Software per Recuperare File Eliminati in Seguito a Formattazione

Il Miglior Software per Recuperare File Eliminati in Seguito a Formattazione

• Archiviato in: Recupera file di documenti • Soluzioni comprovate

Siete alla ricerca di un metodo per recuperare dati persi in seguito a una formattazione? Non fatevi prendere dal panico. I file eliminati in questo modo non sono, di norma, persi per sempre. È possibile recuperarli utilizzando appositi strumenti per il ripristino dei dati.

In questo articolo vi spiegheremo come utilizzare un software professionale gratuito per ripristinare i file cancellati dal dispositivo in seguito a formattazione. La guida contiene anche consigli utili sul recupero dei dati eliminati in modo permanente, nonché risposte alle domande più frequenti relative ai dati rimossi tramite formattazione e al loro recupero. Scoprirete anche perché alcuni strumenti sono in grado di recuperare dati "persi" dalle unità disco e come evitare che i vostri preziosi dati vengano distrutti per sempre.

È Possibile Recuperare i File In Seguito alla Formattazione?

Certo che sì. Il recupero dei dati da unità disco formattate è quasi sempre possibile. Nella maggior parte dei casi, il recupero dei file può essere eseguito in modo facile e veloce utilizzando un software per il recupero dei dati da unità formattate. È proprio la tecnologia che caratterizza i dispositivi di archiviazione (in particolar modo gli HDD) a rendere possibile questa procedura.

La ragione per cui è possibile recuperare i dati anche in seguito a formattazione ha a che fare con il fatto che i file non vengono immediatamente distrutti. Al contrario, vengono semplicemente "scollegati" dal file system del dispositivo. Ciò fa sì che i dati perdano identità e non possano essere visualizzati nel modo convenzionale, quando navighiamo le cartelle locali. Tuttavia, l’utilizzo di tool specializzati permette di esplorare a fondo i dispositivi di archiviazione, individuando i file "scollegati" e permettendone il ripristino e il recupero.

Stare tranquilli sì, ma non troppo. Questo perché i file "scollegati" dal sistema non restano in questo stato per sempre. Quando andiamo a salvare nuovi dati sull’unità in cui erano collocati quelli rimossi, infatti, rischiamo di sovrascriverli. Dopotutto sono lì, dormienti (senza identità), in attesa di essere sostituiti da nuovi dati. L’ideale è evitare di utilizzare i supporti su cui è avvenuta l’eliminazione dei file a seguito di una formattazione. È l’unico modo per non rischiare una perdita irrimediabile dei file. Quando le tracce dei file eliminati vengono sovrascritte, neppure il miglior software di recupero potrà permettere il ripristino.

In ultimo, va detto che l’efficacia del recupero dei dati può dipendere dal metodo utilizzato per formattare il disco. La formattazione rapida non costituisce un rischio, ma quella completa sovrascrive i file "scollegati" con degli zero, impedendo il recupero.

Il Software Migliore per Recuperare i File in Seguito alla Formattazione - Recoverit Data Recovery

Recoverit Data Recovery è un software professionale ed efficace per recuperare file eliminati a seguito di una formattazione. Recoverit è in grado di fronteggiare ogni genere di situazione, supportando il recupero di file eliminati in modo accidentale da qualsiasi supporto di archiviazione e l’annullamento della formattazione di ogni genere di dispositivo, tra cui dischi rigidi, computer Mac, schede SD, schede di memoria, fotocamere digitali e chiavette USB.

Recoverit - Il Miglior Software per Recuperare File in Seguito a Formattazione

(1). Permette di recuperare ogni genere di file cancellato. Sono inclusi video, foto, musica, file Office, email e altro ancora.

(2). Permette di recuperare file da dispositivi formattati quali dischi rigidi, schede SD, fotocamere e smartphone.

Video Tutorial su Come Recuperare Facilmente i File Eliminati su Windows 7, 8 e 10

Video Recenti di Recoverit

Altri Video >

Come Recuperare File Eliminati in Seguito alla Formattazione con Recoverit Data Recovery

Per prima cosa, scaricate e installate Recoverit - Data Recovery sul vostro computer. Se a essere stato formattato è un dispositivo esterno, connettetelo al computer, quindi seguite i passaggi in basso per eseguire il recupero dei file eliminati in seguito a formattazione su computer Windows.

Primo Passaggio. Selezionate il disco che è stato formattato. Può trattarsi del disco rigido del computer, oppure di un dispositivo di archiviazione esterno rilevato dal software. Fatto ciò, cliccate su Avvia.

selezione percorso

Secondo Passaggio. La procedura di recupero da formattazione scansionerà il disco o dispositivo selezionato al fine di ripristinare i dati al suo interno.

scansione del percorso

Terzo Passaggio. Al termine della procedura, potrete visualizzare l'anteprima di alcuni dei file recuperati. Le foto, per esempio (nei formati PNG, JPG, GIF e BMP). Quando siete soddisfatti, selezionate il file o i file da ripristinare e cliccate sul pulsante "Recupera".

Nota bene: per evitare che la perdita dei file si ripeta, si sconsiglia di salvare i file recuperati nello stesso percorso in cui si trovavano in origine.

recupero dei file

Recoverit Data Recovery è in grado di ripristinare con facilità qualsiasi file cancellato in seguito alla formattazione di un disco. Questo software estremamente potente supporta il recupero dei file eliminati dal cestino, da unità disco del computer e da partizioni scomparse, a prescindere dalla causa della perdita (attacco virus e arresto anomalo del sistema sono solo due esempi). Che aspettate? Scaricate Recoverit e correte a provarlo.

Metodi Alternativi Gratuiti per Recuperare File Rimossi in Modo Permanente

1. Soluzioni Freeware

Se non disponete di un budget che vi consenta l'acquisto di un tool professionale, potete provare a usare delle soluzioni gratuite. Nel caso in cui queste non riescano a recuperare i vostri file, potrete poi considerare l'idea di scaricare un software premium. Uno dei migliori tool gratuiti per il recupero dei file è TestDisk.

TestDisk (tool gratuito e open-source per il recupero dei dati)

testdisk

TestDisk è un software open source e multi piattaforma per il recupero dei dati. Dotato di strumenti potenti e un'offerta funzionale al 100% gratuita, TestDisk supporta il recupero dei dati e la riparazione del disco di avvio su Windows, Mac e alcune versioni di Linux. L'utilizzo di TestDisk per recuperare file eliminati può inizialmente apparire intimidatorio, specialmente per utenti alle prime armi, privi di conoscenze tecniche. Questo perché l'interfaccia di TestDisk non è grafica, bensì richiede l'utilizzo di righe di comando e delle frecce della tastiera per navigare tra le opzioni.

Come Recuperare Dati da un Disco Formattato con TestDisk:

Primo Passaggio. Accedete al computer come Amministratore.
Secondo Passaggio. Installate TestDisk.
Terzo Passaggio. Eseguite uno dei comandi TestDisk per correggere o riparare i file dal sistema del computer.

Tra i comandi principali figurano i seguenti:

Per correggere file system non presenti nell'elenco di TestDisk, utilizzate il comando "testdisk dispositivo". Per esempio:

2. Controllo dei Backup Cloud

Se avete impostato la sincronizzazione del vostro dispositivo con un servizio di archiviazione cloud come OneDrive, è possibile che i file perduti in seguito alla formattazione siano ancora lì. Provate a controllare. La perdita accidentale dei file è, dopotutto, una delle motivazioni principali per cui le persone salvano copie di backup su app di archiviazione cloud come Google Drive, OneDrive e Dropbox. Se non avete mai utilizzato uno di questi servizi, vi consigliamo caldamente di farci un pensierino.

3. Servizi per il Recupero Dati

Se avete bisogno dei vostri dati con una certa urgenza, potete affidarvi ad attività che si occupano professionalmente del recupero e della riparazione di file e dati, 24/7. Dovrete affidare il vostro dispositivo alle mani esperte di professionisti del settore e attendere che si occupino del problema. L'efficacia è garantita. Di contro, questo genere di servizio è piuttosto costoso e raramente richiede tempi davvero ridotti. Non ci sentiamo di consigliare questa alternativa, salvo non saper proprio dove sbattere la testa.

Conclusioni

Il recupero dei dati eliminati in seguito alla formattazione di un disco è reso possibile dall’uso di software specializzati. Come abbiamo visto, questi tool sono in grado di trovare i file "perduti" utilizzano tecniche e tecnologie di recupero peculiari. Il "ritrovamento" di questi file "perduti" è possibile unicamente perché i dati non vengono distrutti, bensì semplicemente sconnessi dal file system, preparandosi a essere sostituiti da nuovi dati. Mi raccomando, quindi: evitate categoricamente di utilizzare un’unità disco su cui avete affrontato l’eliminazione di file importanti. Rischiereste di perderli per sempre.

Nell’articolo vi abbiamo presentato diversi strumenti e soluzioni per eseguire il recupero dei file. Il nostro consiglio è senza dubbio quello di puntare su Wondershare Recoverit, che si distingue per funzionalità ed efficacia nel recupero dei dati da unità disco formattate.

Domande Frequenti

Cos'è la Formattazione e Come Funziona?

Quando si parla di formattazione di un disco, ci si riferisce al reset del suo file system. I file system più noti, di cui sicuramente avrete sentito parlare, sono NTFS, exFAT e FAT32. Esistono due modi principali per formattare un disco: la formattazione rapida e la formattazione completa. La formattazione rapida modifica il file system senza distruggere i dati che contiene, mentre la formattazione completa distrugge tutti i dati salvati all’interno del disco rigido.

È Possibile Recuperare File da una Scheda SD Formattata?

La possibilità di recuperare dati da una scheda SD formattata dipende da due fattori:

Se avete seguito una formattazione completa della scheda SD, è possibile che non riuscirete a recuperare i dati. Se però avete eseguito una formattazione rapida, il recupero è sicuramente eseguibile.
Non fatevi prendere dal panico se vi capita di eseguire la formattazione della scheda SD in modo accidentale. L’importante è evitare di salvare nuovi dati sulla scheda, per non ridurre le possibilità che i dati precedenti siano recuperabili.

Su Che Tipi di Unità è Possibile Eseguire il Recupero in Seguito alla Formattazione?

Non ci sono limiti...o quasi. È ovviamente possibile recuperare i dati cancellati in seguito alla formattazione dell’hard disk del computer. E quanto alle schede SD? Ebbene, anche su di loro si può eseguire il recupero. Al contrario, può essere difficoltoso recuperare dati da SSD (Unità a Stato Solido), perché queste unità utilizzano una tecnologia che rimuove completamente i dati.

È Possibile Annullare la Formattazione?

L’annullamento della formattazione di un disco non è supportato dagli strumenti di gestione convenzionali, il cui lavoro è infatti quello di confermare ed eseguire le azioni, non annullarle. Tuttavia, è possibile fare affidamento su strumenti di recupero come Wondershare Recoverit, che consentono ripristinare la maggior parte dei dati perduti – sempre a seconda del metodo utilizzato per eseguire la formattazione, si intende.

Alex Nappi

staff Editore

0 Comment(s)
Home | Risorse | Recupera file di documenti | Il Miglior Software per Recuperare File Eliminati in Seguito a Formattazione