamento passerà ai dispositivi in-market a seconda delle metriche di affidabilità, dell'idoneità dell'hardware e dell'età del dispositivo.

L'aggiornamento sarà offerto ai sistemi idonei a metà del 2022. Windows Update informa l'utente quando è pronto per essere installato. È possibile accedere alle "Impostazioni" del sistema e cliccare su "Windows Update". Tocca "Verifica aggiornamenti" per sapere se è possibile scaricare l'aggiornamento di Windows 11.

check for windows 11 updates

Inoltre, gli utenti possono far parte del programma Windows Insider per scaricare la versione Beta di Windows 11. Questa build è disponibile solo per gli sviluppatori di app e si consiglia all'utente di unirsi al Dev Channel per accedere alla versione Beta e aggiornare da Windows da 10 a 11. Esiste un altro metodo per aggiornare il sistema a Windows 11.

È possibile scaricare il file ISO utilizzando il sito Web ufficiale di Microsoft e montarlo sul proprio PC per passare alla versione successiva in pochi secondi. Il processo è semplice e veloce.

Parte 5: Windows 11 verrà aggiornato gratuitamente?

La seguente preoccupazione riguarda la possibilità di un aggiornamento gratuito di Windows 11. Windows 11 sarà un aggiornamento gratuito per gli utenti che possiedono la versione originale di Windows 10. Significa che se hai una versione pirata di Windows 10, il nuovo aggiornamento potrebbe non essere adatto a te.

L'aggiornamento gratuito funziona per la stessa edizione che hai sul dispositivo Windows 10. Ad esempio, se possiedi Windows 10 Home Edition, è più probabile che tu venga aggiornato a Windows 11 Home Edition.

Parte 6: Come acquistare un nuovo PC con Windows 11?

La domanda più richiesta è se l'utente può acquistare un sistema su cui è già installato Windows 11. Come accennato in precedenza, il prossimo aggiornamento non è ancora stato rilasciato ufficialmente. Significa che i computer con aggiornamenti di Windows 11 preinstallati saranno disponibili entro la fine dell'anno.

Parte 7: Quanto costerà il PC Windows 11?

La questione dei costi è praticamente presente quando si tratta di acquistare una tecnologia aggiornata. Quando si tratta di acquistare un PC con Windows 11, pochi fattori cambiano la narrativa.

Per una volta, il costo dipende dall'hardware che l'utente sta incorporando nel sistema. Un individuo informa il rivenditore di tutti gli articoli richiesti nel sistema e viene impostato un preventivo. Pertanto, non esiste una cifra specifica per conoscere il costo esatto di un PC Windows 11.

Parte 8: Qual è la differenza tra Windows 10 e Windows 11?

La maggior parte delle persone preferisce sottoporsi a uno studio dettagliato di ciò che sta investendo in nuove tecnologie e aggiornamenti. È obbligatorio comprendere la differenza tra Windows 10 e Windows 11 per conoscere le carenze della versione precedente e le funzionalità praticabili di quella nuova. La sezione offre alcune di queste differenze senza sforzo.

windows 11 and windows 10 comparison

Design and Interface

Windows 11 ha lavorato al design e all'interfaccia del sistema, rendendolo altamente produttivo e creativo per gli utenti. Con bordi arrotondati, navigazione più pulita, barra degli strumenti elegante e barra delle applicazioni semplificata, Windows 11 ti copre tutto.

Layout dello schermo

Windows 10 consente all'utente di assumere il controllo dell'aspetto dello schermo presentando una migliore organizzazione del posto di lavoro. Tuttavia, Windows 11 porta questa funzione a un livello completamente diverso. Offrendo sei layout di schermo praticabili consente all'utente di gestire il proprio posto di lavoro e il multitasking in modo efficiente.

Navigazione senza sforzo

Windows 11 si concentra sul funzionamento del touchscreen del sistema e lo rende utile per gli utenti. L'aggiornamento offre nuovi gesti tattili che rendono la navigazione e la navigazione un'esperienza semplice ed efficiente.

Miglioramenti delle prestazioni

Windows 11 fa un lavoro straordinario lavorando sul fattore di prestazione di Windows 10. Si ha l'opportunità di accedere più velocemente, svegliarsi più velocemente dalla modalità Sleep e avere una mano -su un'esperienza di navigazione efficiente.

Conclusioni:

Siamo tutti soggetti a modifiche e non si può negare che nuove funzionalità e aggiornamenti realizzabili siano la necessità del momento. L'ultimo aggiornamento di Windows è nelle vicinanze e gli utenti non potrebbero essere più entusiasti.

L'articolo offre una panoramica delle domande e dei dubbi pertinenti relativi a Windows 11. Gli utenti possono comprendere ciascuna delle sezioni e chiarire le proprie idee sbagliate nel modo più semplice possibile.</ p>

Download di Windows 11: come scaricare e installare Windows 11 [2 modi]

Meta Description: l'articolo mira a condividere la maggior parte delle informazioni su Windows 11, il suo rilascio, le sue funzionalità. Inoltre, verranno discussi metodi semplici per scaricarlo.

Se sei un fan di Windows, l'articolo qui sotto sarà molto interessante per te. Molti di noi conoscono già il nuovo aggiornamento di Windows, ma per chi non lo sapesse, rompiamo il silenzio per voi. Il sistema operativo di nuova generazione di Microsoft, Windows 11, è pronto per essere rilasciato sul mercato. La sua versione beta è già disponibile e viene testata da mesi ormai.

La data di rilascio ufficiale fissata per Windows 11 è il 5 ottobreth. Queste informazioni non sono certamente sufficienti per le persone molto curiose di saperne di più. Questa curiosità finirà presto una volta letto il seguente articolo perché condivideremo le meravigliose funzionalità di Windows 11. I requisiti essenziali per scaricarlo e anche i metodi per scaricarlo.

Parte 1: quali sono le funzionalità avanzate di Windows 11?

Parte 2: quali sono i requisiti di sistema per scaricare Windows 11?

Parte 3: come scaricare e installare Windows 11: 2 metodi

Parte 4: domande frequenti sul download di Windows 11

Parte 1: quali sono le caratteristiche principali di Windows 11?

Anche se Windows 11 sarà rilasciato ufficialmente a ottobre, l'anteprima della beta ci ha fornito alcuni importanti indizi sui grandi cambiamenti, ad esempio la sua interfaccia. Si dice che il cambiamento più evidente sia il menu Start centrato e mobile con una barra delle applicazioni centrata. Ci sono molte altre fantastiche funzionalità; ve li presentiamo:

windows 11

1. Microsoft Store e app Android

Il Microsoft Store è la grande funzionalità di Windows 11. L'app store ha ricevuto un grande impulso e sarà più facile e veloce trovare l'applicazione desiderata. Da questa funzione, sarai in grado di utilizzare le app Android sul tuo Windows tramite l'Amazon App Store. Questo potrebbe sembrare un po' vago per ora, ma Microsoft promette di condividere informazioni sufficienti al riguardo.

new microsoft store with android apps

2. Widget

I widget sono basati sull'intelligenza artificiale (AI). Windows 11 offre migliori funzionalità di widget con uno sfondo traslucido dall'aspetto morbido. Un riquadro a scorrimento mostra tutti i widget sul lato sinistro dello schermo, comprese le informazioni sulle azioni, il meteo e le notizie. Puoi anche riorganizzare i widget come preferisci.

windows 11 new widgets

3. HDR per il gioco

Microsoft mira a migliorare l'esperienza di gioco nel suo sistema operativo. Una funzionalità nata su Xbox ora è arrivata anche su PC è l'HDR. È possibile che il tuo PC supporti l'HDR, ma il tuo gioco no; quindi per una situazione del genere, Windows 11 convertirà l'illuminazione e i colori del gioco.

hdr introduced in gaming windows 11

4. Integrazione dei Team

Microsoft sta integrando Teams direttamente in Windows 11 per semplificare l'utilizzo di Teams sia per il settore aziendale che per quello educativo. L'icona di Microsoft Teams sarà sulla barra delle applicazioni. Puoi usare Teams in qualsiasi momento per chiamare chiunque utilizzi anche Teams da qualsiasi dispositivo. Sarai in grado di inviare e ricevere messaggi dalla barra delle applicazioni.

teams integrated in windows 11

5. Miglioramenti al tocco

La vecchia modalità tablet è sparita per sempre, poiché Windows 11 ha completamente cambiato funzionalità e gesti. Le icone e le caselle sarebbero più facili da toccare con le dita. Il tocco morbido sarà assicurato in Windows 11. Inoltre, la tastiera touch è migliorata. La barra spaziatrice può essere utilizzata come trackpad in Windows 11. Durante l'utilizzo di una penna, puoi ascoltare i suoni e sentire la vibrazione quando disegni o modifichi.

touch experience enhanced

Parte 2: Quali sono i requisiti di sistema per scaricare Windows 11?

Esistono requisiti specifici che impediscono a una persona di installare direttamente Windows 11. I seguenti elementi descrivono i requisiti di base che un PC deve soddisfare nel caso in cui Windows 11 debba essere installato. Questi requisiti garantiscono la corretta installazione di Windows sulla macchina:

Qui sorge una domanda: come fa una persona a sapere che il proprio PC è pronto per installare Windows 11? Oppure il loro PC soddisfa tutti i requisiti? Microsoft ha svolto facilmente il lavoro distribuendo un'app "PC Health Check". Questo indica all'utente se il proprio PC è compatibile con l'installazione di Windows 11 o meno.

Questo è molto importante per verificare la compatibilità in quanto impedisce che l'hardware venga danneggiato a causa di sforzi eccessivi. Ti evita anche di perdere tempo a ripristinare il tuo sistema a un sistema operativo precedente. Aiuta l'utente a evitare il funzionamento improprio di qualsiasi funzione. I seguenti passaggi ti aiuteranno a controllare lo stato di salute del tuo PC.

Passaggio 1: installa l'app Health Check

In primo luogo, è importante installare l'applicazione. È possibile installare l'app "PC Health Check" dal sito ufficiale di Microsoft.

run pc health check app

Passaggio 2: verifica la compatibilità del sistema

Una volta installato completamente, apri l'app "Microsoft PC Health Check". Nella parte superiore dell'applicazione è presente una sezione denominata "Introduzione a Windows 11". In questa sezione, ti viene richiesto di toccare il pulsante "Verifica ora".

initiate the check process

Passaggio 3: attendere i risultati

Una volta avviato il processo di verifica, ci vorranno alcuni istanti per verificare la compatibilità del tuo computer con il nuovo sistema operativo. Al termine, verrà visualizzata una finestra che ti mostrerà se il tuo PC può eseguire Windows 11 o meno.

result displayed

Passaggio 4: informazioni aggiuntive

Se stai cercando ulteriori informazioni su Windows 11 o sul risultato, clicca sul pulsante "Ulteriori informazioni", in basso, di colore blu. Questo pulsante ti indicherà una scheda del browser della pagina Windows 11 di Microsoft.

tap lean more to get detailed results

Parte 3: Come scaricare e installare Windows 11: 2 metodi

Anche se Windows 11 non è ancora stato rilasciato, puoi comunque scaricarlo e utilizzarlo. Il processo per farlo potrebbe essere un po' rischioso, quindi prima di iniziare, ti consigliamo di eseguire il backup del tuo PC nel caso qualcosa vada storto; almeno i tuoi dati saranno al sicuro. La seguente sezione condividerà con te 2 diversi metodi per scaricare e installare Windows 11:

Metodo 1: scarica e installa Windows 11 tramite gli aggiornamenti di Windows

Nella sezione seguente, ti presenteremo un metodo da cui puoi scaricare e installare Windows 11 tramite Windows Update unendoti a Dev Channel:

Passaggio 1: iscrizione al programma Windows Insider

Per scaricare Windows 11 inedito, il primo passo è partecipare al programma Windows Insider. Puoi farlo aprendo le impostazioni e cliccando su "Aggiorna e sicurezza". Quindi dovresti toccare "Programma Windows Insider".

access windows insider program

Passaggio 2: dati diagnostici facoltativi (facoltativo)

Se non riesci a vedere l'opzione "Programma Windows Insider", devi attivare i dati di diagnostica. Per questo, vai su "Impostazioni" e seleziona "Privacy". Successivamente, ti viene richiesto di toccare "Diagnostica & Feedback" e da lì, seleziona "Dati diagnostici facoltativi.'

enable diagnostic data option

Passaggio 3: collega un account per iniziare

Dalla finestra "Programma Windows Insider", clicca sul pulsante grigio "Inizia" per partecipare. Apparirà una nuova finestra con l'opzione "Collega un account". Tocca questa opzione e seleziona il tuo account Microsoft, quindi clicca su "Continua".

link your microsoft account

Passaggio 4: entrare nel canale di sviluppo

Ora, dalla pagina "Scegli le impostazioni Insider", seleziona l'opzione "Dev Channel" per unirti. Una volta selezionato, dovresti toccare il pulsante "Conferma" nella parte inferiore dello schermo.

select dev channel option

Dopo questo, apparirà un'altra finestra. Se sei soddisfatto e desideri procedere, clicca sul pulsante "Conferma".

confirm the process

Passaggio 5: riavvia il dispositivo

Una volta fatto e salvato tutto questo, apparirà una finestra che ti chiederà di riavviare il tuo dispositivo. Devi solo toccare il pulsante "Riavvia ora" in basso.

restart your computer

Passaggio 6: installa la build di anteprima Insider

Dopo aver riavviato il dispositivo, apri l'app Windows Update. Per questo, in primo luogo, vai su "Impostazioni" e clicca su "Aggiorna e sicurezza". Da lì, ora devi selezionare "Windows Update".

Dalla finestra che appare, tocca l'opzione "Verifica aggiornamenti". Ora, la build di Windows 11 Insider Preview dovrebbe apparire sullo schermo durante il download. Da questo, puoi facilmente installare Windows 11 come aggiorni regolarmente Windows.

update your windows to windows 11

Metodo 2: scarica e installa Windows 11 da un file ISO

La prossima sezione consiste in un altro metodo che ti aiuterà a installare Windows 11 scaricando direttamente il file ISO e aggiornando il tuo PC a Windows 11 usando quel file:

Passaggio 1: pagina ISO di Windows 11

Prima di tutto, accedi al tuo account Microsoft e vai alla pagina ISO di Windows 11. Se non ti sei registrato a Windows Insider, fallo gentilmente sul Web gratuitamente.

Passaggio 2: seleziona l'edizione

Dopodiché, ti viene chiesto di scegliere la tua edizione. Il menu a discesa di "Seleziona edizione" ti mostrerà più opzioni da cui devi selezionare l'opzione dell'ultima build che è "Canale di sviluppo".

select your desired version

Passaggio 3: conferma e scarica

Una volta selezionata l'opzione, apparirà un pulsante "Conferma" e, cliccando su di esso, puoi procedere. Successivamente, verrà visualizzata una finestra che richiede la lingua del prodotto preferita. Dopo aver selezionato la lingua, tocca il pulsante "Conferma".

choose the language

Una volta che tutto ciò è stato fatto e confermato, ora dovresti cliccare sul pulsante "Download" che avvierà il download di Windows 11 Client Insider Preview.

start downloading the iso file

Passaggio 4: opzione di montaggio

Dopo aver scaricato il file ISO di Windows 11, clicca con il pulsante destro del mouse su di esso e seleziona l'opzione "Monta" dal menu a comparsa. Nel caso in cui la montatura sia disabilitata, abilitala dalle impostazioni.

mount your iso file

Passaggio 5: abilita il montaggio (opzionale)

Per Windows 10, vai su "Impostazioni" e tocca "App". Da lì, clicca su "App predefinite" e inizia a scorrere fino alla fine della pagina.

access windows default apps

Apparirà un collegamento come "Imposta impostazioni predefinite per app"; clicca su quello. Apparirà un elenco di applicazioni; da lì, seleziona "Windows Disc Image Burner" e quindi clicca sull'opzione "Gestisci". Dopodiché, il comando mount sarà abilitato e, cliccando con il tasto destro su di esso, apparirà l'opzione mount.

select windows disc image burner

Passaggio 6: installa Windows 11 sul sistema

Quando esegui il comando 'Monta', si apre un file virtuale visibile nella barra laterale di Esplora file. Da lì, ora puoi installare il software poiché il file virtuale contiene il file setup.exe. È necessario fare doppio click sul file per avviare l'installazione.

run the setup.exe file

Al termine dell'installazione, clicca con il pulsante destro del mouse sull'unità virtuale e clicca sull'opzione "Espelli". Questo rimuoverà l'unità virtuale mantenendo intatto il file ISO. Successivamente, tocca l'app predefinita corrente per .iso e cambiala in Esplora risorse.

Parte 4: Domande frequenti su Windows 11

  1. È sicuro installare Windows 11 Beta sul PC principale?

Si consiglia di non installare Windows 11 beta sul PC principale in quanto potrebbe essere soggetto a bug che potrebbero causare il crash del PC o addirittura cancellare tutti i file. Se disponi di spazio sufficiente sul disco rigido, puoi installare la versione Insider Build su una nuova partizione sul disco rigido.

  1. È possibile scaricare Windows 11 in questo momento?

Sì, è possibile scaricare Windows 11 in questo momento. Due diversi metodi sono stati discussi sopra nell'articolo. Puoi scaricare tramite il "Programma Windows Insider" o utilizzare il "File ISO di Windows 11".

  1. Qual è il costo stimato per Windows 11?

Il costo stimato per Windows 11 Home è di $ 110, mentre il costo per Windows 11 Pro è di $ 150. Un vantaggio per tutti gli utenti di Windows 10 è che Microsoft offrirà loro un aggiornamento gratuito di Windows 11.

Nota di chiusura

L'articolo è pieno di informazioni su Windows 11. Dalla data di rilascio alle sue caratteristiche e ai diversi metodi per scaricare, molto è stato discusso. L'articolo è utile per coloro che sono alla ricerca di modi per scaricare la build di anteprima di Windows 11.

Inoltre, per i fan di Windows che stanno aspettando il rilascio di Windows 11, l'articolo è pieno di sorprese poiché sono state discusse le sue strabilianti funzionalità.

Come interrompere l'aggiornamento di Windows 11 (bloccarlo per sempre)

Meta Description: deluso dalla build di Insider Preview di Windows 11 o innamorato dell'interfaccia o delle funzionalità di Windows 10, in entrambi i casi, devi interrompere l'aggiornamento del sistema . Resta con noi per scoprire come è possibile farlo.

Lavorare su un sistema operativo e poi passare a un altro potrebbe non essere facile per molte persone. Qualcosa di simile sta per accadere quando Windows 11 è pronto per il rilascio. Potresti non essere ancora pronto o voler aggiornare il tuo sistema perché vuoi ancora lavorare con l'interfaccia e le funzionalità di Windows 10. Se questo è quello che vuoi, allora sei assolutamente nel posto giusto.

La cosa migliore è che Microsoft non costringerà nessuno a ottenere l'aggiornamento del sistema e, nel caso in cui il tuo sistema si aggiorni automaticamente, possiamo interromperlo. L'articolo seguente si concentrerà sui modi che non consentiranno al tuo sistema di aggiornare Windows 10. Utilizzando questi metodi, interromperai l'aggiornamento e godrai di Windows 10 per tutto il tempo che desideri.

Parte 1. Disattiva i servizi di Windows Update in Windows 10

Parte 2. Blocca l'aggiornamento di Windows 11 con l'Editor criteri di gruppo

Parte 3. Sospendi gli aggiornamenti di Windows 11 ogni settimana

Parte 4. Arresta l'aggiornamento di Windows 11 con l'editor del registro

Parte 5. Disattiva Windows 11 Update con uno strumento di terze parti

Parte 1. Disattiva Windows Update Services in Windows 10

La maggior parte delle volte, Windows viene aggiornato automaticamente, ma è possibile che tu non voglia che il sistema aggiorni Windows 10. Per questo, devi interrompere il sistema informatico di aggiornamento. Condivideremo con te come farlo in 4 semplici passaggi:

Passaggio 1: apri la finestra "Esegui"

All'inizio ti viene chiesto di premere 'Windows + R.' Verrà avviata la finestra "Esegui" e questo è il primo passaggio che ti porterà più vicino alla disattivazione del servizio Windows Update.

Passaggio 2: apertura della finestra Servizi

Una volta aperta la finestra Esegui, il passaggio successivo è aprire la "Finestra Servizi". Ciò verrebbe fatto digitando "services.msc" e infine premendo il tasto "Invio".

access the windows services

Passaggio 3: accedi a Windows Update

A questo punto apparirà una nuova finestra. Questo ti mostrerà un elenco di diversi servizi. Tra questi servizi, trova e seleziona "Windows Update". Una volta individuato, non dimenticare di toccare il pulsante "Stop" cliccando con il pulsante destro del mouse su di esso.

stop the windows update service

Passaggio 4: modifica le impostazioni

Dopo aver interrotto "Windows Update", fai doppio click su di esso. Si aprirà una nuova schermata di "Proprietà di Windows Update". Da quella schermata, ora devi cambiare il "Tipo di avvio" nella scheda "Generale".

Apri il menu a discesa e seleziona l'opzione "Disabilitato". Questo disattiverà i servizi di Windows Update.

disable the windows update and save settings

Parte 2. Blocca l'aggiornamento di Windows 11 con l'Editor criteri di gruppo

Potresti non voler disabilitare i servizi di aggiornamento dalla finestra Esegui e, se questo è lo scenario, cosa c'è di meglio che introdurre questo metodo? Per disabilitare i servizi di aggiornamento, puoi anche chiedere aiuto all'Editor criteri di gruppo. Se non sai come fare, leggi i passaggi indicati di seguito:

Passaggio 1: Editor criteri di gruppo

Il metodo si avvia non appena si cerca "Editor criteri di gruppo" nella barra di ricerca. Al termine della ricerca, toccalo.

open the group policy editor

Passaggio 2: componenti e aggiornamenti della finestra

Dopo aver aperto l'editor, passa a "Configurazione computer". Da lì, individua "Modelli amministrativi" e clicca su di esso. Una volta aperto, vai su "Componenti di Windows" e infine tocca l'opzione "Windows Update".

access windows update settings

Passaggio 3: configura gli aggiornamenti automatici

Dopo aver aperto la pagina "Windows Update", verrà visualizzato un elenco. Da quell'elenco, cerca "Configura aggiornamenti automatici". Fai doppio click su "Configura aggiornamenti automatici", viene visualizzata una nuova schermata. Da quella schermata, ti viene richiesto di disattivare l'interruttore e disabilitare gli aggiornamenti automatici.

disable the automatic updates option

Passaggio 4: riavvia per applicare le modifiche

Dopo aver disabilitato gli aggiornamenti automatici, clicca sul pulsante "Applica" nell'angolo in basso a destra. Al termine, riavvia il PC per applicare tutte le modifiche apportate.

Parte 3. Metti in pausa gli aggiornamenti di Windows 11 ogni settimana

La disattivazione degli aggiornamenti automatici o la disattivazione del servizio di aggiornamento non è l'unica soluzione per interrompere l'aggiornamento di Windows 10. Puoi anche ricevere aiuto da una soluzione temporanea che può essere modificata ogni volta che cambi idea sugli aggiornamenti di Windows.

Questo metodo serve a impedire al sistema di aggiornarsi spontaneamente per 7 giorni. In questo momento, potrebbe confonderti, ma dopo aver letto i passaggi seguenti, capirai il metodo:

Passaggio 1: vai a Impostazioni

Andare alle "Impostazioni" è il primo passo per mettere in pausa l'aggiornamento computerizzato. Puoi farlo cliccando con il pulsante destro del mouse sull'icona di Windows e vai su "Impostazioni". Quando si apre la schermata delle impostazioni, appariranno più funzioni da cui devi selezionare "Aggiornamenti & Sicurezza.'

open update and security settings

Passaggio 2: metti in pausa l'aggiornamento

Quando il messaggio 'Aggiorna & La funzione di sicurezza si apre, sarai in grado di vedere un'opzione di "Windows Update". Passa a quell'opzione e quindi tocca "Metti in pausa gli aggiornamenti per altri 7 giorni". Ciò sospenderà l'aggiornamento computerizzato e, di conseguenza, interromperai correttamente l'aggiornamento di Windows 10.

pause windows 11 updates for 7 days

Parte 4. Arresta l'aggiornamento di Windows 11 con l'editor del registro

Un altro modo che potrebbe essere utilizzato per disabilitare i servizi di aggiornamento automatico è l'utilizzo dell'editor del registro. Prima di portarti oltre con noi, è importante informarti che questo metodo è molto rischioso da usare. Il tuo sistema può essere distrutto da questo metodo, quindi si consiglia di mantenere un backup di tutto. Detto questo, passiamo ai passaggi di questo metodo:

Passaggio 1: ricerca nell'editor del registro

Per avviare il processo, prima di tutto, digita 'Editor del registro' nella barra di ricerca del menu di avvio e poi clicca su 'Esegui come amministratore'.

open registry editor as admin

Passaggio 2: inserisci il percorso

Dopo aver aperto "Editor del registro", copia e incolla facilmente il percorso specificato nel percorso dopo "Computer" oppure puoi anche digitare il percorso.

‘HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows’

Ora cercherai "Windows" nella barra laterale. Una volta individuato, clicca con il pulsante destro del mouse su di esso e quindi vai su "Nuovo". Da lì, devi selezionare l'opzione "Chiave".

create a new key

Passaggio 3: aggiunta di una nuova chiave

Dopo averlo fatto, puoi impostare il nome della chiave come "WindowsUpdate". Ora, per la chiave appena creata, devi aggiungere un'altra chiave.

Imposta il nome della chiave come "AU" per la chiave "WindowsUpdate". Una volta fatto, devi cliccare con il pulsante destro del mouse su "AU", quindi selezionare il valore "DWORD (32 bit)" e denominarlo "NoAutoUpdate".

select the option of dword value

Passaggio 4: riavvia per abilitare la modalità

Il passaggio finale per questo metodo è cliccare con il pulsante destro del mouse su "NoAutoUpdate". Dal menu che apparirà, selezionare 'Modifica' e quindi modificare i 'Dati valore' a 1 dal valore predefinito 0.

change the value from 1 to 0

Puoi farlo anche facendo doppio click su "NoAutoUpdate" e modificando il valore predefinito da 0 a 1. Successivamente, puoi riavviare il sistema per abilitare la modalità applicata.

Parte 5. Disabilita l'aggiornamento di Windows 11 con uno strumento di terze parti

È inoltre possibile utilizzare uno strumento di terze parti per disabilitare o abilitare completamente gli aggiornamenti automatici. Dipende dall'utente quale metodo preferirebbe disabilitare il servizio di aggiornamento computerizzato. Puoi saltare tutti i metodi discussi in precedenza se preferisci utilizzare uno strumento di terze parti. Il migliore per farlo è "Windows Update Blocker".

Questo è un freeware che ti aiuta a gestire il servizio di aggiornamento sul tuo sistema Windows. Lo strumento è portatile, devi solo portare i file dei programmi su un dispositivo esterno e puoi usarlo sempre e ovunque. Ti salva anche dal lungo processo di installazione. Puoi controllare completamente il processo di aggiornamento ma semplicemente cliccando su un pulsante. Condividiamo con te come funziona lo strumento:

Passaggio 1: scarica "Windows Update Blocker"

In primo luogo, è importante scaricare "Windows Update Blocker". Dopo averlo scaricato completamente, devi estrarlo. L'estrazione potrebbe essere eseguita nella posizione preferita. Una volta fatto, esegui lo strumento.

Passaggio 2: disattiva i servizi

Quando lo strumento si apre, apparirà un'icona di stato del servizio che ti informa sullo stato attuale del servizio di aggiornamento del tuo dispositivo. Devi selezionare l'opzione "Disabilita aggiornamenti" poiché desideri bloccare il servizio di aggiornamento automatico. Dopo aver fatto ciò, verrà visualizzata l'icona dello stato incrociato. Alla fine, tocca il pulsante "Applica ora" per applicare le modifiche al tuo sistema.

enable disable updates option

Nota finale

Se non sei impressionato da Windows 11, questo articolo è tutto ciò di cui hai bisogno. Sono stati discussi più metodi che ti aiuterebbero a impedire l'aggiornamento di Windows 10. L'articolo ha coperto le principali aree di conoscenza condividendo vari metodi per bloccare e disabilitare completamente i servizi di aggiornamento computerizzato.

Come verificare l'aggiornamento a Windows 11 e configurare il PC in modo che sia compatibile con Windows 11

Meta descrizione: l'articolo illustra i requisiti minimi di sistema per l'aggiornamento a Windows 11 e offre modi per abilitare TPM 2.0 e UEFI Secure Boot sul computer.

Dai sistemi alle app, dai macchinari agli strumenti, ogni tecnologia sta subendo degli aggiornamenti. Sarebbe corretto affermare che senza tali aggiornamenti, una società non può progredire rapidamente.

Windows 11 è un successore di Windows 10 e si assume la responsabilità di affrontare le carenze dell'aggiornamento precedente. L'interfaccia utente è stata ridisegnata per offrire flessibilità e facilità d'uso ai suoi milioni di utenti. Inoltre, ci sono funzionalità social e aggiornamenti relativi a miglioramenti della sicurezza e delle prestazioni.

L'articolo presenta una panoramica sui requisiti minimi di sistema per Windows 11 e aiuta l'utente a verificare lo stato di compatibilità di Windows 10. Il resoconto consente anche di abilitare TPM 2.0 e UEFI nei loro sistemi in quanto è necessario per un aggiornamento di Windows 11 funzionante.

Parte 1: quali sono i requisiti minimi di sistema?

Parte 2: come verificare se il tuo computer è compatibile con Windows 11?

Parte 3: come verificare e abilitare TPM 2.0 sul tuo computer?

Parte 4: come abilitare l'avvio protetto UEFI su un computer supportato?

Parte 1: quali sono i requisiti minimi di sistema?

Un aggiornamento richiede una serie di requisiti minimi di sistema da soddisfare per usufruire delle funzionalità più recenti. Prima di procedere oltre, è fondamentale comprendere i requisiti di sistema per Windows 11. Per garantire la corretta installazione di Windows 11, l'utente deve lavorare sui seguenti elementi per essere presente nel sistema.

windows 11 interface

Parte 2: Come verificare se il tuo computer è compatibile con Windows 11?

Con l'aggiornamento di Windows 11 proprio dietro l'angolo, è essenziale tenersi pronti. L'utente deve soddisfare i requisiti minimi di sistema e verificare se il proprio sistema è compatibile con Windows 11. Con una serie di nuove funzionalità e aggiornamenti, utilizzare l'app Microsoft Health Check per eseguire la scansione della compatibilità del computer.

Verificare se il sistema è compatibile con Windows 11 è obbligatorio per diversi motivi. Per una volta, aiuta a ridurre al minimo il ritardo e impedire che l'hardware venga danneggiato. Evita anche l'esecuzione impropria delle funzioni. L'utente può avere un'idea dell'efficienza del sistema una volta installato l'aggiornamento. Inoltre, non è necessario eseguire il rollback al sistema operativo precedente; quindi, è efficace nel tempo.

L'utilizzo dell'app Microsoft Health Check può essere complicato. La sezione offre una procedura dettagliata per seguire il processo.

Passaggio 1: processo di download

Il primo passo è scaricare il software tramite il link ufficiale di Microsoft. Al termine del processo, avviare l'applicazione.

launch the health application

Passaggio 2: processo di verifica

Dopodiché, l'utente dovrà dare un'occhiata a una nuova finestra che indica "PC Health Check". Clicca su "Verifica ora" sotto il titolo "Introduzione a Windows 11".

initiate the check process

Passaggio 3: rapporto di compatibilità

Si consiglia all'utente di attendere un paio di minuti per ottenere i risultati. Successivamente, viene visualizzata una finestra che informa l'utente se il computer è compatibile con Windows 11. Premi "Ulteriori informazioni" per avere una visione migliore dei risultati.

confirm if your computer can run windows 11

Parte 3: Come controllare e abilitare TPM 2.0 sul tuo computer?

Standard internazionale per processori di crittografia protetti, il chip TPM è l'abbreviazione di Trusted Platform Module. Il chip fa un ottimo lavoro nel proteggere l'hardware attraverso l'integrazione di chiavi crittografiche. Il chip TPM viene aggiunto alla Central Processing Unit (CPU) o integrato nella scheda madre del sistema come microcontrollore dedicato.

Oltre all'archiviazione e alla gestione delle password, la tecnologia TPM crittografa la partizione del disco rigido e protegge in modo efficiente l'integrità del dispositivo di sistema. Non importa quale sistema operativo è in uso.

Controllo TPM 2.0 sul sistema

Per controllare il TPM 2.0 sul tuo computer, segui le linee guida di seguito.

Passaggio 1: avvio del comando Esegui

Per cominciare, premi Windows+R dalla tastiera. Verrà avviato il comando Esegui.

open run dialog

Passaggio 2: digitando tpm.msc nella finestra di comando

Dopo di che, l'utente viene indirizzato a digitare tpm.msc nella finestra di comando. Premi il pulsante "OK" in seguito. Verranno visualizzate le informazioni se il computer dispone di un chip TPM ed è pronto per l'uso.

confirm if your system has tpm 2.0

Abilitazione del TPM 2.0 nel sistema

Per abilitare TPM 2.0 nel sistema, la procedura è riportata di seguito:

Passaggio 1: ripristino dell'aggiornamento e del sistema di sicurezza

Per cominciare, dovresti accedere al menu "Start" e avviare "Impostazioni". Dalle "Impostazioni" che appaiono, premi "Aggiorna e sicurezza". Il pannello di sinistra mostra l'opzione "Ripristino". Cliccaci sopra.

access recovery option

Passaggio 2: procedura di risoluzione dei problemi

L'opzione "Ripristino" mostra il titolo "Avvio avanzato". Tocca "Riavvia ora" da lì. Viene visualizzata una schermata blu. Scegli "Risoluzione dei problemi". Premi "Opzioni avanzate" in seguito.

tap on advanced settings

Passaggio 3: modifica delle impostazioni del firmware

Da "Opzioni avanzate", seleziona "Impostazioni firmware UEFI" e tocca "Riavvia". Successivamente, individua le "Impostazioni di sicurezza".

select uefi firmware settings

Passaggio 4: processo di abilitazione

Ora scegli l'opzione "Configurazione" da Impostazioni TPM e abilitala. Successivamente, esci dalle Impostazioni e riavvia il computer.

enable tpm 2.0

Parte 4: Come abilitare UEFI Secure Boot su un computer supportato?

Anche se si rimane sull'aggiornamento di Windows 11, gli utenti devono conoscere la necessità di UEFI Secure Boot. Senza questo, Windows 11 smette di funzionare. Un UEFI Secure Boot è una funzionalità di sicurezza che presenta un ambiente sicuro per avviare Windows. Inoltre, si può contare su di esso per impedire al malware di impossessarsi del sistema mentre il processo di avvio continua.

Per abilitare l'avvio protetto su un computer supportato, segui la procedura seguente:

Passaggio 1: processo di ripristino

Per iniziare, accedi alle "Impostazioni" del sistema e tocca "Aggiornamento e sicurezza". Il pannello di sinistra mostra "Ripristino". Clicca su di esso e selezionare "Riavvia ora" in "Avvio avanzato."

restart your computer from recovery

Passaggio 2: riavvio delle impostazioni del firmware UEFI

Dopodiché, viene visualizzato un elenco di opzioni. Scegli "Risoluzione dei problemi" da quello e poi premi "Opzioni avanzate". Proseguendo, clicca su "Impostazioni firmware UEFI" e seleziona "Riavvia".

Nome immagine: update-to-windows-11-12.jpg

Immagine alternativa: avvia il riavvio dalle impostazioni del firmware uefi

Passaggio 3: scelta dell'opzione "Avvio protetto"

Ora, avvia la pagina "Impostazioni di sicurezza" e scegli l'opzione "Avvio protetto". Tocca "Invio" in seguito. Scegli l'opzione "Abilitato" e premi "Invio".

select the enabled option

Passaggio 4: abilitazione dell'avvio protetto UEFI

Ora, esci dalle impostazioni UEFI e conferma le modifiche. Riavvia il sistema dopo.

Conclusione

L'aggiornamento di Windows 11 è in arrivo e ha promesso di portare di più in tavola rispetto a Windows 10. Prima di installare l'aggiornamento, si suggerisce all'utente di sottoporsi ad alcuni controlli per assicurarsi che il loro sistema operativo è compatibile con il nuovo aggiornamento.

Si può controllare e abilitare il TPM 2.0 nel proprio sistema per preparare il terreno e accogliere efficacemente i nuovi tratti di Windows 11. Inoltre, abilita le impostazioni del firmware UEFI ed evita di preoccuparti della compatibilità del sistema.

Come aggiornare Windows 10/8.1/7 a Windows 11? Guida passo passo per il 2021

Meta descrizione: l'articolo sulla procedura consente all'utente di conoscere i requisiti di sistema di Windows 11, controllare lo stato di compatibilità e comunicare i metodi per eseguire il processo di aggiornamento.< /strong>

Con il progresso della tecnologia ogni ora successiva, le persone stanno adattando la propria vita di conseguenza e godono di nuove funzionalità. Come annunciato da Microsoft, l'aggiornamento a Windows 11 è vicino e gli utenti non possono più aspettare.

È fondamentale disporre di informazioni di base prima di iniziare il processo di aggiornamento preliminare. Le informazioni includono i requisiti minimi di sistema e il controllo dello stato di compatibilità del sistema per gestire gli aggiornamenti di Windows 11. Con questo articolo, l'utente risolverà i problemi di compatibilità di Windows 11 nel PC Windows 10/8.1/8/7 e conoscerà i modi per aggiornare Windows 10/8/7 a Windows 11 gratuitamente.

Parte 1: informazioni sui requisiti di Windows 11

Parte 2: verifica se il tuo PC è compatibile con Windows 11

Parte 3: risoluzione dei problemi di compatibilità con Windows 11 su PC Windows 10/8.1/8/7

Parte 4: aggiorna Windows 10/8/7 a Windows 11 gratuitamente

Parte 1: informazioni sui requisiti di Windows 11

Ogni aggiornamento richiede requisiti specifici che consentono al sistema di accettare le modifiche e le funzionalità. Senza soddisfare i requisiti minimi di sistema, sarebbe praticamente impossibile portare a termine l'aggiornamento. Allo stesso modo, Windows 11 ha alcune restrizioni essenziali per mantenere aggiornato il sistema operativo. La sezione copre questi elementi senza sforzo.

Parte 2: verifica se il tuo PC è compatibile con Windows 11

Se stai cercando un disastro, puoi installare il nuovo aggiornamento senza verificare se il sistema è in grado di gestirlo. È sempre bene preparare il dispositivo prima di rilasciare nuove funzionalità e modifiche al sistema. È possibile controllare lo stato di compatibilità di Windows 11 tramite l'app PC Health Check.

Questo controllo aiuta l'utente a scoprire l'efficienza del sistema una volta installato il nuovo aggiornamento. Riduce al minimo il ritardo ed evita il funzionamento improprio delle funzioni. Per eseguire l'app PC Health Check, di seguito sono riportate alcune linee guida per farlo in modo efficace.

Passaggio 1: download del software

Per iniziare, scarica il software utilizzando il link ufficiale di Microsoft. Al termine del processo, avvia PC Health Check sul tuo sistema.

launch microsoft health app

Passaggio 2: sottoporsi al controllo

Tocca "Verifica ora", che si trova in "Introduzione a Windows 11". Si suggerisce all'utente di attendere un paio di minuti fino al completamento del controllo.

initiate the check process

Passaggio 3: risultati finali

Dopo un po' di tempo, si apre una finestra. Informa l'utente se il sistema è compatibile per l'esecuzione con il nuovo aggiornamento. Si può premere "Ulteriori informazioni" per saperne di più sui risultati.

confirm the windows 11 compatibility

Parte 3: risolvi i problemi di compatibilità con Windows 11 su PC Windows 10/8.1/8/7

Nella maggior parte degli scenari, i sistemi non dispongono di UEFI Secure Boot e TPM 2.0. Causa problemi reali con la compatibilità dell'aggiornamento di Windows 11. La necessità dell'ora è abilitare un avvio sicuro su un computer supportato con UEFI e lavorare anche su TPM 2.0. La sezione riflette sulla procedura dettagliata per risolvere tali problemi di compatibilità con Windows 11.

Abilita TPM 2.0 sul sistema

Si consiglia all'utente di seguire i passaggi seguenti per abilitare TPM 2.0.

Passaggio 1: Processo di ripristino

L'utente deve premere il tasto Windows+ I per avviare "Impostazioni". Tocca "Aggiorna e sicurezza" e dal pannello di sinistra che si apre, clicca su "Ripristino". Successivamente, scegli "Riavvia ora", situato sotto "Avvio avanzato".

click on restart now option

Passaggio 2: riavvio delle impostazioni del firmware

Appare una schermata blu. Clicca su "Risoluzione dei problemi" da lì. Quindi, premi su "Opzioni avanzate" e "Impostazioni firmware UEFI" in seguito. Tocca "Riavvia".

select the uefi firmware settings

Passaggio 3: abilitazione del TPM 2.0

Ora, vai a "Impostazioni di sicurezza" e scegli "Impostazioni di configurazione TPM". Abilita TPM se era disabilitato. Uscire dalle "Impostazioni" e riavviare il sistema.

enable tpm 2.0 on your computer

Abilita UEFI Secure Boot sul sistema

Per abilitare UEFI Secure Boot sul tuo sistema, dai un'occhiata alle linee guida di seguito.

Passaggio 1: riavviare il ripristino dalle impostazioni

Il primo e più importante passaggio è avviare "Impostazioni". Dalla sezione "Aggiornamento e sicurezza", premi su "Ripristino". Successivamente, clicca su "Riavvia ora".

restart your computer

Passaggio 2: riavvio delle impostazioni del firmware UEFI

Dalla schermata blu che appare, scegli "Risoluzione dei problemi" e successivamente "Opzioni avanzate". Andando avanti, tocca "Impostazioni firmware UEFI" e seleziona "Riavvia".

initiate restart from uefi settings

Passaggio 3: abilita le impostazioni

Avvia le "Impostazioni di sicurezza" e clicca sull'opzione "Avvio protetto" quando viene visualizzata. Tocca "Avvio protetto" in seguito e premi "Invio". Ora, seleziona l'opzione "Abilitato" e premi "Invio" dalla tastiera.

enable uefi secure boot

Passaggio 4: riavvio del computer

Esci dalle impostazioni del firmware UEFI e conferma tutte le modifiche apportate. Riavvia il sistema dopo.

Parte 4: aggiorna Windows 10/8/7 a Windows 11 gratuitamente

L'aggiornamento a una versione migliore è sempre stata una scelta per la maggior parte degli utenti. È perché le funzionalità avanzate aiutano a migliorare il ritmo del posto di lavoro e altre questioni personali. L'aggiornamento deve essere facile per gli utenti di Windows 10 in quanto possono installare il nuovo aggiornamento dalle Impostazioni.

Tuttavia, non sarà indolore per gli utenti di Windows 7 o Windows 8.1. Ci sono due ragioni per cui l'intero processo è complicato.

Per l'aggiornamento di Windows 10 a Windows 11, ci sono due modi senza problemi. Trova questi metodi accuratamente abbozzati per gli utenti di seguito.

Metodo 1: scarica e installa Windows 11 tramite gli aggiornamenti di Windows

Il primo metodo offre una catena di passaggi in modo che l'utente possa eseguire correttamente l'aggiornamento. Si suggerisce all'utente di scaricare e installare Windows 11 tramite gli aggiornamenti di Windows.

Passaggio 1: partecipazione al programma Windows Insider

Per accedere all'aggiornamento di Windows 11, l'utente deve aderire al programma Windows Insider. Per fare ciò, avvia le "Impostazioni" e tocca "Aggiorna e sicurezza. Clicca su "Programma Windows Insider" in seguito. Se non riesci ad accedere a questa opzione, dovresti attivare i dati diagnostici facoltativi.

join windows insider programme

Passaggio 2: attivazione dei dati diagnostici facoltativi

Per farlo, vai su "Impostazioni" e premi "Privacy". Successivamente, clicca su "Diagnostica e feedback" e "Dati diagnostici opzionali" in seguito.

enable optimal diagnostic data

Passaggio 3: collegamento e account

Si apre la finestra "Programma Windows Insider". Tocca "Inizia" per partecipare. Premi "Collega un account" e tocca "Continua".

link your microsoft account

Passaggio 4: entrare nel canale per sviluppatori

Dalla pagina "Scegli le tue impostazioni Insider", all'utente viene chiesto di cliccare su "Dev Channel". Premi "Conferma" in seguito. Tocca di nuovo "Conferma" se sei d'accordo con la build iniziale di Windows 11.

join dev channel

Passaggio 5: apertura di Windows Update

Ora riavvia il sistema. Dopo che il computer è tornato, devi accedere all'app "Windows Update". Per fare ciò, avvia "Impostazioni" e premi "Aggiorna e sicurezza". Successivamente, clicca su "Windows Update".

tap on windows update and security option

Passaggio 6: processo di installazione

Appare una finestra. Seleziona "Verifica aggiornamenti". Viene visualizzata la build di anteprima di Windows 11 Insider. Scaricalo e installalo e finisci il processo.

check for windows 11 update

Metodo 2: scarica e installa Windows 11 da un file ISO

Il metodo 2 ruota attorno all'istruzione all'utente di scaricare e installare Windows 11 utilizzando un file ISO. La tecnica potrebbe essere un po' complicata. Pertanto, si suggerisce al lettore di seguire e rivedere i passaggi in dettaglio.

Passaggio 1: avvio della pagina ISO di Windows 11

Per cominciare, accedi al tuo account Microsoft. L'utente deve registrarsi anche su Windows Insider. Possono farlo attraverso il web gratuitamente. Ora vai alla pagina ISO di Windows 11.

Passaggio 2: conferma del processo di download

Scorri fino alla pagina e scegli un'edizione. Per accedere all'ultima build, tocca "Dev Channel". Premi "Conferma" dopo. Ci si aspetta che l'utente scelga la lingua del prodotto per passare al processo di download. Premi "Conferma".

select the windows 11 insider edition

Passaggio 3: download del file ISO

Appare un'opzione "Download". Clicca su di esso e avviare il processo. Al termine della procedura, il file ISO verrà scaricato nel sistema.

Passaggio 4: opzione di montaggio

Una volta completato il download, clicca con il pulsante destro del mouse sul file ISO di Windows 11 e tocca "Monta" dal menu che appare. In alcuni casi, la montatura è disabilitata.

tap on mount option

Passaggio 5: abilitazione del comando "Monta"

Per abilitare il montaggio, avvia "Impostazioni" e apri "App". Dalle "App predefinite", vai in fondo alla pagina. Clicca sul collegamento "Imposta impostazione predefinita per app". Tocca "Immagine disco di Windows" dall'elenco delle app. Tocca "Gestisci" in seguito. Il comando mount sarà abilitato.

enable the mount command

Passaggio 6: eseguire il comando "Monta"

Ora, esegui il comando "Monta". Apre un'unità virtuale mostrata nella barra laterale di Esplora file. Installa il software poiché questa unità virtuale è costituita da un file setup.exe.

open the setup file to initiate process

Passaggio 7: installazione di Windows 11

L'utente è invitato a fare doppio click sul file per scaricare Windows 11. Al termine, clicca con il pulsante destro del mouse sull'unità virtuale e toccare il comando "Espelli". L'unità virtuale verrà rimossa e il file ISO rimarrà intatto. Scegli l'app predefinita corrente per .iso e modificala in Esplora risorse.

Se l'utente ha Windows 7 o Windows 8.1, si suggerisce di utilizzare il metodo 2 per eseguire un'installazione pulita. Significa che è necessario scaricare il file ISO e successivamente installare Windows 11 con il file ISO.

Conclusioni:

Le persone cercano disperatamente di usare Windows 11 e le affascinanti funzionalità che sta portando in tavola. Tuttavia, prima di installare l'aggiornamento, l'utente deve eseguire un controllo completo dei precedenti in base ai requisiti minimi di sistema e allo stato di compatibilità.

L'articolo trattava i metodi per risolvere i problemi di compatibilità di Windows 11 in Windows 10/8.1/8/7. Con ciò, sono stati forniti due modi semplici per aggiornare gratuitamente Windows 10/8/7 a Windows 11. Si consiglia all'utente di passare attraverso l'app PC Health Check per assicurarsi che il sistema sia in grado di gestire l'ultimo aggiornamento.

Alex Nappi

staff Editore

0 Comment(s)
Home | Risorse | Suggerimenti per Computer Windows | Windows 11 deve leggere | Tutto quello che dovresti sapere su Windows 11