Come Correggere il PowerPoint QuickTime Non Disponibile

Come Correggere PowerPoint QuickTime Non Disponibile

• Archiviato in: Recupera e ripara video • Soluzioni comprovate

Se stai usando PowerPoint 2010, allora sicuramente ti uscirà un pop-up sullo schermo mentre lo utilizzi, con scritto "PowerPoint QuickTime non disponibile". Questo perché PowerPoint 2010 supporta solo il formato file sin, cioè MP4 o MOV. Inoltre, i file che lavorano su QuickTime hanno bisogno di un'installazione di QuickTime player sul PC. Un altro problema che può causare l’errore è il sistema operativo. Se si utilizza Windows a 64 bit insieme a PowerPoint 64 bit, allora i file MOV QuickTime non possono essere riprodotti, QuickTime non ha una versione a 64 bit.

In questo articolo, tratterò tutte gli altri motivi che potrebbero essere causa dell'errore QuickTime ed alcune soluzioni software per correggerle in primo luogo e per continuare a far funzionare le cose.

Ulteriori approfondimenti:

Anche se un media player di fascia alta della Apple, QuickTime è disponibile anche su Windows. Per i filmati QuickTime o i file multimediali da lavorare sul PC, è necessario scaricare la versione compatibile. Per far sì che diapositive di presentazione PowerPoint funzionino con QuickTime, anche in questo caso è necessario scaricarlo e una volta scaricato, il media player di Apple consente a PowerPoint di trasmettere i file MOV in streaming. I file MOV sono i video digitali compatibili con QuickTime. Quindi c’è bisogno di una versione compatibile di QuickTime insieme a PowerPoint sul dispositivo per riprodurre quei file multimediali o diapositive automaticamente quando richiesto. In caso di indisponibilità dei requisiti essenziali per la riproduzione dei file, la schermata del dispositivo apparirà sempre con l'errore, cioè PowerPoint QuickTime non disponibile.


Parte 1. Cosa causa QuickTime PowerPoint non disponibile

Prima di dirigersi verso la soluzione per risolvere l'errore, è importante conoscere le reali cause del problema. Ecco due delle possibili cause sullo sfondo del problema:

  1. Nel caso in cui QuickTime non sia installato o scaricato sul computer Windows e si voglia riprodurre un file MOV. PowerPoint 2010 può riprodurre i file MOV solo con QuickTime presente sul PC.
  2. Quando il formato non è compatibile con il dispositivo o con QuickTime.

Parte 2. Come risolvere PowerPoint QuickTime non disponibile

Se il problema è "QuickTime non disponibile", può essere dovuto ai due motivi sopra citati. Una volta individuato la causa dell'errore, è necessario trovare una soluzione adeguata per risolverlo. Ecco alcuni metodi plausibili con le procedure passo-passo, utili a risolvere il "QuickTime non disponibile" su PowerPoint 2010.

Metodo 1. Aggiungi QuickTime Player al computer Windows:

È ovvio che la ragione che ha causato il problema porta con sé la soluzione per risolverlo. L'indisponibilità di QuickTime sul computer Windows può causare l'errore. Quindi l'aggiunta di QuickTime Player al computer è il primo metodo per risolvere il problema precedente.

Passo 1: Visita il sito ufficiale per scaricare QuickTime Player.

Passo 2: Una volta completato il download, aprire quicktimeinstaller.exe.

Passo 3: Esegui il programma di installazione cliccando su "Avanti".

Passo 4: Continua l’installazione su wizard selezionando l'opzione "Sì".

Passo 5: Una volta completata l'installazione clicca su "Fine". QuickTime Player è pronto all'uso.

Metodo 2. Utilizza un formato comune

Per far sì che il lettore multimediale funzioni rapidamente sul dispositivo, seleziona il formato video appropriato. Per esempio, se i file in PowerPoint sono da Mac, che si tratti di documenti, fogli di lavoro, presentazione o file MOV, questi dovrebbero essere in formato compatibile sia per Office che per QuickTime. I formati comuni sono generalmente MPEG 2, MPEG 4 e AVI.

Metodo 3. Converti il video/audio inserito in PowerPoint in un formato compatibile

Se il file video/audio che dev’essere riprodotto in PowerPoint tramite QuickTime, non è in un formato compatibile, l'unica soluzione è convertirlo nel formato raccomandato. La conversione in un formato compatibile è possibile con soluzioni software online. L'utilizzo di CloudConvert.com, a tal proposito è ottimo. Ecco i passi da seguire:

Passo 1: Visita CloudConvert.com e seleziona i file che devono essere convertiti.

converti media in un formato compatibile 1

Passo 2: Seleziona il file dal dispositivo (audio/video) e fai clic su "Apri" per continuare. Il file e il suo formato appariranno sullo schermo.

converti media in un formato compatibile 2

Passo 3: Seleziona il formato desiderato per la conversione. Clicca MP4 dal menù a discesa relativo ai formati.

converti media in un formato compatibile 3

Passo 4: Scegli il Codec Video e/o il Codec Audio. Apparirà una finestra di dialogo. Sceglie le opzioni giuste e clicca su "Ok" per continuare.

converti media in un formato compatibile 4

Passo 5: Avvia la conversione cliccando su "Avvia conversione".

Passo 6: Una volta completata la conversione, scarica il file multimediale sul dispositivo. È pronto per l'uso. Aggiungi il file al PowerPoint e il gioco è fatto.

converti media in un formato compatibile 5

Metodo 4. Riparazione video aggiunto in PowerPoint con Wondershare Repairit

In caso di file multimediali danneggiati, una soluzione potrebbe essere un software applicativo di terze parti, ovvero Wondershare Repairit. Con l'aiuto di Wondershare Repairit possiamo riparare tutti i file video che è sono stati corrotti, inaccessibili, rotti o danneggiati in MOV, MP4, M4V, M4V, M2TS, MKV, MTS, 3GP, AVI, FLV e altri formati. Qualunque sia la marca di fotocamera che possiedi, funziona su tutte - Canon, Sony, Go Pro, Olympus, Nikon, Fuji, Samsung, Panasonic, DJI, Parrot, Skydio e molti altri. Il programma supporta vari scenari di corruzione video come il video non riprodotto, i problemi di sincronizzazione audio-video, la riproduzione video interrotta, i video bloccati, i video sfocati, ecc. Ecco alcuni semplici passi da seguire:

Passo 1: Aggiungi il video corrotto

Il primo e più importante passo è quello di eseguire il programma sul pc o portatile, ovunque tu stia lavorando. È necessario aggiungere il file video che dev’essere riparato e questo può essere fatto facendo clic sul pulsante "Aggiungi" o "Aggiungi video e iniziare a riparare".

aggiungi video

Passo 2: Ripara il video

Dopo aver aggiunto il video interessato, fa clic su "Ripara", il processo di riparazione del file video corrotto verrà avviato.

scan video

Passo 3: Anteprima del video riparato

Il processo di riparazione potrebbe richiedere un po' di tempo, apparirà un massaggio una volta terminato. Dopo questo, è possibile vedere un'anteprima del video.

anteprima video

Passo 4: Modalità Avanzata per video gravemente corrotti (facoltativo)

La Modalità Avanzata è per quei video che sono gravemente corrotti e non vengono riparati con successo, per ripararli ti basterà cliccare sul pulsante "Riparazione Avanzata".

riparazione avanzata

Aggiungi il video che desideri correggere.

aggiungi esempio video

Passo 5: Salva il video riparato

Quest'ultimo passo è molto significativo e non può essere trascurato, in questo passo dovrai cliccare sul pulsante "Salva", in modo che il nuovo file possa essere salvato in qualsiasi parte del pc.

salva percorso video


Consiglio bonus. Come inserire/incorporare il filmato QuickTime in PowerPoint per la presentazione

Una volta che il video è nel formato compatibile con PowerPoint e QuickTime, il passo successivo è quello di inserire o incorporare il video QuickTime su PowerPoint per la presentazione.

Passo 1: Inizia con l’avvio di PowerPoint sul dispositivo e seleziona la diapositiva in cui desideri inserire il video. Dalla scheda "Inserisci" selezionare l'icona "Video".

Passo 2: Scegli il file video dal menù a tendina successivo e fai clic su "Apri". I video saranno inseriti nella diapositiva di PowerPoint.

Passo 3: Una volta incorporati, salva le modifiche nella presentazione nella sezione "Salva" del menù. Salva il lavoro sul dispositivo ed è tutto pronto.

Alex Nappi

staff Editore

0 Comment(s)
Home | Risorse | Recupera e ripara video | Come Correggere PowerPoint QuickTime Non Disponibile