Applicazioni per Recuperare Foto Eliminate da Telefoni

Applicazioni Migliori per Recuperare Foto Eliminate da Telefoni

05/11/2021 • Archiviato in: Recupera i dati delle schede • Soluzioni comprovate

È possibile recuperare le foto eliminate da Android?

Certo che sì! Recuperare le foto eliminate da telefoni Android è possibilissimo. Esistono tantissime applicazioni che permettono di recuperare foto eliminate da questi dispositivi mobili. Di contro, questo fa sì che sia difficoltoso capire quale sia lo strumento migliore in assoluto per eseguire il recupero delle foto eliminate da un telefono Android. Per semplificarvi la vita e venirvi incontro, abbiamo effettuato ricerche approfondite e abbiamo trovato per voi alcune delle applicazioni più efficaci in assoluto in questo ambito. Continuate a leggere per scoprire pro e contro di ciascuna applicazione, così da individuare quella più adatta alle vostre esigenze.

Prima Parte. Cause Comuni della Perdita di Foto su Android

Danni Fisici

Tra le circostanze che più comunemente portano alla perdita di dati troviamo la caduta del telefono, il contatto con l'acqua e altre sostanze pericolose, urti e altri danni di tipo fisico, che possono danneggiare la scheda SD o la memoria interna del telefono Android, con conseguenze disastrose.

Errore Umano

Capita spessissimo che si eliminino per errore foto, video e altri file importanti. La sparizione avviene in modo rapido e improvviso, lasciando l'utente sconfortato. Fortunatamente esistono soluzioni per eseguire il recupero delle foto eliminate da Android.

Attacco di Malware

Tutti sappiamo che i malware sono pericolosi, eppure pochissimi di noi si premurano di proteggere per bene il telefono da eventuali attacchi. Poiché i telefoni Android sono quasi sempre connessi a Internet, il rischio di infezioni è costantemente dietro l'angolo. I malware possono introdursi nel sistema e corrompere i dati, causandone la perdita.

Corruzione dei Dati

Non è molto comune, ma è possibile che i dati finiscano con il corrompersi (e non essere più accessibili) quando restano su una scheda SD o nella memoria interna per troppo tempo. I circuiti e l'orientamento magnetico delle unità di archiviazione possono iniziare a mal funzionare, portando alla perdita dei dati.


Seconda Parte. Recensione delle 5 Applicazioni Migliori per Recuperare Foto da Android

A seguire, le cinque applicazioni per il recupero delle foto da telefoni Android migliori in circolazione.

1. DiskDigger per Android

Come suggerisce il nome stesso, questo strumento di recupero dati per Android va a fondo nella memoria interna e nella scheda SD del telefono, nel tentativo di recuperare le foto perdute. A rendere DiskDigger una delle app di recupero migliori per Android troviamo intanto il fatto che è utilizzabile gratuitamente e, secondariamente (ma non meno importante), il fatto che non necessiti del root del dispositivo! D'altra parte va comunque considerato che eseguire il root incrementa la percentuale di successo delle operazioni di recupero, ma questa è un'altra storia.

diskdigger-per-android

Pro:

  • Permette di recuperare foto eliminate sia dalla memoria interna che dalla scheda SD dei telefoni Android.
  • DiskDigger è disponibile in versione gratuita e Pro (a un costo molto accessibile).
  • Non richiede il root del telefono Android per recuperare foto eliminate.
  • Permette di salvare i file ripristinati sul dispositivo oppure su una piattaforma cloud.

Contro:

  • La versione gratuita di DiskDigger per Android permette di recuperare solamente foto e video. Per recuperare una quantità maggiore di file è necessario eseguire l'upgrade alla versione Pro.
  • La scansione approfondita può essere eseguita solo sui dispositivi con root.
  • Le opzioni per filtrare i file rilevati sono decisamente ridotte.

2. Wondershare Dr.Fone per Android

Sviluppato dalla nota Wondershare, Dr.Fone è in prima linea per il pronto soccorso dei dispositivi Android e iOS. L'app permette di recuperare qualsiasi tipo di dato dai telefoni Android. Incluse le foto, naturalmente. Dr.Fone può essere installato su tutti i dispositivi Android e non richiede l'esecuzione del root. Come se non bastasse, Dr.Fone vanta un'efficacia che supera con evidenza quella di tutti gli altri strumenti di recupero.

dr.fone-per-android

Pro:

  • Dr.Fone è compatibile con quasi tutti i marchi di telefono cellulare in circolazione.
  • Permette di recuperare dati dalle schede SD (anche quelle corrotte) e dalla memoria interna dei dispositivi Android.
  • Supporta il recupero dei dati su Android, Mac e Windows.
  • La procedura di recupero è veloce, semplice e supporta la maggior parte delle tipologie di file.

Contro:

  • Le versioni meno recenti di Dr.Fone possono mancare di efficacia nel recuperare dati da dispositivi Android di ultima generazione.
  • La funzione per la scansione approfondita richiede più tempo rispetto a quella standard.

3. Photo Recovery

Questa applicazione per Android è completamente dedicata al recupero delle fotografie eliminate da telefoni e altre piattaforme. Photo Recovery non richiede i permessi di root per portare a termine le procedure e integra due algoritmi di recupero che consentono di ottenere risultati ottimali. A dispetto del nome, Photo Recovery permette di recuperare anche altri file, e non solamente le foto. Insomma, è uno strumento di recupero completo.

photo-recovery

Pro:

  • Permette di recuperare foto eliminate dai telefoni Android senza bisogno di eseguire il root del dispositivo.
  • Comprende due diversi algoritmi per il recupero delle foto da telefoni Android.
  • Può essere installata sul telefono Android direttamente dal Play Store di Google, a costo zero.

Contro::

  • I risultati del recupero sui dispositivi senza permessi di root sono spesso insoddisfacenti.
  • La selezione dell'algoritmo richiede troppo tempo e ritarda la procedura di recupero delle foto.
  • In alcuni casi, Photo Recovery per Android non riesce a rilevare tutte le foto eliminate dal telefono Android.

4. DigDeep Recovery

Quel Deep presente nel nome dell'applicazione suggerisce una certa aggressività nella procedura di recupero. Le promesse sono mantenute. DigDeep Recovery va a fondo, come indicato, e consente di recuperare ogni genere di file eliminato da dispositivi Android. L'efficacia di recupero dell'app è davvero impressionante. Ciononostante, c'è da dire che questa efficacia non sempre si accompagna a un'elevata qualità dei dati ripristinati. Già, perché la procedura di recupero di DigDeep Recovery tende a ridurre la qualità delle foto, purtroppo.

digdeep-recovery

Pro:

  • L'interfaccia dell'applicazione è interattiva e semplice da navigare.
  • DigDeep Recovery per Android permette di recuperare foto dalla memoria interna e dalla scheda SD dei telefoni Android.
  • Permette di recuperare diversi tipi e formati di file.

Contro:

  • La qualità delle foto recuperate dai telefoni Android non è sempre all'altezza delle aspettative.
  • La procedura di recupero delle foto può richiedere una quantità eccessiva di tempo.

5. Dumpster Recycle Bin

Dumpster Recycle Bin è senza alcun dubbio una delle migliori applicazioni per il recupero delle foto da dispositivi Android. La procedura di recupero è molto intuitiva, anche grazie all'interfaccia interattiva. L'applicazione è completamente gratuita e non richiede il root del dispositivo. Tuttavia, i risultati dei recuperi sono superiori con telefoni su cui è stato effettuato il root. A differenza degli altri strumenti di recupero per Android, Dumpster Recycle Bin può essere usato anche senza connessione a Internet attiva. Un bel vantaggio.

dumpster-recycle-bin

Pro:

  • Permette di recuperare foto eliminate anche da dispositivi Android senza root.
  • Offre un livello di sicurezza aggiuntivo, rappresentato dal blocco con password.
  • Permette di recuperare foto eliminate da dispositivi Android anche senza essere connessi a Internet.
  • È gratuita e può essere scaricata e installata sul dispositivo direttamente dal Play Store di Google.

Contro:

  • La procedura di recupero offre risultati migliori sui dispositivi con permessi di root.
  • L'applicazione è sì gratuita, ma mette a disposizione funzionalità aggiuntive che vanno acquistate in-app.
  • Il recupero può impiegare anche molto tempo e non garantisce risultati soddisfacenti.

Terza Parte. Consigli per Evitare la Perdita di Foto su Android

Attenzione ai Danni Fisici

Come abbiamo visto, i danni fisici sono tra le cause primarie della perdita dei dati. Ecco perché è importante cercare di evitare quanto più possibile che il dispositivo Android cada, entri a contatto con liquidi, accumuli polvere, ecc. Questi piccoli accorgimenti possono essere fondamentali per tutelare i vostri dati e le vostre foto.

 

Sicurezza su Internet

Certamente non è ragionevole suggerire di non usare più Internet. Sarebbe assurdo. Ma possiamo incoraggiarvi a evitare l'interazione con pagine sospette e il download di file che non sono sicuri al cento per cento. Così facendo si può ridurre considerevolmente le possibilità che virus o malware si introducano nel telefono Android.

 

Esecuzione di Backup

Un buon modo per prevenire la perdita delle foto consiste nell'effettuare backup regolari su piattaforme cloud o su altri dispositivi di archiviazione. Farlo permette di dormire sonni tranquilli, perché anche ove dovesse verificarsi una perdita di qualche tipo sul dispositivo Android, sarà possibile effettuare un ripristino intuitivo e immediato dei dati, grazie ai backup!

 

Cura del Dispositivo Android

L'utilizzo prolungato può condurre alla perdita di foto e altri file nel caso in cui non ci si prenda adeguatamente cura del proprio dispositivo Android. Proprio così. Assicuratevi di aggiornare il sistema all'ultima versione per non esporlo a rischi. Oltre a ciò, maneggiate con attenzione cavi, slot e altri componenti del dispositivo. Già solo questo può diminuire in modo sostanziale le possibilità di perdere dati.

Eccoci giunti al termine. Come abbiamo visto, recuperare foto eliminate da un telefono Android non è affatto difficile. Basta affidarsi all'applicazione giusta. Una volta trovato lo strumento più adatto alle proprie esigenze, il recupero diventa un gioco da ragazzi. Ci auguriamo di cuore che le informazioni contenute in questo articolo possano aiutarvi a individuare l'applicazione per il recupero dati da Android perfetta per voi.

Alex Nappi

staff Editore

0 Comment(s)
Home | Risorse | Recupera i dati delle schede | Applicazioni Migliori per Recuperare Foto Eliminate da Telefoni