Errore Impossibile Avviare il Dispositivo (codice 10)

13 Metodi per Correggere l'Errore Impossibile Avviare il Dispositivo (codice 10)

• Archiviato in: Recupero dati da computer • Soluzioni comprovate

Sono ormai terminati quei giorni in cui la risoluzione dei problemi era considerata un compito arduo. Al giorno d'oggi, molti utenti si assumono proattivamente la responsabilità di risolvere eventuali problemi comuni che sorgono nel proprio PC. Il codice 10 si verifica quando la gestione delle periferiche non riesce ad avviare il dispositivo hardware. In genere indica che il problema è causato da driver corrotti o non specificati o hardware difettoso. Poiché è uno dei classici errori dei driver su Windows 10, 8 e 7, può essere di aiuto controllare i driver specifici. Quindi, affrontare un errore (codice 10) non è un grande problema. Prova i tredici metodi accuratamente selezionati per risolverlo.

Parte 1: Come Risolvere l'Errore Impossibile avviare il dispositivo (codice 10)

Di solito, l'errore potrebbe appare come nell'immagine sottostante. Ma non preoccuparti. Scorri verso il basso per conoscere i dettagli sulla risoluzione del problema. Iniziamo.

errore codice 10

Metodo 1: Riavvia il Computer

Sembra semplice, eppure è uno dei passaggi più efficaci per correggere molti errori nel tuo PC! A volte un problema temporaneo in Gestione dispositivi può causare il problema. Il riavvio del computer potrebbe risolverlo.

Metodo 2: Esegui la Risoluzione dei Problemi relativi a Hardware e Dispositivi

La funzionalità di Risoluzione dei Problemi relativi all'hardware e ai dispositivi è integrata in Windows. Vediamo come utilizzare lo strumento di risoluzione dei problemi dato che identifica e quindi risolve il problema individuato.

Step 1: Sul tuo PC, fai clic su "Impostazioni" > "Aggiornamento e sicurezza" > "Risoluzione dei problemi" e quindi fai clic su "Hardware e dispositivi".

risoluzione dei problemi 1

Step 2: Una volta che si apre la risoluzione dei problemi relativa all'hardware, fare clic su Avanti per eseguirla.

Step 3: Lo strumento di risoluzione dei problemi eseguirà la scansione e si visualizzerà quindi un rapporto. Seleziona quelli che desideri correggere e fai clic su "Avanti".

risoluzione dei problemi 2

Questo risolverà il problema.

Suggerimento: Un altro modo per eseguire la risoluzione dei problemi è semplicemente aprire il prompt dei comandi, digitare quanto segue e premere il tasto "Invio": msdt.exe -id DeviceDiagnostic

Metodo 3: Annulla le Modifiche Recenti sul Driver del Dispositivo

Se Windows continua a generare l'errore, considera di annullare le modifiche recenti apportate al driver del dispositivo. È possibile eseguire le seguenti azioni:

Step 1: Rimuovi tutti i dispositivi esterni dal PC.

Step 2: Per ripristinare un driver di dispositivo, segui i passaggi secondari:

  1. Fare clic su Windows e selezionare "Gestione dispositivi".
  2. Individua il dispositivo di cui desideri ripristinare il driver.
  3. Fare clic sul pulsante "Freccia" sul lato sinistro per espandere i componenti hardware.
  4. Fare clic con il tasto destro del mouse sul driver del dispositivo scelto e selezionare "Proprietà" dal menu.

annullare modifiche recenti

  1. Selezionare la scheda "Driver" nella finestra pop-up "Proprietà".
  2. Individuare i pulsanti "Ripristina driver" e leggere la descrizione in questa scheda: Se il dispositivo non funziona correttamente dopo l'aggiornamento del driver, ripristinare il driver installato in precedenza.
  3. Fare clic su "Ripristina driver" per continuare.

annullare modifiche recenti 2

Metodo 4: Aggiorna i driver del tuo dispositivo

Se il pulsante Ripristina è disattivato o in grigio, significa che non sono disponibili versioni precedenti per eseguire questo passaggio. Quindi dovrai fare affidamento su un altro passaggio, come l'aggiornamento dei driver del dispositivo per risolvere l'errore Impossibile avviare il dispositivo (codice 10).

Esaminiamo i passaggi uno alla volta:

Step 1: Premi contemporaneamente il tasto "Windows" + "X" per aprire la pagina del menu "WinX".

Step 2: Seleziona la scheda "Gestione dispositivi".

Step 3: Individua "Controller USB (Universal Serial Bus)" ed espandi la scheda.

Step 4: Fai clic destro su di essa e seleziona "Aggiorna software driver" dal menu pop-up.

Step 5: Fare clic su "Cerca automaticamente il software del driver aggiornato" dall'elenco pop-up.

Step 6: Ciò consente a Windows di eseguire una ricerca e tutto ciò che dovrai fare è seguire le istruzioni sullo schermo per completare il processo.

Riavvia il PC e verifica la presenza di eventuali errori. Se si avvia correttamente, il problema è risolto. Altrimenti, puoi prendere nota dei prossimi metodi per correggere l'errore {operazione non riuscita}.

Metodo 5: Esegui un aggiornamento di Windows

L'esecuzione un aggiornamento di Windows allontana questo tipo di errori poiché aggiorna il sistema operativo con le ultime patch di sicurezza. Microsoft introduce spesso degli aggiornamenti per consentire agli utenti di sfruttare al meglio il proprio sistema operativo correggendo i bug e migliorando le prestazioni. E se il tuo sistema ha un aggiornamento disponibile e non l'hai ancora eseguito, è probabile che il codice di errore 10 sia causato dalla versione precedente. Ecco come puoi controllare e aggiornarlo.

Step 1: Fai clic su "Start" e vai all'icona Impostazioni.

Step 2: In Impostazioni, fai clic su "Aggiornamenti & opzione "Sicurezza".

Step 3: Ora, dal pannello di sinistra, vai su "Windows Update" e premi su "Verifica aggiornamenti" nella finestra pop-up di Windows Update.

eseguire windows update

Step 4: Si apre una nuova finestra che informa che gli aggiornamenti sono iniziati, mostrando la barra di avanzamento dell'installazione.

Step 5: Riavvia il PC quando viene visualizzato il messaggio sullo schermo che richiede di riavviare il computer, così da completare il processo di installazione.

L'errore non dovrebbe più esserci.

Metodo 6: Correggi manualmente le voci di registro danneggiate

Non ti scoraggiare se i metodi descritti non hanno funzionato. Hai ancora la possibilità di eliminare il problema. Come metodo successivo, vorremmo suggerirti di riparare manualmente le voci di registro danneggiate. Quando si tratta di "codice di errore di Gestione dispositivi" come l'errore del codice 10, l'esecuzione di alcune modifiche con l'editor del registro di Windows può essere di aiuto. In altre parole, se rimuovi i "filtri di classe superiore e inferiore" dei valori di registro, puoi eliminare il problema in modo semplice. Non solo l'errore del codice 10, ma vari codici di errore di Gestione dispositivi come il codice 19, il codice 32, il codice 41, ecc. possono essere causati da valori errati dei filtri Superiore e Inferiore. Vediamo come correggere questi valori danneggiati e garantire prestazioni più fluide del sistema, eliminando l'errore del codice 10.

Step 1: Per iniziare, è sufficiente aprire la finestra Esegui premendo contemporaneamente i tasti "Windows + R".

Step 2: Quando ti trovi nella finestra di dialogo Esegui, digitare "regedit" (senza virgolette) e di seguito il tasto Invio o il pulsante "OK".

Step 3: Cerca "HKEY_LOCAL_MACHINE" ed espanderlo dal pannello di sinistra sullo schermo.

Step 4: Devi farlo continuamente fino ad arrivare al seguente percorso:
"HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Class (espandere la chiave della classe)

Step 5: Noterai un grande elenco di sottochiavi in "Classe", dove ogni sottochiave si differenzia per GUID (Globally Unique Identifier) che indica ogni tipo/classe di hardware o dispositivo nel tuo sistema.

Step 6: È necessario esaminare il corretto, o dovremmo dire il problematico, GUID della classe fra quelli dell'elenco. Fare clic su di esso quando si trova il GUID della classe del dispositivo e attendere i risultati.

Step 7: Ora cerca i valori dei filtri Superiore e Inferiore. Fare clic con il tasto destro su ciascuno di essi e selezionare "Elimina".

Step 8: Alla domanda "L'eliminazione di determinati valori di registro potrebbe causare instabilità del sistema. Sei sicuro di voler eliminare definitivamente questo valore?", vai avanti con "Sì".

Step 9: Esci dall'Editor del Registro di sistema e riavvia ora il computer. Ci auguriamo che l'eliminazione dei filtri Superiore e Inferiore abbia risolto il problema.

correggere voci di registro danneggiate

Metodo 7: Disabilita e riattiva il controller USB

Fortunatamente, i passaggi per disabilitare e riabilitare il controller USB sono semplici e non danneggeranno il tuo PC. Elenchiamoli:

Step 1: Clicca su "Start" e vai alla scheda "Pannello di controllo". Seleziona "Sistema" e poi "Scheda Hardware".

Step 2: Una volta aperta la pagina "Gestione periferiche", fare clic su "Controller USB (Universal Serial Bus)" per espanderla.

controller usb

Step 3: Fare clic con il tasto destro su ognuno e selezionare "Disinstalla".

Step 4: Al termine della disinstallazione, riavvia il PC. La macchina reinstallerà tutti i controller USB.

Step 5: Collega il dispositivo USB e dovrebbe essere installato senza problemi.

Suggerimento: Controlla se il dispositivo USB funziona su un altro PC. Se sì, i controller USB non funzionano correttamente.

Metodo 8: Prova una Versione Precedente del Driver

L'ultima versione del driver è idealmente quellla migliore, ma ci sono eccezioni. Gli utenti hanno notato che il driver del dispositivo potrebbe presentare errori ed essere quindi in grado di generare un errore codice 10. Si consiglia di provare a utilizzare una versione del driver precedente per vedere se il sistema si avvia senza errori. In base al marchio del tuo PC, cerca il driver su Internet, scaricalo e installalo. Una volta terminato, riavvia il computer per vedere se si avvia senza problemi.

Metodo 9: Utilizzare un hub USB alimentato

Investi in un buon hub USB alimentato per supportare alcuni dispositivi USB che potrebbero richiedere più potenza. Il collegamento dei dispositivi USB su un tale hub può eliminare problema Impossibile avviare il dispositivo.

Metodo 10: Sostituire il dispositivo difettoso

I problemi software non sempre sono la causa dell'errore codice 10. Il mancato funzionamento del PC può essere attribuito anche a un guasto hardware. Se tutte le misure, come accennato in precedenza, non funzionano, la probabilità di stare utilizzando un dispositivo difettoso è maggiore. Ripristina i dati utilizzando uno strumento affidabile prima di acquistare nuove apparecchiature.

Metodo 11: Eseguire il ripristino del sistema

Il vecchio ma affidabile trucco per risolvere arresti anomali e problemi di Windows è eseguire un ripristino del sistema. Seguire attentamente i passaggi seguenti per eseguire il "Ripristino Configurazione di Sistema".

Step 1: Per prima cosa, salva i tuoi file.

Step 2: Ora è necessario avviare il sistema con il supporto di installazione di Windows. Premi su "Ripara il mio computer".

eseguire il ripristino del sistema 1

Step 3: Scegli la lingua e premi "Avanti" per procedere.

eseguire il ripristino del sistema 2

Step 4: Vai su "Risoluzione dei problemi", seguito da "Opzioni avanzate".

eseguire il ripristino del sistema 3

Step 5: Successivamente, scegli "Ripristino configurazione di sistema".

eseguire il ripristino del sistema 4

Step 6: Devi adesso selezionare il punto di ripristino. Al termine, fare clic su "Avanti". Vedrai una finestra "Conferma il tuo punto di ripristino". Qui, fare clic su "Fine".

eseguire il ripristino del sistema 5

Step 7: Quando il pop-up ti chiede "Una volta avviato, il Ripristino configurazione di sistema non può essere interrotto. Vuoi continuare?", fai clic su "Sì".

eseguire il ripristino del sistema 6

Step 8: Una volta fatto ciò, Windows inizierà a ripristinare nel punto scelto e si spera che questo risolva il codice di errore 10.

Metodo 12: Eseguire un'installazione pulita di Windows

Se sei assolutamente sicuro che il problema persistente non sia correlato a nessun hardware difettoso nel tuo computer, l'installazione pulita di Windows può risolvere il fastidioso errore {operazione fallita}. Un avvertimento da parte nostra: non provare a installare un nuovo sistema operativo o reinstallare quello esistente prima di aver risolto i problemi hardware nel tuo PC. Utilizzare questo metodo solo se tutti i passaggi elencati non hanno prodotto risultati positivi.

Metodo 13: Chiedi aiuto a un esperto professionista

Se anche l'installazione di Windows non ha risolto il problema, è ora di cercare un aiuto professionale. Si consiglia di parlarne con il team di supporto tecnico Microsoft o anche di contattare il produttore del computer.


Parte 2: Come Recuperare i Dati Non Salvati o Persi a Causa dell'Errore Impossibile Avviare il Dispositivo (codice 10)?

La correzione degli errori è l'obiettivo principale, ma anche il salvataggio di dati e file essenziali ha un ruolo importante. Se stai affrontando l'operazione richiesta e questa non è andata a buon fine abbastanza frequentemente a causa di un errore, è il momento di un controllo approfondito. Per salvare i dati, puoi provare lo strumento Recoverit Data Recovery. Questo strumento facile da usare recupera praticamente tutto ciò a cui puoi pensare: file, cartelle, dati Excel, foto, PowerPoint, audio, video, ecc. Lo strumento software ha un vantaggio in quanto può scavare i tuoi dati dal cestino, PC in crash o dispositivi esterni, proprio quando pensavi di essere colpito da una catastrofe.

Diamo un'occhiata ai passaggi per utilizzare lo strumento:

Avvia Recoverit sul tuo computer. Fare doppio clic sull'icona "Wondershare Recoverit" sul desktop per aprirlo.

Step 1: Seleziona una posizione

Seleziona un disco rigido nella scheda "Unità disco rigido" o il Desktop nella scheda "Seleziona posizione". Scegli "Avvia" per iniziare la scansione.

interfaccia recoverit

Step 2: Scansiona la posizione

Recoverit impiega alcuni minuti per completare la scansione. Durante l'esecuzione della scansione, è anche possibile individuare i file o interrompere la scansione per comodità.

operazioni durante la scansione

Step 3: Visualizza in anteprima e recupera i file

Facendo clic sul pulsante "Anteprima" o facendo doppio clic su un file, un utente può dare un'occhiata ai file recuperati. Una volta fatto, premi il pulsante "Recupera" per recuperare i file.

anteprima immagini recuperate


Conclusione

In questo articolo, abbiamo elencato i metodi per correggere l'errore Impossibile avviare il dispositivo. Inoltre, la perdita e il ripristino dei dati non dovrebbero darti notti insonni. Ci sono molte cose che non possono essere salvate, ma lo strumento Recoverit Data Recovery può salvare infallibilmente i tuoi preziosi dati in tre rapidi passaggi. Attualmente al servizio di 5 milioni di utenti in oltre 160 paesi in tutto il mondo con supporto tecnico gratuito 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e privo di virus con garanzia 100% sicura, Recoverit è la risposta in una sola parola a tutte le tue preoccupazioni sul salvataggio dei dati persi o cancellati.

Alex Nappi

staff Editore

0 Comment(s)
Home | Risorse | Recupero dati da computer | 13 Metodi per Correggere l'Errore Impossibile Avviare il Dispositivo (codice 10)