Problemi Con la USB-C Che Dovresti Conoscere

3 Problemi Con la USB-C Che Dovresti Conoscere

22/03/2021 • Archiviato in: Suggerimenti per USB • Soluzioni comprovate

La soluzione per le nostre future esigenze di cavetti di collegamento sembrava completa con l'arrivo dell'USB type-C. Ma un solo cavetto di taglia unica che doveva permette di unificare l'alimentazione sembra non essere all'altezza dello scopo. Dai problemi di compatibilità alla velocità dei dati, ad altri problemi, le problematiche sono importanti.

Parte 1. Cos'è l'USB Type-C?

Questo connettore è stato sviluppato per trasmettere dati e alimentazione su un unico cavo. Anche se il connettore USB C sembra a prima vista un normale connettore USB di tipo A, in realtà funziona in modo diverso.

La sua natura convertibile è il massimo! Non sarai costretto a spostarlo per ogni collegamento dato che ha lo stesso connettore su entrambe le estremità. Sotto i riflettori dal 2014, l'USB-Implementer's Forum (USB-IF) è intervenuto al momento giusto per migliorare il trasferimento dei dati tra macchine e dispositivi periferici.

Da qui parte la creazione di un connettore standard per sostituire una serie di porte seriali e parallele nel campo del trasferimento dati. L'USB C ha le seguenti caratteristiche.

usb type c

Velocità di trasferimento dei dati

La USB –C nonostante sia sottile, viene fornito con 24 pin rispetto alla generazione precedente con 9. In questo modo aumenta la potenza, la velocità di trasferimento è più rapida e ha la capacità di supportare vari protocolli dalle sue modalità alternative. Sto parlando dell'uscita da USB C a HDMI, VGA, Display Port o altre porte. La parte migliore è che non sei limitato ad un solo dispositivo, ma puoi collegarne fino a 3 tramite un singolo adattatore USB-C. Tuttavia, dipenderà dalla capacità della porta USB-C.

Compatibilità

E se si tratta di compatibilità, la porta USB C è elettricamente compatibile con le vecchie porte USB 3.0 e 3.1 Assicurati solo che il tuo adattatore o cavo abbia le spine necessarie per collegare qualsiasi dispositivo che non abbia la spina USB-C.

Anche se alcuni nuovi dispositivi sono dotati di queste funzionalità, per altri dovrai acquistare adattatori o cavi USB per collegare USB-C ad altre tecnologie come Ethernet. E comunque si tratta del nuovo standard emergente per i dati e alla fine sarà onnipresente sui principali dispositivi.

Usabilità

Pensa ad una USB C e la prossima cosa che avrai in mente è una porta per tutto. È ben progettato per supportare varie modalità, anche standard. Il connettore reversibile semplifica il collegamento, indipendentemente dall'orientamento in alto o in basso. Oltre a funzionare perfettamente su vari dispositivi, puoi anche essere utilizzare su diversi sistemi operativi come Windows, Google e iOS.

Più potenza

Non ci sono limiti dall'alimentazione dell'USB C thunderbolt, anche nei monitor ad alta risoluzione; offre fino a 100 watt per prendere qualsiasi toro dalle corna. Inoltre, i cavi adattatori USB C forniscono una risoluzione video 4K ad alta densità ai display HDMI.

Ma devi considerare che l'USB type-C presenta anche alcuni svantaggi significativi che causano inconvenienti per il nostro uso quotidiano, anche se c'è da considerare il fatto che questi problemi saranno risolti in futuro.

Confusione a causa di applicazioni estese

Il vantaggio dell'USB Type-C è anche il suo svantaggio. Il problema con questo sistema di connettori USB è che ha diverse applicazioni e diverse compatibilità di interfaccia che possono creare confusione. Ad esempio, un dispositivo che implementa una USB C non significa necessariamente che implementa l'ultima versione USB e altre funzionalità come USB Power Delivery e Modalità Alternativa.

Necessità di una corretta definizione ed etichettatura

Un altro svantaggio dell'USB Type-C che riguarda la sua implementazione e adozione è la necessità di una corretta definizione ed etichettatura onde evitare la confusione di cui si parlava in precedenza. Ricorda che una USB C dice solo come sono connettori e porte. È un USB e non un'interfaccia hardware. Non descrive le velocità di trasferimento dati, le capacità di alimentazione, i dati supportati e i protocolli di interfaccia.

Utenti e persone esposte ad alcune minacce alla sicurezza:

Di recente, alcuni studi hanno dimostrato che le nuove porte USB Type-C sono molto labili in termini di sicurezza. Un malware come BadUSB può entrare nei laptop tramite il firmware nel cavo senza che l'utente se ne accorga.


Parte 2. 3 Problemi con USB Type-C

Non è tutto oro quello che luccica; e questo nuovo design delle porte che finora ha raggiunto una vasta gamma di dispositivi consumer non fa eccezione. Anche se risolve molti problemi notati dalla vecchia porta USB-A, come la compatibilità con la connessione Thunderbolt 3 e altri Ethernet, è altrettanto paralizzante. Diamo un'occhiata ai 3 problemi che dovresti conoscere con la USB-C.

wrong usb type

1. Il Cavo Sbagliato Potrebbe Distruggere i Tuoi Dispositivi

Non esiste un meccanismo appropriato per individuare quale cavo abbia quale tensione e così via. Quindi, è abbastanza facile acquistare in modo non consapevole il connettore USB C sbagliato. Il cavo sbagliato ti causerà più danni e, nella maggior parte dei casi, le porte del tuo dispositivo smetteranno di rispondere. A differenza dell'USB type C, l'USB type A è stato progettato per utilizzare meno tensione.

Questo spiega perché type-A non ha molti problemi come il ricercato type-C. Il primo semplicemente assorbirà il potere che potrai gestire fino ad un certo limite. Una volta raggiunto quel punto, si arrenderà rinunciando anche solo poco prima che i tuoi dispositivi vadano distrutti.

Non c'è niente di più pressante che rimanere delusi da questa componente a ricarica più rapida!

Tieni presente che i cavi devono essere prodotti in modo corretto. Possono contare su controller e resistenze che impediscono al dispositivo di assorbire troppa potenza di carica. E poiché molti cavi non sono conformi alle specifiche USB C, il loro valore di resistenza non è alla pari. Quindi, stai attento e non cadere vittima dei prodotti via cavo che possono creare qualche dubbio.

2. Non Tutte le Porte USB-C Sono Uguali

La sua natura convertibile rende il collegamento di una USB c a qualsiasi dispositivo una passeggiata. Proprio così! Sono convertibili, ma c'è molto di più di quanto sembri. Nonostante sia in grado di caricare il tuo telefono, trasferire file o persino collegare HDMI, monitor e periferiche, l'affare non è ancora concluso. Non tutti i connettori USB C sono uguali. Le loro funzionalità funzionano in modo differente. Ad esempio alcuni connettori permettono di effettuare la manutenzione di più stampanti o monitor, altri no. Questo è il concetto!

I connettori USB type-C funzionano bene su dispositivi che supportano USB 2.0, 3.0, e 3.1. Allo stesso modo, tutti questi propongono una quantità di potenza differente. La velocità USB 2.0 è piuttosto lenta rispetto a quella dell'USB 3.1, che è molto più veloce. Tuttavia, alcuni connettori trasferiranno video ad alta risoluzione come la risoluzione 4K mentre altri non possono soddisfare questo requisito.

Ad esempio, il protocollo Thunderbolt 3 utilizzato in questo momento da Mac è costituito da un connettore USB C. Significa anche che è necessario un cavo speciale con caratteristiche elettroniche aggiuntive per passare e collegare correttamente due dispositivi Thunderbolt 3

E restringendo il campo ai dispositivi, la maggior parte dei connettori USB C che caricano dispositivi di grandi dimensioni come i laptop non possono supportare la ricarica di smartphone o altri dispositivi più piccoli. Il problema è a livello di tensione. Il primo semplicemente è troppo alto per alcuni dispositivi più piccoli. Ancora una volta, il problema del trasferimento dei dati è masso da spostare. Nonostante il connettore USB 3.1 type C supporti solo il trasferimento dei dati ad una velocità non superiore a 5 Gbps, i cavi USB 2.0 sono progettati per supportare solo la ricarica.

3. L'Inferno del Dongle È Reale

Immagina questo: il tuo armadio probabilmente è pieno di cavi USB. Nel corso degli anni hai avuto cavi per dischi rigidi, monitor, stampanti, telefoni e molto altro. Quando poi decidi di optare per una USB C, la tua raccolta di cavi USB A non si collegherà direttamente al tuo laptop. Se hai bisogno di conservare i tuoi vecchi cavi, riuscirai utilizzando semplici adattatori. Scommetto che sarebbe un vero caos sostituire tutti i vecchi cavi con cavi USB C. Quindi, l'opzione migliore è tenere traccia di una serie di dongle e collegarli semplicemente a un adattatore. Svolge il tuo lavoro più velocemente! Giusto?

Ma non finisce qui!

Avrai risolto i problemi relativi ai cavi, ma ricorda che hai ancora più dongle per Ethernet e altri display. E dato che non tutte le porte USB C sono uguali, dovrai acquistarne una specifica che funzioni con il tuo dispositivo. Ciò equivale ad avere più soldi. L'inferno del Dongle è davvero reale!

4. Flash Media Può Essere Danneggiato

USB Type C ha i suoi lati positivi e negativi. Come accennato in precedenza, il cavo sbagliato potrebbe distruggere i tuoi dispositivi, oltre ad altre carenze. E ricorda, lì sono contenuti dati importanti. Quindi distruggere i tuoi dispositivi come l'unità flash USB C, significa perdere tonnellate di dati contenuti all'interno. A parte questo, il tuo supporto flash potrebbe essere andare incontro a scenari di perdita di dati come danneggiamento, invasione di virus, formattazione accidentale e simili.

Con un tale fenomeno, la via d'uscita è quella di recuperare i dati persi utilizzando lo strumento consigliato. Mantenere salva la tua USB C non comporta tanta confusione utilizzando il software Wondershare Recoverit.

Questa app può riuscire a salvare i tuoi dati persi come email, foto, video e altri allegati in soli 3 passaggi. Non importa quale dei tuoi dispositivi è stato distrutto dal cavo sbagliato. Dal disco rigido, dalla scheda SD, dal PC, dall'iPad, dallo smartphone o da qualsiasi altro dispositivo, puoi effettuare un rapido ripristino in pochi clic. Segui questi passaggi per recuperare i supporti flash danneggiati.

Passaggio 1. Seleziona una posizione

Prima di tutto, scegli una posizione dalla quale hai perso i file. Se si tratta di un supporto flash, collegalo al computer tramite la porta USB C e attendi il rilevamento da parte del computer. Una volta avvenuto il riconosciuto, clicca sul pulsante "Start" per avviare il processo di scansione.

select all around disk

Passaggio 2. Scansiona il tuo supporto flash

Solitamente, questa app avvierà il processo di scansione completa che non richiede molto tempo. Tuttavia, la scansione di un file ingombrante potrebbe richiedere anche un periodo di tempo più prolungato. Nel frattempo, puoi interrompere il processo di scansione a tuo piacimento e riprenderlo in un secondo momento. Allo stesso modo, puoi selezionare i file e filtrarli durante il processo di scansione. Questo per accelerare il processo ed eliminare in modo veloce i file che non vuoi ripristinare.

external drive scan

Passaggio 3. Visualizza in anteprima e recupera i file

Wondershare Recoverit ti dà la possibilità di visualizzare in anteprima i file recuperabili. In questo modo, selezionerai solo ciò che devi conservare ed elimini il resto. Inoltre, potrai ottenere maggiori informazioni sul file che vuoi recuperare dopo l'anteprima come il nome, la dimensione e il percorso del file. Una volta che sei sicuro, clicca su "Recupera" per recuperare i tuoi dati. Ricordati di non salvare i tuoi file nella posizione da cui sono stati persi. Salvali in un'altra posizione e trasferiscili su un dispositivo esterno, per poterli utilizzare successivamente.

preview and recover

Conclusioni

L'interfaccia del futuro è già qui e la sua applicabilità universale attua il suo scopo. L'USB C ha portato un supporto più che sufficiente a modalità alternative, potenziale compatibilità con altre connessioni Ethernet come USB C a HDMI o Thunderbolt 3, velocità di trasferimento più elevate e un design più sottile tra gli altri. Tuttavia, vale la pena considerare anche i suoi limiti ed è per questo che abbiamo affrontato i 3 problemi che ogni utente deve conoscere per poter giocare bene le tue carte.


Domande Correlate Ricercate Frequentemente

1. Quali tipi di file può recuperare Wondershare Recoverit?

Può recuperare oltre 1000 formati di file come MP3, MP4, MOV, FLAC, FAT, NTFS, APFS e molti tipi di file come audio, email, foto, allegati e altro.

2. Perché Apple usa il cavo lightning invece che l'USB C?

L'opzione di Apple da USB C a Lightning permette di caricare e sincronizzare i tuoi dispositivi iOS, oltre che importare i tuoi file quando sei collegato a una porta USB C.

3. Qual è la differenza tra USB e USB C?

L'USB type-C è un potente plug che ospita qualsiasi tipo di connessione; è abbastanza piccolo per il tuo smartphone e abbastanza potente per alimentare il tuo PC, mentre l'USB è un protocollo utilizzato per un dispositivo specifico. Potrebbe essere per una stampante, un monitor, un telefono o qualsiasi altro dispositivo.

4. L'USB-C è più duratura?

Rispetto all'USB, la USB C è più durevole. Il design del connettore è distribuito uniformemente e non si impiglierà una volta collegato al dispositivo.

 

Recupero Flash Drive

Caratteristiche Flash Drive+
Flash Drive Speciali+
Problemi e Risoluzione dei Problemi+
File Flash Drive+
Dati Flash Drive+
Recupero Flash Drive+
Marche Flash Drive+
Recupero Flash Drive+

Alex Nappi

staff Editore

0 Comment(s)
Home | Risorse | Suggerimenti per USB | 3 Problemi Con la USB-C Che Dovresti Conoscere