Recuperare Video Eliminati da Telefoni Samsung - Tre Soluzioni

Recupero Video Eliminati da Telefoni Samsung - Tre Soluzioni

05/11/2021 • Archiviato in: Recupera i dati delle schede • Soluzioni comprovate

"Subito dopo aver aggiornato il mio telefono Samsung S8 mi sono accorto che i video che avevo salvato non c'erano più. Spariti! Qualcuno può dirmi come fare per recuperare dei video eliminati da un Samsung senza compromettere il telefono?"

Sebbene siano andati incontro a dei miglioramenti notevoli negli ultimi anni, i telefoni Android sono ancora vulnerabili a numerosissime problematiche. Sono infatti tantissimi gli utenti che continuano a perdere d'improvviso video e foto salvati sui dispositivi. Ma per quanto possa sembrare una situazione complessa e difficile da superare, non lo è affatto. Al contrario, esistono diverse soluzioni per recuperare i video eliminati da un telefono Samsung. In questo articolo ve ne presenteremo diverse, tutte tanto semplici quanto efficaci.

ripristino-video-samsung

Prima Parte: È Possibile Recuperare Video Eliminati da Telefoni Samsung?

Perché la domanda cruciale è questa, lo sappiamo bene. E allora parleremo chiaro sin da subito. La risposta è sì. Ripristinare video eliminati da telefoni Samsung e da altri dispositivi è possibilissimo. E lo stesso vale per foto, documenti, immagini e qualsiasi altro tipo di file. Per capire come sia possibile una cosa simile, però, è necessario comprendere le dinamiche di archiviazione dei dati.

Ogni dispositivo include una tabella di allocazione di memoria primaria che memorizza percorsi specifici per i dati salvati. Quando un video viene eliminato dalla scheda SD o dalla memoria interna del telefono, non viene effettivamente cancellato dal dispositivo. Non ancora.

Quello che accade è che la sua cella sulla tabella di memoria viene attivata, facendo sì che il percorso allocato al video eliminato venga comunicato come disponibile e possa essere sovrascritto con altri dati. Se, in seguito all'eliminazione, si smette immediatamente di usare il dispositivo, il recupero del video o di qualsiasi altro file può avvenire senza alcuna difficoltà.


Seconda Parte: Come Recuperare Video Eliminati da Dispositivi Samsung

Ora che sappiamo che è possibile recuperare video eliminati da telefoni Samsung (memoria del telefono, scheda SD e cloud), possiamo iniziare a parlare del come. Abbiamo deciso di presentarvi più di una soluzione, così da consentirvi di scegliere quella più adatta a voi.

Primo Metodo: Recupero dei Video dal Telefono Samsung con Dr.Fone - Recupero Dati (Android)

Se i video eliminati si trovavano nella memoria interna del telefono (invece che sulla scheda SD), l'ideale è eseguire il recupero con Dr.Fone - Recupero Dati (Android), un software eccezionale che consente di ripristinare dati con facilità dai dispositivi Android. Dr.Fone vanta un'efficacia senza paragoni. Bastano tre passaggi per completare il recupero: connessione del telefono Samsung, avvio dell'applicazione e inizio della procedura.

  • Permette di recuperare video eliminati da telefoni Samsung a seguito di circostanze quali eliminazione accidentale, mal funzionamento dell'unità, errori del firmware, danneggiamento del dispositivo, ecc.
  • Supporta tutti i contenuti multimediali principali, compresi i formati video più noti (MP4, MOV, AVI, FLV e MPEG).
  • Permette di recuperare dati anche da dispositivi Samsung non più accessibili.
  • Vanta un'interfaccia intuitiva che filtra i contenuti rilevati, permettendo di visualizzarne un'anteprima e selezionare gli elementi da salvare.
  • Permette di recuperare video eliminati da telefoni Samsung e da qualsiasi altro percorso (accessibile dal sistema in uso).

recupero-dati-android-03

Non è necessario disporre di competenze tecniche pregresse per eseguire il recupero dei dati da telefono Samsung con questo software Wondershare. È sufficiente connettere il dispositivo, avviare Dr.Fone Recupero Dati (Android) e iniziare l'analisi. Successivamente, bisogna attendere il completamento della procedura, quindi visualizzare l'anteprima dei file rilevati, selezionare i video che si vogliono salvare e portarne a termine il ripristino!

Secondo Metodo: Ripristino dei Video da Backup su Cloud

Sempre più utenti smartphone hanno preso l'abitudine di sincronizzare i propri dati su piattaforme di archiviazione cloud (i dispositivi Samsung mettono a disposizione Samsung Cloud, ma esistono tante altre opzioni). Questa pratica porta con sé numerosi vantaggi. In caso di perdita accidentale, per esempio, è sufficiente fiondarsi sul servizio cloud per ripristinare tutto in quattro a quattr'otto. Naturalmente questo metodo può essere utilizzato unicamente se avete abilitato la sincronizzazione dei dati. In caso contrario, sarà necessario optare per soluzioni alternative. Se vi siete dimostrati utenti responsabili e previdenti, continuate a leggere per scoprire come recuperare i dati eliminati dal vostro telefono Samsung tramite cloud.

Primo Passaggio. Sbloccate lo schermo del dispositivo a aprite Impostazioni > Cloud e Account > Samsung Cloud. Da questa schermata potrete abilitare la sincronizzazione dei dati con il cloud di Samsung, se non l'avete già fatto.

ripristino-samsung-cloud-1

Secondo Passaggio. Vi sarà mostrato un elenco delle opzioni disponibili relative a Samsung Cloud. Sotto le impostazioni di Backup, selezionate la voce "Ripristina".

ripristino-samsung-cloud-2

Terzo Passaggio. Il dispositivo andrà a recuperare automaticamente i backup esistenti e vi permetterà di selezionare i dati da ripristinare. Effettuate la selezione e premete su "Ripristina Ora".

Quarto Passaggio. Attendete il tempo necessario al completamento del ripristino dei dati. Al termine, potrete finalmente riabbracciare (riguardare) i vostri video.

ripristino-samsung-cloud-3

Attenzione: il ripristino di un backup Samsung Cloud completo è effettuabile solamente a seguito del ripristino alle impostazioni di fabbrica del dispositivo.

Terzo Metodo: Recupero dei Video Eliminati dal Telefono Samsung Tramite Google Drive

Non solo Samsung Cloud! Le piattaforme cloud su cui è possibile sincronizzare i propri dati sono tantissime. Google Drive è una delle più popolari e utilizzate per archiviare foto, video, documenti e molto altro ancora. Se avete eliminato un video per errore, è possibile ritrovarlo sul vostro account Google Drive. Questo purché l'abbiate precedentemente caricato o abbiate abilitato il backup automatico. Se è così, continuate a leggere per scoprire come eseguire il recupero da Google Drive.

Primo Passaggio. Aprite l'applicazione di Google Drive sul vostro dispositivo Samsung. Effettuate l'accesso se non l'avete già fatto e sfogliate le cartelle fino a individuare il video che vi interessa.

Secondo Passaggio. Premete sul pulsante delle opzioni (quello con i tre puntini) e scegliete di scaricare il video.

Terzo Passaggio. Alcune versioni dell'app comprendono l'opzione "Invia Copia". Se la trovate, premeteci su per inviare una copia del video sulla memoria di archiviazione del telefono.

recupero-video-google-drive

Eccoci giunti al termine. Adesso conoscete non una, non due, ma ben tre soluzioni efficaci per recuperare video eliminati accidentalmente da un telefono Samsung. Mica male! Il nostro consiglio è quello di non esitare a puntare in tutta sicurezza su Dr.Fone – Recupero Dati (Android), che consente di eseguire il recupero dei video direttamente dalla memoria del telefono. Naturalmente, non dimenticate di controllare le piattaforme cloud a cui siete iscritti. È possibile che i vostri preziosi video siano lì, perfettamente intatti. Questo è quanto. Ormai siete diventati dei veri e propri professionisti del recupero dati. Grazie per aver letto e buon recupero!

Alex Nappi

staff Editore

0 Comment(s)
Home | Risorse | Recupera i dati delle schede | Recupero Video Eliminati da Telefoni Samsung - Tre Soluzioni