Ripristinare il Visualizzatore Foto di Windows su Windows 10

Come Ripristinare il Visualizzatore Foto di Windows su Windows 10

19/10/2021 • Archiviato in: Recupero dati da computer • Soluzioni comprovate

La maggior parte degli utenti di Windows concorderà sul fatto che l'aggiornamento di Windows 10 è una benedizione a metà. Senza dubbio, gli utenti erano entusiasti del tanto atteso aggiornamento di Windows. Tuttavia, l'eccitazione è stata bruscamente interrotta a causa dell'assenza dell'amato e comodo Visualizzatore Foto di Windows. Sì, è deludente quando devi adattarti all'app Foto appena installata, che è piuttosto complessa, lenta e scomoda.

Non perdere la speranza. C'è un modo per ripristinare l'app Visualizzatore Foto di Windows. Sì, non devi adattarti alla nuova app Foto. In effetti, puoi goderti sia un aggiornamento del sistema operativo Windows 10 che la tua visualizzazione di immagini preferita.

In questo articolo, esplorerai diversi modi per ripristinare il Visualizzatore Foto di Windows. Cosa c'è di più? Ti mostrerò i diversi modi in cui puoi ripristinare le foto perse su Windows 10. Quindi, salta a bordo, mentre navighiamo tra le sezioni!

Parte 1. Visualizzatore Foto di Windows Mancante su Windows 10

L'app Visualizzatore Foto di Windows fa parte del pacchetto Windows NT sin dall'inizio di Windows 2003. Ha un'interfaccia intuitiva che lo rende facile da usare o navigare. Si direbbe che sia stato un brusco risveglio quando gli utenti hanno scoperto di non poter accedere all'app Visualizzatore Foto di Windows su Windows 10. Sì, l'amata app è stata abbandonata a favore dell'app Foto, che ha più gesti di modifica rispetto alla precedente.

In effetti, molti utenti descriverebbero l'app Foto come una versione mini della più popolare app di modifica delle immagini Adobe Photoshop. Nonostante le caratteristiche superiori dell'app Foto, molti utenti preferiscono ancora la sensazione semplice e comoda del Visualizzatore foto di Windows. Prima di farti prendere dal panico, dovresti sapere che la tua app di visualizzazione delle immagini preferita è ancora nel tuo sistema operativo Windows 10.

Sorpreso? Non esserlo. Microsoft ha deciso di non includere le chiavi di registro per consentirti di accedere a Visualizzatore Foto di Windows. Viene solamente sostituito dall'app Foto come app di visualizzazione delle immagini predefinita. Quindi, perché nell'ultimo aggiornamento di Windows manca il Visualizzatore Foto di Windows? Bene, la risposta si trova nella prossima sezione.

1. Motivi per cui Manca il Visualizzatore Foto di Windows

Dovresti sapere che ci sono 2 scenari o casi responsabili dell'app di visualizzazione delle immagini mancante. Questo aspetto è importante poiché il metodo di ripristino dell'app visualizzatore di Windows è diverso per ciascuno.

Caso 1: Windows 10 viene aggiornato da Windows 7/8

Sì, l'aggiornamento del sistema operativo Windows da 7/8 all'ultimo aggiornamento è uno dei motivi per cui manca il Visualizzatore Foto di Windows. In effetti, è uno scenario comune per coloro che hanno aggiornato il proprio sistema operativo. È più facile per chi, in questo caso, ottenere il Visualizzatore Foto di Windows rispetto a chi ha installato una versione pulita di Windows 10.

Non devi scaricare un tweak del registro per riavere la tua app. In effetti, tutto ciò che devi fare in questo caso è modificare le impostazioni dell'app di visualizzazione delle immagini predefinite dalla nuova app Foto al vecchio e affidabile Visualizzatore Foto di Windows.

Caso 2. Windows 10 proviene dall'installazione pulita

Questo caso fa per te se hai acquistato un nuovo dispositivo Windows con un aggiornamento di Windows 10 preinstallato. Tecnicamente, il tuo visualizzatore di foto è ancora nel tuo sistema operativo. Tuttavia, ci vorrà più di una semplice modifica nell'app predefinita per ripristinarla. Windows 10 utilizza automaticamente l'app di visualizzazione delle foto come opzione di visualizzazione delle immagini predefinita. In effetti, i Visualizzatori di Foto di Windows non sono più elencati in "Apri con". Inoltre, ha solo l'estensione .tff associata.

In altre parole, non puoi usarlo per aprire i principali formati di immagine come jpeg, png e gif. Pertanto, è necessario utilizzare un tweak del registro per ottenere la tua app. Nelle prossime sezioni, ti mostrerò un modo approfondito passo dopo passo per integrare un codice di registro nel tuo Windows 10.

2. Vantaggi del Visualizzatore Foto di Windows

Ecco la domanda: perché c'è così tanta mania e fervore nel recuperare la vecchia app di visualizzazione delle immagini? Bene, credo che la risposta risieda nella sua incredibile serie di meriti.

Ottimo esempio, il Visualizzatore Foto di Windows non funziona in una "sandbox"; consente alle app di posta elettronica come Thunderbird e Outlook di eseguire il suo programma per visualizzare gli allegati di posta elettronica. Inoltre, puoi utilizzare comodamente l'app Visualizzatore Foto per visualizzare più immagini utilizzando il tasto freccia per scorrerle e la rotellina del mouse per ingrandire.

C'è di più? Quando lavori con gli sprite, lo zoom in avanti non sfoca i pixel in questa app. Ancora più importante, l'app Visualizzatore Foto è migliore poiché puoi visualizzare l'intera immagine senza che alcuna barra delle applicazioni oscuri la parte superiore dello schermo. Ciò è diverso dall'app Foto, dove c'è una barra delle applicazioni trasparente che oscura la tua vista da una visione completa.


Parte 2. Come Ripristinare il Visualizzatore Foto di Windows su Windows 10

Metodo 1: Creare un Collegamento per Visualizzatore Foto di Windows

Ci sono tanti modi per ripristinare il tuo Visualizzatore Foto di Windows modificando i file di registro. Questo metodo permette di ripristinare la tua app senza utilizzare un tweak del registro. Segui questi passaggi e avrai la tua app Visualizzatore Foto di Windows in pochissimo tempo.

Passo 1: Crea una Nuova Scorciatoia

Vai sul desktop e fai clic con il pulsante destro del mouse su uno spazio vuoto. Dal riquadro della finestra aperta, seleziona Nuovo e fai clic su Collegamento. Questo aprirà la finestra Crea collegamento. Digita il seguente collegamento nella casella di testo nella finestra Crea collegamento: rundll32 "%ProgramFiles%\Windows Photo Viewer\PhotoViewer.dll", ImageView_Fullscreen.

Dopo aver digitato il comando, fai clic sul pulsante "Avanti" e digita "Visualizzatore foto di Windows" come titolo del collegamento. Quindi, clicca sul pulsante "Fine" nella parte inferiore destra della finestra per aggiungere il nuovo collegamento al desktop.

Passo 2: Apri la Tua Nuova Scorciatoia

Fai clic sul nuovo collegamento per aprire il Visualizzatore Foto di Windows come mostrato nell'immagine sottostante. Oh no! È uno schermo vuoto! Sì, ho intenzionalmente omesso di aggiungere un file di destinazione al comando digitato nella finestra Crea collegamento. Questo è come un test drive per familiarizzare con il processo. A questo punto, il tuo Visualizzatore Foto di Windows non ti è di alcuna utilità.

Passo 3: Crea Nuovamente una Finestra di Collegamento

Ora fai clic con il pulsante destro del mouse sul desktop e seleziona "Nuovo". Clicca su Collegamento per aprire la finestra Crea collegamento. Questa volta, fai clic sul pulsante Sfoglia a lato della casella di testo. Ora seleziona una cartella che contenga la tua immagine.

Una volta selezionata una cartella di destinazione per le immagini, inserisci rundll32 "%ProgramFiles%\Windows Photo Viewer\PhotoViewer.dll", ImageView_Fullscreen appena prima della cartella di destinazione del file. La tua posizione dovrebbe essere qualcosa del genere: rundll32 "%ProgramFiles%\Windows Photo Viewer\PhotoViewer.dll", ImageView_Fullscreen C:\Users\Matthew\Pictures\Digital.

Passo 4: Aggiungi Collegamento al Desktop

Clicca su Avanti e aggiungere il collegamento al desktop. Quindi, fai clic sul nuovo collegamento sul desktop e si apriranno tutte le immagini in quella cartella di destinazione. Puoi anche creare più collegamenti al Visualizzatore Foto di Windows per collegarti ad altre cartelle di destinazione con immagini.

C'è una clausola: non è possibile selezionare l'opzione "Apri" dal software Visualizzatore Foto di Windows. Tuttavia, questo metodo ti consentirà di visualizzare tutte le immagini in quella cartella specifica.


Metodo 2: Imposta Visualizzatore Foto di Windows come APP Predefinita

L'impostazione del Visualizzatore Foto di Windows come app predefinita è migliore rispetto al metodo precedente. Perché? Non devi preoccuparti di creare un nuovo collegamento per ogni file immagine. Inoltre, questo metodo è più semplice e diretto. Intendiamoci, questo metodo differisce in base al tipo di installazione di Windows 10.

Per chi ha eseguito l'aggiornamento da Windows 7, 8 or 8.1

Passo 1: Clicca su Impostazioni. Seleziona "Sistema" e fai clic sulle app predefinite. Scorri verso il basso fino al Visualizzatore di Foto (questo è il visualizzatore di immagini predefinito corrente).

Passo 2. Fai clic sul Visualizzatore foto e vedrai un elenco di opzioni per un nuovo visualizzatore di immagini predefinito.

Passo 3. Seleziona Visualizzatore Foto di Windows come visualizzatore di immagini predefinito. Intendiamoci, vedrai questa opzione solo se hai aggiornato il sistema operativo a Windows 10.

Per chi ha installato Windows 10 da Zero

L'app Visualizzatore Foto di Windows non viene visualizzata come file eseguibile su Windows 10. In effetti, appare come un'estensione di file .dll. Pertanto, non puoi usarlo per aprire un'immagine in quel formato. Inoltre, puoi utilizzare impostalo come programma predefinito utilizzando i passaggi sopra indicati. Questo passaggio comporta la modifica del registro di Windows. Per ripristinare l'app Visualizzatore Foto, devi seguire questi passaggi:

  • Passo 1. Copia il codice del Registro di sistema da una fonte affidabile.
  • Passo 2. Salvalo nel tuo Blocco note. Fai doppio clic sul nuovo file del Blocco note per unirlo al Registro di Windows.
  • Passo 3. Dovrai fare clic su una serie di finestre come l'Account di Controllo Utente per consentire al file di apportare modifiche al Registro dei file.
  • Passo 4. Ora vai al tuo Pannello di controllo e fai clic sul programma predefinito. Scegli Imposta programmi predefiniti e cerca Visualizzatore Foto di Windows nell'elenco dei programmi disponibili. Clicca su di esso e impostarlo come app di visualizzazione delle immagini predefinita.

Metodo 3. Porta il Visualizzatore Foto di Windows all'elenco "Apri con"

Sebbene Visualizzatore Foto di Windows esista nel nuovo sistema operativo Windows 10, può supportare solo immagini in formato .tiff e .tif. Questo è il motivo per cui il tuo Visualizzatore foto di Windows non apparirà nel menu "Apri con" quando vuoi aprire le immagini in formato .jpeg o .png. Fortunatamente, puoi aggiungere manualmente questa app di visualizzazione delle immagini al menu "Apri con" tramite i seguenti passaggi:

Passo 1. Apri l'Editor del Registro di Windows 10

Vai al menu Start e digita "Regedit" e fai clic su di esso. In questo editor, vai alla chiave "Associazione file" seguendo questo percorso: Computer\HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows Photo Viewer\Capabilities\FileAssociations. Una volta selezionata questa chiave, vedrai solo due stringhe: .tiff e .tif. Ciò significa che Windows può aprire solo immagini con queste estensioni.

Passo 2. Aggiungi Altri Formati di File

È necessario aggiungere più stringhe di valore nella chiave "Associazione file". Ciò ti consentirà di aggiungere l'app Visualizzatore Foto di Windows nel menu "Apri con". Inoltre, consentirà all'app di aprire immagini in più formati.

Puoi creare nuovi valori di stringa facendo clic con il pulsante destro del mouse sullo spazio vuoto sul lato destro della finestra. Seleziona "Nuovo" e fai clic su "Valore stringa". Ora, nomina un nuovo valore di stringa come .jpeg. Fai doppio clic su di esso e inserisci i suoi dati di valore nel visualizzatore di foto.FileAssoc.Tiff. Quindi, ogni volta che fai clic con il pulsante destro del mouse su un file jpeg, il Visualizzatore Foto di Windows apparirà nel menu "Apri con".

Passo 3. Ripeti il Processo per altri Formati di Immagine

In modo simile, crea un nuovo valore stringa e chiamalo come formato immagine come jpeg, BMP o png. La tua finestra dovrebbe apparire come l'immagine qui sotto alla fine di questi passaggi.


Metodo 4: Aggiungi "Apri con Visualizzatore Foto di Windows" per le Immagini

Nel caso di un aggiornamento, dovrai aggiungere il tuo Visualizzatore Foto di Windows all'Apri con un menu delle tue immagini. Quindi, segui questi passaggi per iniziare.

  • Passo 1. Imposta Visualizzatore Foto di Windows come App Predefinita
    Vai al Pannello di controllo, fai clic su Programmi predefiniti e seleziona Imposta programma predefinito. Cerca e seleziona il tuo Visualizzatore Foto di Windows e fai clic su "Imposta questo programma come predefinito".
  • Passo 2. Clicca con il tasto destro su qualsiasi immagine. Fai clic su "Apri con" e selezionare "Visualizzatore Foto di Windows". Clicca sulla casella di controllo per aprire sempre questa app per aprire i file di immagine.

Metodo 5: Associa Tutti i Tipi di File Immagine a Visualizzatore Foto di Windows

Questa è la stessa procedura per aggiungere nuovi formati di immagine nell'editor del registro.

  • Passo 1. Apri l'Editor del Registro di Windows 10 Vai al menu Start e digita "Regedit" e fai clic su di esso.
  • Passo 2. Naviga nell'Editor del Registro
    In questo editor, vai alla chiave "Associazione file" seguendo questo percorso: Computer\HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows Photo Viewer\Capabilities\FileAssociations. Una volta selezionata questa chiave, vedrai solo due stringhe: .tiff e .tif. Ciò significa che Windows può aprire solo immagini con queste estensioni.

È necessario aggiungere più stringhe di valore nella chiave "Associazione file". Ciò ti consentirà di aggiungere l'app Visualizzatore Foto di Windows nel menu "Apri con". Inoltre, consentirà all'app di aprire immagini in più formati.

Puoi creare nuovi valori di stringa facendo clic con il pulsante destro del mouse sullo spazio vuoto sul lato destro della finestra. Seleziona "Nuovo" e fai clic su "Valore stringa". Ora, nomina un nuovo valore di stringa come .jpeg. Fai doppio clic su di esso e inserisci i suoi dati di valore nel visualizzatore di foto.FileAssoc.Tiff. Quindi, ogni volta che fai clic con il pulsante destro del mouse su un file jpeg, il Visualizzatore Foto di Windows apparirà nel menu "Apri con".

Ogni metodo in questa sezione è specificamente pensato per aiutarti a ripristinare la tua app preferita. A volte, questi metodi, come l'integrazione di nuovi formati di file nell'editor del registro, sono complessi e richiedono un'acuta capacità di seguire ogni passaggio e riga senza commettere errori. D'altra parte, alcuni sono così facili che richiede solo un piccolo ritocco per farlo bene.


Parte 3. Foto Perse? Procurati Recoverit Photo Recovery

Sì, hai finalmente ripristinato la tua app Visualizzatore Foto di Windows, ma non sei ancora fuori dai guai. Ecco una domanda: come si ripristinano le foto quando il Visualizzatore foto di Windows si arresta in modo anomalo? Sì, è facile perdere le tue foto a causa di un malfunzionamento del sistema. Quindi, tornando alla domanda, puoi ripristinare le tue foto perse usando il software di recupero foto Wondershare Recoverit.

L'app di recupero foto è un software avanzato di recupero dati che consente il recupero dei dati persi indipendentemente dalle dimensioni, dal formato e dalla qualità. Il suo algoritmo di ricerca approfondita aiuta la sua capacità di setacciare anche i file oscuri per ottenere le foto o i video desiderati. Inoltre, ha una modalità operativa di ripristino rapido ed è compatibile con diversi dispositivi da Windows a Mac OS.

hard drive data recovery

Il Tuo Software di Recupero Dati del Disco Rigido Sicuro e Affidabile

  • Recupera file, foto, audio, musica, e-mail persi o cancellati da qualsiasi dispositivo di archiviazione in modo efficace, sicuro e completo.
  • Supporta il recupero dati da cestino, disco rigido, scheda di memoria, unità flash, fotocamera digitale e videocamere.
  • Supporta il recupero dei dati per eliminazione improvvisa, formattazione, danneggiamento del disco rigido, attacco da virus, arresto anomalo del sistema in diverse situazioni.

Video Tutorial su Recupero Foto


Come Recuperare le Foto Perse su Windows 10

Software di terze parti come Recoverit è la soluzione perfetta per recuperare le foto perse. La modalità di recupero è abbastanza semplice e richiede meno di pochi minuti per completare l'intero processo di recupero delle foto cancellate. Gli utenti Mac possono scaricare la versione per Mac e ottenere la soluzione da questa pagina: Recupero Foto Mac.

Passo 1 Seleziona una posizione per le foto perse

Poiché stai recuperando le foto perse dai file eliminati, fai clic sul disco rigido con la lettera designata a destra. Ora fai clic su "Avvia"".

Select a location for lost photos

Passo 1 Scansiona il disco rigido selezionato

Verrà avviata immediatamente una scansione completa. Offre una forma approfondita di recupero delle immagini perse ed è ideale per tutti i file cancellati.

all-around photo scanning

Passo 3 Visualizza in anteprima e recupera le foto

Una volta completata la scansione, puoi visualizzare l'anteprima dei file prima del ripristino. Seleziona le foto desiderate e fai clic sul pulsante "Ripristina nella parte inferiore dello schermo per recuperare le immagini. Non salvare le foto cancellate nella stessa unità da cui le hai recuperate.

recover photos

Suggerimenti sul Ripristino di Photoshop

  • Imposta l'Intervallo di Salvataggio Automatico in Photoshop.
  • Utilizza sempre un software di recupero foto adatto al tuo sistema operativo.
  • Recupera automaticamente i file in Photoshop.

Ottenere la tua amata app Visualizzatore Foto di Windows non è mai stato così facile con questi metodi. Siate certi che ognuno di questi metodi è garantito per portarvi il risultato desiderato senza intoppi o malfunzionamenti. Quindi, fai il passo per trasformare la tua esperienza Windows con queste pepite.

Alex Nappi

staff Editore

0 Comment(s)
Home | Risorse | Recupero dati da computer | Come Ripristinare il Visualizzatore Foto di Windows su Windows 10