Come recuperare i dati da FAT16/FAT32/exFAT

FAT Recovery - Come recuperare i dati da FAT16/FAT32/exFAT

Recoverit, un software di recupero FAT può recuperare i dati per il file system FAT16/32 o exFAT. Scaricalo gratuitamente ora.

11/10/2021 • Archiviato in: Recupero dati da computer • Soluzioni comprovate

La tabella specifica che il sistema operativo di un computer utilizza per trovare i file su un disco rigido si chiama FAT (File Allocation Table). Il FAT è così intelligente che tiene traccia dei segmenti di un singolo file conservati in qualsiasi punto del disco rigido. Windows 95 utilizzava un sistema FAT chiamato FAT16 mentre le versioni successive utilizzavano un sistema chiamato FAT32. Il primo file system è stato fondato nel 1977 da Microsoft ed è stato utilizzato da allora. È infatti il ​​file system preferito per unità disco flash, schede di memoria a stato solido (SD) e unità floppy.

Parte 1: cos'è il sistema FAT

Oggi, il file system FAT non è l'opzione principale; NTFS è. Tuttavia, la tabella di allocazione dei file è stata aggiornata diversi nel corso degli anni in modo che possa essere in grado di supportare dischi rigidi più grandi e file di dimensioni maggiori. Esistono varie versioni di FAT, la prima è FAT8 e poi FAT12 che è stata scoperta nel 1980 quando sono state rilasciate le versioni DOS iniziali. I nomi di file supportati a 12 bit con non più di 8 caratteri e altri 3 per un'estensione. A causa dell'uso limitato, il file system FAT16 è stato fondato nel 1984 in DOS 3.0 PC e MS-DOS 3.0. È stato introdotto anche un tipo avanzato, FAT16B, che è diventato il file system principale per MS-DOS 4.0 fino a MS-DOS 6.22.

FAT16X è stato quindi realizzato per MS-DOS 7.0 e Windows 95. FAT32 è attualmente la versione più avanzata ed è in esecuzione dal 1996. Accetta unità di base con un massimo di 2 TB e quelle con 16 TB (con cluster da 64 KB) di spazio. Un tipo modificato di FAT32, FAT32+, può supportare fino a 256 GB di dimensione del file. Infine, c'è l'exFAT o la tabella di allocazione dei file estesa che è stata scoperta nel 2006 da MS. Non è una versione migliore di FAT32. L'exFAT è solo un'edizione pensata per unità flash, schede SDXC e schede SDHC.

Parte 2: Come recuperare i dati dal disco rigido FAT16/FAT32/exFAT

Recoverit è un software di ripristino estremamente sicuro per il sistema operativo Windows che accetta un file system FAT16 o FAT32. Che tu abbia a che fare con un Windows FAT 16/32 logico che è stato cancellato, formattato o corrotto, Recoverit è tutto ciò di cui hai bisogno. Non importa se i dischi e i supporti di memorizzazione danneggiati o guasti vengono utilizzati internamente o esternamente.

mac partition recovery

Il miglior software di recupero dati del disco rigido

  • Recupera file, foto, audio, musica, e-mail persi o cancellati da qualsiasi dispositivo di archiviazione in modo efficace, sicuro e completo.
  • Supporta il recupero dati da cestino mac, disco rigido, scheda di memoria, unità flash, fotocamera digitale e videocamere.
  • Supporta il recupero dei dati dalla partizione, eliminazione improvvisa, formattazione, danneggiamento del disco rigido, attacco di virus, arresto anomalo del sistema in diverse situazioni.

Tutti i tuoi videoclip, fotografie, file audio e altri documenti verranno ripristinati con un effetto immediato. A meno che il software non riconosca un disco o i dati non siano danneggiati, il processo dovrebbe funzionare. Dovrebbe aiutarti a recuperare un file system FAT perso, un file system FAT cancellato, un file system FAT formattato, un file system FAT infestato da virus e un file system logicamente bloccato e così via.

Passaggio 1 Seleziona la modalità "Recupero completo" per avviare il recupero del FAT.

recover data from FAT

Passaggio 2 Seleziona il disco rigido della posizione di destinazione e clicca su "Scansiona" per eseguire la scansione dei dati persi.

recover data from FAT

Passaggio 3 Dopo la scansione puoi andare all'anteprima di tutti i file recuperati e cliccare sul pulsante "Recupera" per salvare.

Parte 3: struttura di un sistema di file FAT

Il layout della tabella di allocazione dei file è simile al diagramma mostrato di seguito. Ha quattro sezioni: settore di avvio, tabella FAT, directory principale e area dati.

structure FAT file system

Il settore di avvio è situato nel settore 0 del disco ed è costituito da un intervallo di dati, incluso il numero di cluster disponibili in una traccia. Inoltre, mostra il numero di settori disponibili su ogni cluster e definisce la dimensione di ciascun settore. La dimensione del cluster è stabilita dalla dimensione del volume e può arrivare fino a 64 KB. Le dimensioni specificate devono essere elencate in una tabella delle dimensioni dei cluster FAT16 o nella tabella delle dimensioni dei cluster FAT32.

La principale differenza tra FAT16 e FAT32 è la dimensione della partizione logica. FAT 32 estende il volume di una singola unità logica a 127 GB o superiore mentre FAT16 limita l'unità logica a 2 GB. Pertanto, se si dispone di un'unità logica FAT16 da 2 GB, è necessario utilizzare un cluster da 32 KB, mentre se si utilizza un'unità FAT32, il livello per un cluster da 4 KB include le dimensioni dell'unità da 512 MB a 8 GB.

Parte 4: perdita di dati del disco rigido FAT16/FAT32/exFAT

Proprio come altri tipi di dischi rigidi, gli elementi che utilizzano FAT16, FAT32 e il disco rigido exFAT possono subire una perdita di dati. Se li usi, assicurati di sapere come viene eseguito il recupero FAT già da ora. Puoi perdere accidentalmente i tuoi file di dati FAT in questi modi.

Come hai notato, la perdita di dati del disco rigido FAT16, FAT32 ed exFAT è innescata dalla maggior parte dei fattori che influenzano altri dischi rigidi fisici. Per evitare problemi che interessano i file system logici di queste unità disco, dovresti essere estremamente appassionato di cose che potrebbero danneggiare i tuoi file. Ciò accadrà in particolare quando si installa un sistema operativo doppio o un sistema multioperativo. Inoltre, la corruzione dei dati può verificarsi a causa di errori commessi durante il partizionamento di un disco rigido o quando si elimina o si formatta accidentalmente una partizione. Ciò richiede cautela durante la gestione dei file archiviati nelle partizioni del disco rigido. È importante rimuovere i dischi rigidi esterni nel modo corretto per evitare l'interruzione improvvisa delle richieste di lettura/scrittura. Anche gli sbalzi di tensione dovrebbero essere evitati con i gadget giusti. Infine, esegui sempre il backup dei dati per evitare lo stress causato dalla perdita di dati.

Alex Nappi

staff Editore

0 Comment(s)
Home | Risorse | Recupero dati da computer | FAT Recovery - Come recuperare i dati da FAT16/FAT32/exFAT