Le migliori soluzioni per i video non riproducibili

Non riesci a riprodurre video? Ecco le migliori soluzioni per i video non riproducibili

08/05/2020 • Archiviato in: Recupera e ripara video • Soluzioni comprovate

Diciamocelo, ci sono momenti in cui tutti noi incontriamo problemi di riproduzione video e non siamo in grado di guardare alcuni video. Qualche tempo fa, quando non riuscivo a riprodurre un video, mi sono reso conto che il problema può verificarsi per vari motivi. Sorprendentemente, ci sono diversi modi per riparare un video danneggiato, che tutti dovrebbero conoscere. Se ti occupi anche di registrazione, riproduzione o montaggio di video, allora questa è una guida essenziale per te. Dopo aver applicato con attenzione vari metodi, ho trovato queste soluzioni per risolvere il problema dei video non riproducibili.

video non riproducibile 1

Parte 1: Perché i video non vengono riprodotti su un computer

Ogni volta che i miei video non vengono riprodotti, cerco di diagnosticare il problema. Pertanto, per risolvere tale problema, dovresti controllare i "segnali" ed identificarne le cause, per una soluzione semplice.

Video comuni che non danno segnali

  • Il video ha un'immagine sfocata o sgranata.
  • Durante la riproduzione, potrebbe non esserci una corretta sincronizzazione audio-video.
  • Non ci sono componenti audio o video durante la riproduzione del file.
  • Ogni volta che si tenta di aprire il video, il lettore multimediale visualizza diversi errori logici e prompt.
  • Non è possibile caricare il video su un lettore multimediale, dopo vari tentativi.
  • Durante la riproduzione del video ci sono dei fotogrammi mancanti, neri o pixelati.
  • Il video sta richiedendo molto tempo per essere caricato o non si apre proprio.

video non riproducibile 2

Motivi comuni per cui il video non viene riprodotto

  • Il file potrebbe essere stato corrotto durante l'editing o durante l'utilizzo del video con un altro strumento di terze parti.
  • Una conversione forzata del file video può anche portare alla sua corruzione.
  • La posizione (unità o dispositivo esterno) in cui è memorizzato il video potrebbe essere danneggiata.
  • Il file può avere un'intestazione mancante o qualsiasi altro componente vitale.
  • Può essere in un formato non supportato, un Codec, un output o qualsiasi altra impostazione non supportata dal sistema.
  • Anche il media player su cui si sta cercando di caricare il video potrebbe essere danneggiato.
  • Un'applicazione di sistema o uno strumento di terze parti potrebbe bloccare la riproduzione del video.

Parte 2: Come sistemare i video non riprodotti su un computer

Se non è possibile riprodurre i video sul computer, è possibile diagnosticare il problema e procedere con una soluzione. Idealmente, ci sono diversi modi per riparare un video danneggiato e superare i comuni problemi di riproduzione video. Ti consiglio di provare queste soluzioni per imparare a riparare facilmente un video.

Soluzione 1: Riparare i Video Corrotti con un Programma Affidabile

Seguendo le soluzioni sopra elencate, sarai in grado di risolvere un problema relativo ad un programma o ad un driver. Anche se, se il video che si sta cercando di riprodurre è stato danneggiato, si dovrebbe prendere in considerazione l'utilizzo di Wondershare Repairit. Si tratta di un'applicazione altamente avanzata, user-friendly e fai da te che può risolvere tutti i tipi di problemi video. Dalla sincronizzazione audio/video ai video sgranati e fotogrammi danneggiati, a un file danneggiato, ci sono diversi problemi che il programma professionale può risolvere. Ecco come riparare i video in poco tempo utilizzandolo.

Passo 1: Carica il file video danneggiato

Per iniziare, è sufficiente avviare l'applicazione Wondershare Repairit e caricare il file video corrotto. È possibile fare clic sul pulsante "Aggiungi" o semplicemente trascinare e rilasciare il file interessato (anche più di uno).

aggiungi video

Passo 2: Effettua una riparazione video rapida

Una volta aggiunto il file, il programma ne visualizzerà i dettagli. Clicca su "Ripara" per dare inizio alla riparazione rapida.

scan video

Bisognerà aspettare qualche minuto per far sì che Recoverit ripristini il video corrotto ed i suoi problemi. È possibile visualizzare i risultati alla fine e salvare il file in qualsiasi posizione.

anteprima video

Passo 3: Esegui una riparazione avanzata (facoltativo)

Se non sei soddisfatto dei risultati della Riparazione Rapida, puoi intraprendere quella Avanzata cliccando sulla relativa opzione.

aggiungi esempio video

Per procedere, è necessario caricare un video campione, lo terrà come riferimento. Il video campione è un file di lavoro del video corrotto che è stato salvato sul dispositivo stesso e nello stesso formato.

Passo 4: Salva il video riparato

Infine, potrai vedere in anteprima i risultati e verificare se il video è stato riparato o meno. Dopodiché, potrai salvare il video riparato e selezionare la posizione per il salvataggio.

salva percorso video

Soluzione 2: Regolare le Caratteristiche di Sincronizzazione Audio-Video

Avere problemi con i componenti audio o video è uno dei più comuni problemi di riproduzione video di Windows 10/8/7. In alcuni casi, il problema di riproduzione è dovuto alla modifica di alcune impostazioni anche nei lettori multimediali. Pertanto, è possibile risolvere facilmente questi problemi di riproduzione l'aiuto di un lettore multimediale affidabile.

1. In primo luogo, avvia VLC Media Player, vai su "Preferenze" e assicurarti di aver abilitato sia la componente audio che quella video.

2. Se c'è un problema di sincronizzazione, allora vai su "Impostazioni > Regolazione ed Effetti > Sincronizzazione". Da qui, è possibile modificare il fattore di ritardo per la sincronizzazione della traccia audio sotto la voce Audio/Video. Dovrai provare a testare il valore del ritardo per assicurarti che la traccia sia sincronizzata.

video non riproducibile 4

3. Allo stesso modo, si può anche utilizzare Windows Media Player per correggere i video non riprodotti in modo corretto su Windows 10/8/7. Ti basterà avviare Windows Media Player e andare su "Menù > Opzioni > Prestazioni". Da qui, è possibile aggiungere un buffer o escludere alcuni fotogrammi per mantenere i componenti video-audio sincronizzati.

video non riproducibile 5

Controlla questa pagina per ottenere i passi completi sulla regolazione sincronizzazione audio VLC.

Soluzione 3: Ripara l'Intestazione del Video Danneggiata

Forse non lo sai, ma l’intestazione è una delle parti più importanti di un file video. Essa memorizza informazioni cruciali sul video e sul suo utilizzo. Pertanto, se l'intestazione del file è stata danneggiata o compromessa, può causare problemi di riproduzione del video. Per analizzarlo, è possibile utilizzare sempre Wondershare Repairit e cercare di risolvere il problema. Anche se, al fine di risolvere l'intestazione esadecimale, è necessario conoscere la sua codifica altrimenti si può causare solo danni.

video non riproducibile

Soluzione 4: Utilizza un Media Player (come VLC) per Sistemare il Video

Se c'è solo un piccolo problema con il video, allora potete usare un lettore multimediale affidabile come VLC per risolvere anche questo. Dal momento che VLC Media Player ha una funzione integrata per risolvere alcuni problemi video, è sufficiente accenderlo e caricare il video corrotto su di esso. Questo ti permetterà di correggere il video non riprodotto su Windows 10, 8, 7 e altre versioni compatibili.

1. Per prima cosa, avvia VLC Media Player e vai su "Menu > Strumenti > Preferenze".

2. Quando si aprirà la finestra delle Preferenze, vai nella sezione "Input/Codec".

3. È possibile visualizzare un'opzione per i file danneggiati o incompleti. Modificala e assicurati di impostare la funzione "Ripara Sempre".

4. Successivamente, prova a caricare di nuovo il video corrotto e verifica se hai ancora problemi di riproduzione o meno.

video non riproducibile 3

Se VLC smette di funzionare durante la riparazione del video, è necessario prima di tutto risolvere il problema dell'arresto anomalo di VLC.

Soluzione 5: Cambia la Modalità di Output Video

Ogni sistema supporta una vasta gamma di output, ma DirectX e OpenGL sono le opzioni più popolari. Mentre DirectX è usato principalmente per riprodurre video, media, suoni, ecc. OpenGL è uno schema multipiattaforma relativo alle API grafiche. Pertanto, un cambiamento nella modalità di output può anche risolvere i problemi di riproduzione dei video che a volte non vengono riprodotti (a causa di errori di compatibilità).

1. Ci sono opzioni in quasi tutti i principali media player che possono aiutarci a cambiare la modalità di output. Se utilizzi VLC, vai in "Strumenti > Preferenze > Video".

2. Sotto il campo "Output", è possibile scegliere tra OpenGL, DirectX o semplicemente rendere la scelta automatica.

3. Successivamente, prova a riprodurre di nuovo il video corrotto e verifica se esso viene riparato o meno.

video non riproducibile 9

Soluzione 6: Modifica il Codec e le Altre Impostazioni Video

Il Codec è un altro elemento essenziale nella riproduzione video che definisce come il file viene codificato (e decodificato). Se lo schema Codec del video non è supportato dal sistema o dal lettore multimediale, allora può causare diversi problemi con esso. Per risolvere il problema del video non riprodotto causato dagli errori del Codec, segui questi passi:

1. Prima di tutto, è possibile utilizzare qualsiasi programma gratuito analizzatore video (come Media Info) per conoscere lo schema Codec del file. Questo aiuterà a capire se lo schema è supportato o meno dal lettore.

video non riproducibile 7

2. Se ancora non riesci a riprodurre il video, prova ad apportare alcune modifiche all'impostazione Codec del lettore. Per esempio, su VLC puoi andare su "Preferenze > Preferenze Avanzate > Impostazioni Input/Codecs" ed effettuare le modifiche necessarie.

3. Per risolvere i problemi di buffering e caching con il video, è possibile anche apportare modifiche alla funzione File Caching qui.

video non riproducibile 8

Soluzione 7: Aggiorna i Driver di Sistema

A volte il problema non è affatto il video o il lettore multimediale, ma i driver installati sul sistema. Ad esempio se il display, l'audio o i driver di rete sono ancora obsoleti, è possibile che si verifichino problemi di riproduzione video.

1. Per aggiornare i driver del sistema, andare su "Start" ed avviare "Gestione Computer".

2. Puoi visualizzare un elenco di tutti i driver installati sul sistema. Per risolvere i problemi audio/video, basta selezionare i relativi driver, cliccare con il tasto destro del mouse e scegliere di aggiornarli.

video non riproducibile 10

3. Se i video online non vengono riprodotti, è possibile selezionare anche la scheda di rete o i driver e aggiornarli.

4. Inoltre, è possibile anche solo disabilitare un driver, aspettare un po' e abilitarlo di nuovo per resettarlo e risolvere problemi con i video offline o online non riproducibili.

video non riproducibile 11


Parte 3: Risolvere Diversi Problemi di Riproduzione Video

Oltre a dover affrontare un problema con i video non riproducibili, ci sono diversi altri problemi di riproduzione che si possono incontrare. Diamo un'occhiata ad alcuni di questi problemi e alla loro completa soluzione.

Diversi Problemi di Riproduzione Video:

  • Il componente audio o video è mancante o danneggiato
  • Problemi di sincronizzazione tra immagine e audio
  • Video granulosi o pixelati
  • Il media player non è in grado di caricare il video
  • Il video si ferma inaspettatamente nel mezzo
  • Frammenti mancanti, persi o fotogrammi neri durante la riproduzione del video
  • Il video va a pezzi o viene bloccato durante la riproduzione
  • Il video o la riproduzione di Jerky viene interrotta nel mezzo
  • Altri problemi come errori di lettura/scrittura dei file, download improprio, problemi di codifica, output non supportato e altro ancora

Come Riparare i Video Danneggiati e gli Errori di Riproduzione?

Dal momento che ci possono essere così tanti problemi di riproduzione video come discusso in precedenza, è possibile utilizzare semplicemente un programma per la riparazione video all-in-one. La cosa buona è che Wondershare Repairit supporta pienamente tutti i problemi di riproduzione video sopra elencati e molti altri. Ho già fornito una soluzione graduale per utilizzare Wondershare Repairit e la guida. È possibile caricare tutti i tipi di file video in formati come AVI, MP4, MPEG, FLV, 3GP, ecc. e risolvere numerosi problemi con la riproduzione video. Al termine della procedura è possibile salvare il video in un luogo sicuro e riprodurlo senza incombere in altri problemi di riproduzione.

Video Recenti da Recoverit

Vedi di più >

Parte 4: Come Prevenire il Problema "Video non riproducibile”

Sono sicuro che dopo aver seguito la guida, sarai in grado di capire come riparare i video e risolvere il problema dei video non riproducibili. Tuttavia, se non vuoi incombere proprio nel problema, dalla radice, segui questi suggerimenti:

  • Mantieni attivo un firewall o un anti-malware per proteggere il sistema.
  • Scarica solo video da fonti affidabili e non interrompere il processo di download nel mentre.
  • Utilizza lettori multimediali affidabili come Windows Media Player o VLC per riprodurre i video.
  • Evita il cambio forzato dell'estensione del video o il passaggio attraverso i convertitori online.
  • Utilizza solo software di editing video affidabili e prepara in anticipo una copia dei video prima di montarli.
  • Cerca di non modificare le impostazioni video più importanti come la modalità di output, il codec o giocare con la sua intestazione, possono danneggiare il file video.
  • Non riavviare o spegnere il sistema quando un video è ancora riprodotto in sottofondo.

La palla è ora nelle tue mani, puoi facilmente insegnare a chiunque come riparare i video in diversi modi. Anche se, per riparare i video danneggiati, si può semplicemente utilizzare una soluzione completa come Wondershare Repairit. Lo strumento fai da te è già stato testato dagli esperti e può riparare più video in una sola volta. Inoltre non pone alcuna restrizione di dimensioni sul file video, fornendo una soluzione definitiva per il video, senza dover affrontare problemi di tutti i tipi. Ora, ti basta scaricare gratuitamente il software e riparare i file video danneggiati.

Alex Nappi

staff Editore

0 Comment(s)
Home | Risorse | Recupera e ripara video | Non riesci a riprodurre video? Ecco le migliori soluzioni per i video non riproducibili