MacBook Pro Non Si Accende?

MacBook Pro Non Si Accende? Le 10 Migliori Soluzioni

27/11/2020 • Archiviato in: Ripara il tuo Mac • Soluzioni comprovate

"Ho lasciato il mio Mac in carica per 3 ore perché dovevo uscire. Quando sono tornato il Mac non si accendeva più. Perché il mio MacBook Pro non si accende? Come posso risolvere il problema del Mac che non si accende? "

"Il mio MacBook Air non si accende" - da un po' di tempo in molti hanno questo problema. Ma non preoccuparti; se il tuo Mac non si carica o si blocca all'avvio non è la fine del mondo. Se ti concentri sui metodi che verranno elencati nell'articolo, risolverai facilmente il problema.

In questo articolo imparerai cosa fare quando il tuo MacBook Pro non si avvia. In alcuni casi, il Mac si accende ma poi non si avvia. Anche in questo caso potrai utilizzare questi metodi per risolvere il problema.

Motivi per cui il Mac Non si Accende:

Prima di arrivare alle soluzioni, devi capire perché il problema si presenta in MacBook. Se MacBook non parte o non si avvia, i motivi principali potrebbero essere:

La maggior parte dei problemi che portano a MacBook Pro che non si avvia sono hardware. Anche se non riesci a capire quali sono i motivi esatti, provare queste soluzioni comuni non danneggerà il Mac. Leggi le soluzioni e provale per vedere quale può risolvere il problema del Mac. Seguili nel loro ordine e uno di loro funzionerà.


Soluzione 1: Controlla lo Stato di Alimentazione

Inizia con il passaggio più semplice, vale a dire controllare lo stato di alimentazione del Mac. Il motivo più plausibile è che la batteria è scarica e, di conseguenza, il laptop Mac non si accende. Se il Mac non si avvia quando alimentato a batteria, collega il caricabatterie. Assicurati che il punto di ricarica sia collegato in modo corretto. A volte può capitare che anche polvere e detriti interrompano. Pulisci la porta e prova a caricarla. Se il caricabatterie è vecchio o danneggiato, acquista un nuovo cavo di alimentazione e ricarica il Mac.


Soluzione 2: Controlla i Segnali di Alimentazione

Se il Mac si accende ma il problema riguarda l'avvio, potresti seguire i passaggi seguenti per verificare l'alimentazione:

Se non vedi i segni dell'alimentazione attiva, allora controlla che riceva corrente.

Di solito il Mac non si avvia quando gli utenti utilizzano per il loro MacBook un cavo di alimentazione o un adattatore non corretto. Lasciare il sistema collegato per lungo tempo influisce anche sulla batteria e dunque è necessario risolvere i problemi degli adattatori di alimentazione.


Soluzione 3: Effettua un Ciclo di Alimentazione

Quando iMac non si avvia sarebbe meglio effettuare un ciclo di alimentazione. Per chi non sa cosa sia un ciclo di alimentazione, si tratta di un modo tecnico per ripristinare il dispositivo. Quindi, se qualcuno ti dice di spegnere e riaccendere un dispositivo, dovresti farlo. Questa soluzione non presenta complicazioni ed è molto efficace.

Ora prova a riavviare il sistema. Il pulsante di accensione equivale ad un ripristino. Solitamente funziona per risolvere problemi comuni che affliggono tutti i tipi di dispositivi.


Soluzione 4: Controlla il Display del Mac

Quando MacBook Pro non funziona, il dispositivo si accenderà ma senza completarsi l'avvio. Sulla schermata di avvio compaiono alcuni simboli che indicano problemi diversi. Dal punto interrogativo al simbolo del proibito, i simboli possono indicare che è necessario risolvere alcuni problemi prima di poter completare l'avvio del Mac.

Quando l'avvio ha esito positivo, vieni indirizzato alla barra dei menu del Finder, al desktop e all'interfaccia del Dock.


Soluzione 5. Controlla l'Hardware del Mac

Nel caso in cui il MacBook Pro non si stia ancora avviando, prova a utilizzare Apple Hardware Test su Mac. Questo test aiuta gli utenti a determinare quale componente hardware stia causando problemi. Ora è conosciuto come Diagnosi Apple. Per eseguire questo test, scollega tutti i dispositivi dal Mac eccetto mouse, tastiera, display, connessione all'alimentazione AC e una connessione Ethernet.

Assicurati che il tuo Mac sia appoggiato su di una superficie rigida e piana, stabile e ventilata. Ora spegni il Mac e segui i passaggi riportati di seguito:

apple-hardware-test

La nuova e migliorata Diagnostica Apple fornisce informazioni dettagliate sulle problematiche di funzionamento del sistema. Sarà facile identificare il problema con il codice di errore che trovi nel rapporto.


Soluzione 6: Reimposta il Controller di Gestione del Sistema (SMC)

La funzione SMC è responsabile di varie operazioni su sistema Mac che utilizzano Intel. Quindi, se il tuo Mac non si riavvia è possibile che forse una o alcune delle sue funzioni di livello base siano difettose. Queste possono essere il pulsante di accensione, la gestione della batteria, la gestione termica, il sensore di movimento, la retroilluminazione della tastiera, l'indicatore di stato della batteria, il rilevamento di luce ambientale, la risposta alla visualizzazione delle azioni di apertura e chiusura del coperchio e la selezione della sorgente video esterna per i display iMac.

Se una di queste funzioni non risponde ai comandi, dovrai ripristinare l'SMC. Il metodo è differente a seconda dei diversi tipi di sistemi Mac.

Se la batteria del Mac non è rimovibile, procedi in questo modo:

reset-smc

Se il Mac ha una batteria rimovibile, i passaggi sono:

Ripristina SMC su Computer Mac Desktop:

Da iMac Pro a Mini, per ripristinare SMC da desktop segui i passaggi indicati.

Ripristina SMC su Mac con Chip di Sicurezza Apple T2:

Per ripristinare SMC su desktop o notebook dotato di chip T2 i passaggi sono i medesimi:


Soluzione 7: Avvia MacBook Pro in Modalità Provvisoria

Quando il Mac non si avvia normalmente, devi farlo in Modalità Provvisoria. Qualunque sia la situazione che ti ha portato a questo problema, potrà essere risolto con questo metodo. Inoltre, se il Mac mostra segni di vita ma non va oltre il logo Apple, l'alternativa migliore è l'avvio in Modalità Provvisoria.

boot-Mac-in-safe-mode

La Modalità Provvisoria esegue una serie di test e avvia la versione ridotta di macOS. Carica solo le funzionalità di base, poi potrai disinstallare le app che pensi possano interrompere il sistema. Puoi anche disabilitare gli elementi di avvio, rimuovere l'hardware e annullare le modifiche apportate di recente nel sistema che causerebbero questo problema.


Soluzione 8. Ripristina la PRAM/NVRAM del Mac

Se hai provato ad avviare il Mac in modalità provvisoria e non si è risolto niente, allora anche quest'ultima non funziona correttamente. In questo caso puoi provare a reimpostare la PRAM/NVRAM del Mac. Si tratta della Memoria ad Accesso Casuale non volatile che Mac utilizza per memorizzare alcune particolari impostazioni che forniscono un accesso rapido. Anche la Parameter RAM (PRAM) conserva informazioni similari. Anche i passaggi per ripristinare PRAM e NVRAM sono gli stessi.

reset-NVRAM

Le impostazioni memorizzate nella NVRAM includono il volume del suono, le risoluzioni dello schermo, le informazioni recenti sul kernel panic e la selezione del disco di avvio. Seguendo i passaggi precedentemente descritti, tutto questo verrà ripristinato.


Soluzione 9: Avvia il Mac Utilizzando un Altro Account

In alcuni sfortunati casi, affronterai questo problema solo dopo aver effettuato l'accesso ad un determinato account. Quindi, prima di arrivare al ripristino di macOS controlla se il problema persiste con altri account utente su Mac. Se il Mac non si avvia ancora, significa che l'ultima soluzione è eseguire macOS in modalità ripristino.

create-new-user-account

Se con il nuovo account il problema di avvio non si verifica, allora significa che è correlato ad alcune impostazioni o file presenti sul tuo account. Avrai quindi bisogno di un aiuto speciale dal sito web del supporto Apple, oppure puoi semplicemente provare a disinstallare le applicazioni inutili dal tuo Mac.


Soluzione 10: Riavvia il Mac in Modalità Ripristino

L'ultima ma non meno importante soluzione per un MacBook Air che non si accende normalmente è quello di provare a riavviare il Mac in Modalità Ripristino. Il ripristino di macOS fa parte del sistema di ripristino integrato di Mac. Le utilità disponibili nella modalità di ripristino permettono di ripristinare il Mac con Time Machine, reinstallare macOS, ottenere assistenza online e riparare o cancellare il disco utilizzando la funzione Utility Disco.

recovery-mode-macOS

Una volta risolto il problema, riavvia il Mac normalmente e potrai utilizzarlo senza problemi.

Tutte le soluzioni di cui abbiamo parlato sono sicuramente particolari. Ma se non riesci a capire l'esatto motivo del problema, la soluzione migliore sarà reinstallare il Mac dato che non eliminerà alcun file.


Come Risolvere il Problema, il Mac Non Si Accende

Video Recenti da Recoverit

Vedi Altro >

Come Recuperare i Dati da MacBook che Non si Avvia

MacBook Air non si avvia? Non preoccuparti; non puoi risolverlo con i metodi descritti sopra. E se il Mac continua a non accendersi, potresti rischiare di perdere i file di dati in modo permanente. Ma Recoverit Data Recovery per Mac può aiutarti anche in questo. Con il suo aiuto puoi creare un'unità avviabile utilizzando un altro Mac per avviare il sistema che non funziona. Il software supporta un ambiente di preinstallazione che permette agli utenti di recuperare i dati da un Mac che non si avvia.

Prima di tutto scarica il software su un altro computer e crea un'unità di avvio. Una volta che l'unità è pronta per l'avvio, collegala al Mac che non si avvia. Accedi alla modalità di avvio sul Mac e segui i passaggi riportati di seguito per recuperare i file:

Passaggio 1: Avvia Recoverit:

Riavvia il Mac in Modalità Ripristino e avvia il software. Specificare una posizione sull'unità e clicca su Start per avviare il processo di scansione.

mac-data-recovery

Passaggio 2: Scansione del Mac:

Il software effettuerà una rapida scansione del disco rigido del sistema e vedrai i risultati sullo schermo. Puoi visualizzare il file in base al tipo o al percorso.

mac-scanning-lost-files

Se dai risultati mancano alcuni file, passa alla modalità di scansione approfondita per ottenere risultati migliori.

Passaggio 3: Avvia il Ripristino:

Seleziona tutti i file che desideri ma assicurati di averne un'anteprima. Alla fine premi il pulsante Recupera e così inizierà il processo di ripristino dei file.

mac-photo-recovery

Se l'app per Mac non funziona o l'intero sistema non si accende, puoi comunque utilizzare Recoverit per recuperare i tuoi dati dall'unità. Anche se ci vorrà molto tempo per ripristinare così tanti dati, ne varrà comunque la pena.

Per Concludere:

Ora, ogni volta che il Mac non si avvia, sai esattamente cosa puoi fare. E se in qualche modo perdi i tuoi dati dal dispositivo perché MacBook Air non si accende, prova Recoverit e consiglialo anche ai tuoi amici.

Alex Nappi

staff Editore

0 Comment(s)
Home | Risorse | Ripara il tuo Mac | MacBook Pro Non Si Accende? Le 10 Migliori Soluzioni