Correggi l’Errore: File Video HTML5 Non è Stato Trovato

Correggi l’Errore: File Video HTML5 Non è Stato Trovato

• Archiviato in: Recupero & Riparazione di Video • Soluzioni comprovate

Capita di voler riprodurre un video non caricato e ritrovarsi con l'errore ‘file video HTML5 non trovato’. Sicuramente vorrai trovare il motivo che sta dietro al problema. La causa potrebbe essere un errore di backend del browser o il fatto che il browser non supporta video HTML5. La domanda è quindi: quale browser supporta i video HTML5?


Non preoccuparti di questo errore; in questo articolo vediamo come risolvere l'errore del browser, il perché i video HTML5 non si riproducono su Firefox e Opera, e metodi per ripristinare/riparare i video. Alla fine daremo alcuni consigli per gestire al meglio i video HTML5.

Parte 1. Panoramica dell'errore "File video HTML5 non trovato"

In questa parte, introduciamo i file video HTML5 e vediamo perché appare l’errore video HTML5 non trovato. Inoltre, descriveremo le cause dell’errore.

1. Che cos'è un file video HTML5?

Il video HTML5 è un elemento avanzato per la riproduzione dei video sul browser web. Si tratta di un nuovo metodo standard per impiantare un video su una pagina web, perché il vecchio metodo di riproduzione dei video sul web con il plugin Adobe Flash è molto difficile da usare. È supportato da tutti i browser, e aiuta a gestire la riproduzione di un video con i suoi attributi di controllo come la riproduzione automatica, pausa, volume, ecc. Cosa significa che il video HTML5 non è stato trovato?

Per la riproduzione dei video sui browser web esiste un nuovo tipo di elemento video, HTML5. Se vedi il messaggio "video HTML5 non è stato trovato" mentre riproduci un video su una pagina web, significa che il tuo browser non supporta i codec in formato HTML5 o che hai perso alcuni codec video.

Significa anche che potrebbe esserci un problema con il backend del sito web e che il browser non può reindirizzare il percorso del video, o che hai una versione precedente del browser e il video non è supportato dal tipo di flash player.

2. Cosa causa l’errore "video HTML5 non è stato trovato"

Vi sono diverse cause per il verificarsi dell'errore "video HTML5 non trovato".

Problema con il backend del sito web: Si tratta di un problema relativo al codice del sito web. A volte si verifica un errore di codice, per cui non è possibile accedere al file video. Il problema può essere risolto dallo sviluppatore o dal webmaster.

Supporto browser di HTML5: Questo problema si verifica a causa del supporto del browser del formato HTML5. Le versioni precedenti dei browser non supportano i formati HTML5 o talvolta il browser non supporta i codec HTML5. Quindi, questo problema può sussistere perché il browser non è stato aggiornato.

Compatibilità del browser: Questo errore può essere dovuto a problemi di compatibilità con alcuni browser specifici, come il video non è riproducibile in Chrome che porta all’errore con i video HTML5, riproducibili senza problemi su Firefox.

Video con contenuti più vecchi: Si verifica quando un utente vuole riprodurre video più vecchi che supportano il flash player ma non supportano il formato HTML5.

Cookie & Cache: Occasionalmente i cookie e le cache creano problemi alle pagine web e non permettono di riprodurre più i video perché su alcuni siti web vi sono dei bug dannosi. Controlla se l’errore persiste su una pagina web aperta in modalità Incognito.

Quindi, ci sono diverse ragioni per cui si verifica l'errore "video HTML5 non trovato".


Parte 2. Come risolvere il problema del "File video HTML5 non trovato"?

In questa parte ti spiegheremo passo dopo passo le diverse tecniche per risolvere l'errore "video HTML5 non trovato". Quindi, segui le tecniche che abbiamo descritto di seguito per risolvere il problema del file video HTML5.

1- Usa la versione browser più recente

Conferma che il browser sia aggiornato. A volte i browser si aggiornano automaticamente, ma se hai il problema con i video HTML5 dovresti controllare manualmente.

Per controllare gli aggiornamenti del tuo browser Chrome, segui i seguenti passi;

Passo 1: Avvia Google Chrome e tocca i tre punti in alto a destra.

Menu impostazioni chrome

Passo 2: Dal menu, clicca su Aiuto e poi su Informazioni su Google Chrome.

Apri le informazioni di chrome

Passo 3: Se il browser non è aggiornato, apparirà l'opzione "Aggiorna Google Chrome". Se l’opzione non viene visualizzata, il browser è aggiornato.

Verifica gli aggiornamenti

2- Cancella cache e cookie

Le cache e i cookie sono un tipo di memoria temporanea che memorizzano una piccola porzione di dati sull'utente per aiutare il browser a lavorare velocemente. Con il tempo la memorizzazione va ad aumentare, causando a volte un problema di navigazione lenta o un errore nella riproduzione di un file video. Quindi, se hai il problema del video HTML5 non trovato cancella le cache e i cookie, dopodiché prova a visualizzare di nuovo quel video.

Passo 1: Avvia Google Chrome e tocca i tre punti in alto a destra.

apri il menu delle impostazioni di google

Passo 2: Dal menu elencato, clicca su Impostazioni

apri le impostazioni di chrome

Passo 3: Una volta aperte le impostazioni, clicca su "Avanzate" dal menu a sinistra, poi "Privacy e sicurezza" e poi clicca su "Cancella dati di navigazione".

cancella i dati di navigazione

Passo 4: Ora si aprirà una piccola finestra. Clicca sulla scheda "Avanzate", scegli ciò che vuoi cancellare e clicca su "Cancella dati". Se vuoi cancellare i dati dell'ultimo giorno, dell’ultima settimana o di tutto il tempo, sceglilo sotto "Intervallo di tempo".

scegli cache & cookie da cancellare

Durante il processo di rimozione di cache e cookie, devi essere prudente per evitare di perdere dati importanti. Se ciò succede, scopri come ripristinare video cancellati.

3- Spegni l'accelerazione hardware

Nel browser, l'accelerazione hardware è importante per i media ad alta intensità grafica tra cui video e giochi. Se si disattiva l'accelerazione hardware, tutto il carico va a finire sui supporti ad alta intensità grafica del computer, Graphics Processing Unit (GPU). Il caricamento dei video nel browser è lento per questo motivo. Risolvi l’errore in questo modo.

Per disattivare l'accelerazione hardware segui i seguenti passi:

Passo 1: Avvia Google Chrome e tocca i tre punti in alto a destra. Ora clicca sulle impostazioni.

Passo 2: Ora clicca su "Avanzate" dal menu a sinistra. Sotto le impostazioni avanzate clicca su "Sistema". Ora vedrai l'opzione "Usa l'accelerazione hardware quando disponibile", disattivala.

4- Utilizzare la modalità sicura per avviare il browser

La modalità sicura è l'opzione migliore per esaminare il problema del browser e per risolvere qualche problema di base, ma non per risolvere il problema dell'HTML5. Nella modalità sicura, è possibile identificare i problemi del browser. Se il video funziona bene e senza interruzioni nella modalità sicura, allora significa che le impostazioni del browser sono cambiate per qualche sito web o le estensioni e i plugin hanno causato l’interruzione della riproduzione del video.

  • La modalità sicura disattiva automaticamente l'opzione di accelerazione hardware.
  • La modalità sicura resetta alcune impostazioni.
  • La modalità sicura disabilita tutti i plugin e i componenti aggiuntivi.

5- Scarica i Codecs di supporto di HTML5

Se nel browser riscontri l’errore "video HTML5 non trovato", il browser non è aggiornato o le pagine web non hanno un codec video adatto.

Dovresti quindi comunicare con lo sviluppatore per risolvere il problema in modo che installi tutti i codec necessari.


Parte 3. Come ripristinare e riparare file video

I file video sono diversi da qualsiasi altro tipo di dati. A volte, pur utilizzando lo strumento Recoverit, un video potrebbe presentare un’anteprima corrotta. Ma non preoccuparti, se questo è il caso sappi che Recoverit lavora per te lanciando sempre nuove funzioni, tra cui la funzione di ripristino video anticipata con cui scansiona, raccoglie e confronta i frammenti dei video corrotti. Lo strumento aggiunge una parte allo stesso video dal file di esempio, utilizza le informazioni dei file campione, ripara le intestazioni dei dati e garantisce complessivamente il ripristino dei tuoi video. Il tasso di ripristino e di riparazione di Recoverit Data Recovery è migliorato. Tuttavia la scansione profonda richiede comunque più tempo.

In questa parte, ti descriveremo come ripristinare e riparare file video corrotti con l'aiuto di Recoverit Video Repair.

Il video è il mezzo migliore di intrattenimento o per salvare preziosi ricordi. A volte, i file video si corrompono e non si riproducono, mostrando un messaggio di errore. I file video si corrompono per motivi diversi: a volte è corrotto da un virus o un malware o per un’interruzione improvvisa durante la riproduzione di un video. In entrambi i casi, è difficile ripararlo.

Per riparare i file video danneggiati con la funzione avanzata di Recoverit Data Recovery, segui i passaggi riportati di seguito.

Passo 1: Aggiungi i video corrotti

Avvia lo strumento Recoverit Repair sul computer. A questo punto, aggiungi il file danneggiato cliccando sul pulsante "Aggiungi" o "Aggiungi video e inizia a riparare". Attendi il caricamento del video.

add-videos

Passo 2: Riparazione rapida

Dopo il caricamento clicca sul pulsante "Ripara" e attendi la riparazione.

scan-videos

Passo 3: Salva il video

L'intero processo è quasi completato, ed è disponibile un'anteprima del video riparato. Salva il video riparato nella posizione preferita e dagli un nome per ritrovarlo facilmente. Per riparare un video, basta seguire questi semplici passi.

preview-videos

Riparazione Avanzata - aggiungi un video campione (opzionale)

Se il video ancora non funziona, utilizza l'opzione "Riparazione Avanzata". Ti verrà chiesto di aggiungere un file campione. (Un file di esempio è un file creato con lo stesso dispositivo e dello stesso formato del file danneggiato).

add-sample-videos


Parte 4. Suggerimenti per i file video HTML5

I video sono una parte essenziale dei siti web perché li rende attraenti ed espressivi. Con l'aiuto dell'HTML5, i video vengono riprodotti senza problemi sulle pagine web. I video vengono utilizzati per pubblicizzare cose diverse sui siti web, e le informazioni sono più efficaci e facilmente comprensibili. Tuttavia, se le dimensioni di un video sono molto grandi per cui si richiede tempo per essere caricato, si rallenta il sito web. Per evitare questo problema segui i consigli che seguono.

  • Dovresti conoscere il dispositivo di destinazione dove verrà riprodotto il tuo video.
  • Prima di realizzare il video vero e proprio, crea un prototipo e valuta le dimensioni adatte per realizzare l'originale.
  • Controlla e misura le dimensioni del video durante la realizzazione, in modo da evitare il processo di compressione.
  • Durante il processo di realizzazione del video, controlla le impostazioni di qualità del video, perché i video di alta qualità richiedono più spazio e sono di grandi dimensioni.
  • Inoltre, controlla il formato dei video perché alcuni browser non sono supportati da tutti i tipi di formati video.
  • Gli attributi del video, come l'altezza e la larghezza, sono molto importanti, quindi impostali nel codice così come sono.
  • Scegli un sito web di hosting video buono e affidabile, prova ad usare le versioni a pagamento piuttosto che le versioni gratuite.

Con l'aiuto di HTML5, guardare i video sulle pagine web è molto facile. Ma a volte lo sviluppatore del sito web commette degli errori durante l'incorporazione dei video nelle pagine web. Verifica il problema con i metodi descritti sopra e utilizza Recoverit Video Repair per ripristinare i video danneggiati. Il riparatore di video non deluderà mai, in quanto può riparare diversi problemi video e diversi formati di file multimediali.

Alex Nappi

staff Editore

0 Comment(s)
Home | Risorse | Recupero & Riparazione di Video | Correggi l’Errore: File Video HTML5 Non è Stato Trovato