Bypassare Blocco FRP e Schermata di Accesso di Google su Telefoni

Bypassare Blocco FRP e Schermata di Accesso di Google su Android

10/11/2021 • Archiviato in: Recupera i dati delle schede • Soluzioni comprovate

"Sono stata via per un viaggio di lavoro e ho lasciato il mio telefono Android personale a casa. Quando l'ho riacceso al mio ritorno, ho visto comparire il seguente messaggio:
'Questo dispositivo è stato reimpostato. Per continuare, accedi con un account Google precedentemente sincronizzato su questo dispositivo'. Non riesco ad accedere al telefono in nessun modo. Sono ferma alla schermata iniziale. C'è un modo per bypassare questo messaggio di errore? Potrò mai tornare ad aprire i miei preziosi file? Grazie!"

Considerando la popolarità dei telefoni Android e l'estremo utilizzo che milioni di persone ne fanno ogni giorno, non sorprende che il verificarsi di errori di vario tipo sia piuttosto comune. Fortunatamente, c'è una soluzione a tutto, anche al messaggio "Questo dispositivo è stato reimpostato". Di seguito, vi presenteremo pratici metodi per superare il problema. E se tutto dovesse mancare e non riusciste comunque a riacquisire i vostri file, vi proporremo una tecnica di recupero che vi trarrà fuori dai guai in pochi minuti. Buona lettura.

questo dispositivo è stato reimpostato

Prima Parte: "Informazioni sull'Errore "Questo dispositivo è stato reimpostato. Per continuare, accedi con un account Google precedentemente sincronizzato su questo dispositivo"

La comparsa di questo messaggio di errore indica l'attivazione della Protezione Ripristino di Fabbrica (FRP) sul telefono Android. La FRP è un protocollo di sicurezza offerto dal sistema operativo Android, che impedisce a utenti malintenzionati di riutilizzare un dispositivo dopo aver provveduto alla formattazione. L'utilizzo del telefono torna a essere possibile solo dopo aver effettuato l'accesso al proprio account Google.

Il problema è che l'inserimento delle proprie credenziali Google per l'accesso comporta la conferma del ripristino alle impostazioni di fabbrica. L'unico modo per poter tornare a usare il telefono così com'è, con le impostazioni correnti, consiste nel bypassare la famigerata schermata di accesso Google. Nella sezione seguente vi presenteremo tre metodi per farlo, così che possiate riappropriarvi legittimamente del vostro dispositivo Android. Buon proseguimento.


Seconda Parte: Come Bypassare l'Errore "Questo dispositivo è stato reimpostato. Per continuare, accedi con un account Google precedentemente sincronizzato su questo dispositivo"

Come accennato, esistono tre metodi per correggere il problema del protocollo FRP (Protezione Ripristino di Fabbrica) e bypassare la schermata di accesso di Google. I metodi sono i seguenti:

Primo Metodo. Correzione della FRP Tramite lo Sblocco OEM

Lo sblocco OEM è una funzione che viola il contratto tra utente e produttore, permettendo all'utente di sbloccare il boot loader ed effettuare ogni genere di operazione sul proprio dispositivo. Oltre a ciò, lo sblocco OEM permette di implementare un recupero personalizzato del telefono, senza costringere a seguire il metodo predefinito offerto da Google. Se avete già attivato lo sblocco OEM, riuscirete senza alcuna difficoltà a correggere il problema posto dalla Protezione Ripristino di Fabbrica.

Secondo Metodo: Dispositivo Reimpostato – Utilizzo di un File APK per Bypassare la FRP e la Verifica dell'Account Google

Un altro modo per bypassare la schermata di accesso di Google consiste nell'uso di un'app di terze parti, sotto forma di file APK. A seguire, una guida all'esecuzione della procedura:

Terzo Metodo: Ripristino del Dispositivo

Se i due metodi esposti finora non vi consentono di sbloccare il dispositivo e non ricordate le credenziali di accesso al vostro account Google, l'unica soluzione consiste nell'effettuare un ripristino completo del telefono Android. Seguite le istruzioni in basso per portare a termine l'operazione:


Terza Parte: Consigli Utili per Evitare il Blocco FRP

Di seguito, qualche consiglio per evitare l'applicazione della Protezione Ripristino di Fabbrica (FRP) usando lo sblocco OEM:

A questo punto, avrete sbloccato il "boot loader" del vostro telefono Android e sarete in grado di eseguire qualsiasi attività non autorizzata sul vostro dispositivo. Di conseguenza, sarete anche liberi di disattivare il blocco FRP senza alcuna difficoltà, qualora il problema dovesse verificarsi nuovamente (speriamo di no). Questo è tutto. Grazie per aver letto!

Alex Nappi

staff Editore

0 Comment(s)
Home | Risorse | Recupera i dati delle schede | Bypassare Blocco FRP e Schermata di Accesso di Google su Android