Recensione di Gparted per Windows

Recensione di Gparted per Windows 2020

19/10/2021 • Archiviato in: Recupero dati da computer • Soluzioni comprovate

Questa è una recensione dello strumento di partizionamento del disco Gparted che funziona esternamente ai sistemi operativi dei computer. È rimasto uno degli strumenti di partizionamento più popolari su Internet e vi riveliamo tutto quello che c'è da sapere su questo strumento di convenienza.

Panoramica di Gparted

Gparted è uno strumento gratuito per la formattazione, il ridimensionamento e la gestione generale delle partizioni. Poiché funziona al di fuori delle unità del computer, può essere installato e utilizzato senza un sistema operativo. Con Gparted, è possibile creare spazio per un nuovo sistema operativo, aumentare o ridurre l'unità C: e anche recuperare i dati da partizioni perse. Questo strumento è noto per funzionare con file system come

Btrfs - exf2/3/4-FAT16/32-HFS/HFS+ -Linux &Swap - LVM2 PV -NILFS2 – NTFS – REISERFS/REISER4 – UDF – UFS – XFS.

Gparted permette anche di

Gparted è progettato per computer X86 e X86-64 che girano su Linux, MacOS o Windows con uno spazio minimo di RAM di 256 MB.

I pro e i contro di Gparted

Quali sono i pro e i contro dell'uso dello strumento di gestione delle partizioni Gparted?

Pro

Contro

Come usare Gparted per Windows

Questo strumento è molto facile da usare, ma è necessario masterizzare lo strumento su un CD o un'unità flash. Per iniziare, spegnete il sistema e avviatelo dal CD contenente lo strumento Gparted. Premi Invio al primo prompt e aspetta che lo strumento prenda vita

Ci sono alternative a Gparted per Windows?

Alcuni dei nostri lettori ci hanno chiesto se ci sono alternative al partition manager Gparted. A grande richiesta, per concludere questa recensione, vi riveliamo cinque alternative a Gparted altrettanto buone.

1- Rufus

Rufus è una utility avanzata per formattare e creare unità USB avviabili. Con Rufus, è possibile

E molto altro ancora

2- Active Partition Manager

Active Partition Manager

3- KDE Partition Manager

KDE è un programma che aiuta la gestione del disco rigido, delle partizioni e dei file system. Permette di creare, spostare, ridimensionare, eliminare e copiare partizioni senza il rischio di perdita di dati.

KDE

4- Parted Magic

Questa applicazione utilizza Gparted e i programmi parted per eseguire i compiti delle partizioni. Utilizza anche altri programmi come Testdisk, fDisk, sfdisk, ddrescue e DD. La vasta collezione di file system che utilizza lo rende una grande alternativa a Gparted. Con Parted Magic, è possibile

5- Disk Genius

Precedentemente di proprietà di Partition Guru, questo strumento ha una vasta funzione che gli utenti possono utilizzare per ottimizzare l'uso del disco. Ecco alcune delle cose che si possono fare con Disk Genius

E molto di più. Disk Genius supporta anche FAT 16 e 32, NTFS, Ext2 e 3.

Gparted è uno strumento funzionale per gestire lo spazio sul disco rigido ed è un programma molto affidabile e reattivo. Se preferite usare uno strumento diverso, uno qualsiasi degli altri cinque elencati in questa recensione sono ottimi strumenti per la gestione delle partizioni.

Alex Nappi

staff Editore

0 Comment(s)
Home | Risorse | Recupero dati da computer | Recensione di Gparted per Windows 2020