Come usare Wondershare Repairit

Wondershare Repairit è un potente strumento per riparare video, foto e file corrotti, danneggiati o generalmente rotti.
Ti aiuta a riparare i tuoi video, foto e file corrotti o danneggiati su Windows e Mac con molti scenari di corruzione.
Aggiungi file, ripara, visualizza in anteprima ed esportali direttamente sul tuo computer: è davvero così semplice! Immergiamoci!
Prova Gratis

Prova Gratis

Trovarsi dinanzi a video che non si riproducono e foto che non si aprono è un'esperienza terribile. Fortunatamente esiste Wondershare Repairit, che consente di superare questi problemi offrendo una soluzione rapida, intuitiva ed efficace per riparare video, foto e file danneggiati sia su Windows che su Mac.

Wondershare Repairit supporta la riparazione di video, foto e file corrotti di tantissimi formati diversi, anche contemporaneamente, senza limitazioni per quanto concerne dimensioni e quantità. L'interfaccia del software è intuitiva e consente a chiunque di eseguire la riparazione senza difficoltà. Con Repairit bastano tre semplicissimi passaggi per riparare facilmente video, foto e file di ogni tipo.

1. Avvio di Wondershare Repairit

La prima cosa da fare per riparare video e foto, naturalmente, è avviare Wondershare Repairit sul proprio computer Windows o Mac.

  • Su Windows

Per avviare Wondershare Repairit su un computer Windows è sufficiente cliccare due volte sull'icona di "Wondershare Repairit" presente sul Desktop.

Se l'icona di Wondershare Repairit non è sul Desktop, basta digitare "Wondershare Repairit" nella casella di ricerca di Windows e poi cliccare sul programma. Il programma si avvierà immediatamente.

  • Su Mac

Per avviare Wondershare Repairit su Mac, fate quanto descritto a seguire.

Cliccate due volte sull'icona di "Wondershare Repairit" sul desktop del Mac.

Non trovate l'icona? Andate in Finder > Applicazioni > Wondershare Repairit e cliccate due volte sul software per avviarlo.

2. Riparazione Video su Windows

Per riparare video su computer Windows, seguite i 3 passaggi esposti in basso.

  • Aggiunta del Video Corrotto
  • Riparazione del Video
  • Salvataggio del Video

Tutorial Video sulla Riparazione di Video Danneggiati su Windows

Video Recenti di Wondershare Repairit

Altri Video >

Primo Passaggio

Aggiunta del Video Corrotto

Per prima cosa, è necessario importare il video danneggiato. Ci sono ben due modi per farlo. Potete cliccare sulla parte centrale dell'interfaccia, dove compare la scritta "Aggiungi video e inizia subito a ripararli", oppure potete sul pulsante "Aggiungi".

Repairit è compatibile con i seguenti formati video: MOV, MP4, M4V, M2TS, MKV, MTS, 3GP, AVI e FLV. Inoltre, il software supporta la riparazione contemporanea di più video, anche di formato diverso.

aggiunta video

Dopo aver aggiunto il video danneggiato, sarà possibile visualizzarne i dettagli (Nome File, Percorso File, Dimensione File, Durata Video, Risoluzione Video e Dispositivo di Acquisizione) nella schermata del programma.

scansione video
Secondo Passaggio

Riparazione del Video

Cliccate sul pulsante "Ripara". Al termine della procedura, comparirà una finestra tramite la quale sarà possibile visualizzare un'anteprima del video riparato, per poi salvarlo. Cliccate su OK per salvare il video.

riparazione video -

2.1 Anteprima del Video Riparato

Cliccate sul pulsante "Anteprima" per visualizzare l'anteprima del video riparato. Questa funzione è utile per sincerarsi dei contenuti dei video prima di salvarli.

anteprima video

Se il video riparato soddisfa le vostre aspettative, cliccate sul pulsante "Salva" e determinate il percorso di salvataggio. Evitate di salvare il video nel percorso di origine!

percorso video

Attendete qualche secondo per consentire al software di completare il salvataggio.

salvataggio video

2.2 Riparazione Avanzata - Aggiunta Video Campione

Nel caso in cui il video sia danneggiato in modo grave e non sia possibile ripararlo con la procedura rapida, è possibile optare per la riparazione avanzata.

riparazione video fallita

Cliccate sull'icona della cartella per aggiungere un video campione. I video campione sono file non danneggiati creati con lo stesso dispositivo e nello stesso formato del video da riparare. La funzione Riparazione Avanzata utilizza i metadati dei video campione come riferimento per riparare i video danneggiati.

aggiunta video campione

Repairit controllerà automaticamente se il video danneggiato può essere sottoposto alla funzione di Riparazione Avanzata.

aggiunta video campione

Cliccate sul pulsante "Ripara". Dovrete attendere qualche minuto affinché la procedura possa completarsi.

riparazione con video campione
Terzo Passaggio

Salvataggio del Video

In ultimo, cliccate su "Salva" per accedere alla finestra di Salvataggio. Selezionate il percorso desiderato, assicurandovi che sia differente da quello di origine.

percorso video

Per esempio, selezionate il Disco Locale E: e cliccate sul pulsante "Salva Tutti" per salvare i video riparati sul disco E. In alternativa, è possibile cliccare sul pulsante "Nuova Cartella" e poi su "Salva Tutti" per salvare i video riparati in una nuova cartella, che andrete a rinominare come desiderate. L'importante è eseguire il salvataggio in un percorso sicuro e facile da trovare.

Repairit impiegherà pochi secondi per completare il salvataggio dei video riparati.

video salvati

3. Riparazione Video su Mac

La procedura di riparazione dei video su Mac è molto simile a quella eseguibile su Windows. Per completarla, è necessario attenersi ai 3 passaggi seguenti:

  • Aggiunta del Video Corrotto
  • Riparazione del Video
  • Salvataggio del Video

Tutorial Video sulla Riparazione di un Video Danneggiato su Mac

Video Recenti di Repairit

Altri Video >
Primo Passaggio

 Aggiunta del Video Corrotto

Dopo aver scaricato, installato e avviato il software sul computer, trascinate il video danneggiato nella sua interfaccia.

scansione video-mac

Dopo aver aggiunto il video danneggiato, sarà possibile visualizzarne i dettagli (Nome File, Dimensione File, Durata Video, Risoluzione Video, Dispositivo di Acquisizione e Percorso File).

aggiunta video - mac
Secondo Passaggio

 Riparazione del Video

Selezionate l'opzione di riparazione. Al termine della procedura, comparirà un messaggio a informarvi del completamento. Cliccate su OK per procedere con anteprima e salvataggio del video.

riparazione video - mac

2.1 Anteprima del Video Riparato

Cliccate sul pulsante "Anteprima" per visualizzare un'anteprima del video riparato.

Il software consente di visualizzare un'anteprima dettagliata dei video prima di salvarli dove si preferisce. I risultati osservabili sono quelli effettivamente ottenuti. Visualizzare l'anteprima dei contenuti permette di prevedere con precisione il risultato che si otterrà con il salvataggio.

anteprima video - mac

Se il video riparato soddisfa le vostre aspettative, cliccate sul pulsante "Salva" e determinate il percorso di salvataggio. Evitate di salvare il video nel percorso di origine.

percorso video - mac

Attendete qualche secondo per consentire all'applicazione di completare il salvataggio.

salvataggio video - mac

2.2 Riparazione Avanzata - Aggiunta Video Campione

Nel caso in cui il video sia danneggiato in modo grave e non sia possibile ripararlo con la procedura rapida, è possibile optare per la riparazione avanzata.

riparazione video fallita - mac

Per poter usare la funzione di Riparazione Avanzata è necessario aggiungere un video campione (acquisito con lo stesso dispositivo e nello stesso formato del video danneggiato). Per farlo, cliccate sull'icona a forma di cartella.

aggiunta video campione - mac

Repairit controllerà automaticamente se il video danneggiato può essere sottoposto alla funzione di Riparazione Avanzata.

aggiunta video campione - mac

Cliccate sul pulsante "Ripara" per avviare la riparazione.

riparazione con video campione - mac
Terzo Passaggio

 Salvataggio del Video

La procedura di salvataggio offre una certa flessibilità. È possibile dare un nome al video riparato, aggiungere dei tag e selezionare il percorso di destinazione desiderato (che può anche essere una cartella di nuova creazione).

percorso video - mac

Al termine della riparazione e del salvataggio, il video un tempo danneggiato sarà tornato come nuovo.

4. Riparazione Foto su Windows

Gli utenti Windows possono riparare le proprie foto danneggiate tramite i tre passaggi a seguire.

  • Caricamento Foto Danneggiate o Corrotte
  • Riparazione e Anteprima delle Foto
  • Salvataggio delle Foto Riparate
Primo Passaggio

 Caricamento Foto Danneggiate o Corrotte

Per prima cosa, avviate Wondershare Repairit sul vostro computer Windows e cliccate sull'opzione “Riparazione Foto” dal menu laterale.

A questo punto, cliccate sul pulsante “Aggiungi” per aprire Esplora File, individuare la cartella in cui sono contenute le foto danneggiate, selezionarle e caricarle nel programma.

riparazione foto

Repairit - Riparazione Foto è in grado di riparare tantissime problematiche che affliggono le foto, dalla pixellazione alla presenza di riquadri grigi, passando per errori di colorazione e molto altro ancora. Dopo aver aggiunto le foto, potrete osservarne una miniatura e alcuni dettagli, tra cui dimensioni e risoluzione.

caricamento foto corrotte
Secondo Passaggio

 Riparazione e Anteprima delle Foto

Cliccate sul pulsante “Ripara” e attendete che Repairit esegua il suo algoritmo avanzato per correggere le foto importate. Al termine della procedura di riparazione, il software vi comunicherà il risultato.

riparazione foto corrotte

2.1 Anteprima delle Foto Riparate

Cliccate sul pulsante di Anteprima (a forma di occhio) per controllare il risultato della procedura di riparazione.

Un altro modo per accedere alla finestra di anteprima consiste nel cliccare sulla miniatura delle foto. In questa maniera è possibile verificare i risultati e accertarsi che la procedura di riparazione sia andata a buon fine.

anteprima foto anteprima foto

2.2 Riparazione Avanzata (con Immagine Campione)

Nel caso in cui la riparazione regolare non abbia fornito i risultati attesi, o qualora la riparazione non fosse riuscita, è possibile optare per la Riparazione Avanzata delle Foto. Per eseguirla, cliccate sul pulsante Riparazione Avanzata.

riparazione foto non riuscita

Alternativamente, potete cliccare sulla voce “Riparazione Avanzata” nella finestra di Anteprima delle immagini.

aggiunta foto campione

È inoltre possibile trovare l'opzione “Modalità Riparazione Avanzata” nella parte bassa della schermata iniziale relativa alla riparazione delle foto.

riparazione avanzata foto

Per eseguire la Riparazione Avanzata delle Foto è necessario caricare una foto campione. Le foto campione sono immagini acquisite con lo stesso dispositivo e nello stesso formato delle immagini corrotte.

Dopo aver caricato la foto campione, cliccate sul pulsante “Ripara” e attendete che l'applicazione porti a termine l'operazione di riparazione. Successivamente, potrete visualizzare l'anteprima del risultato e - se necessario - cambiare la foto campione.

riparazione avanzata completata
Terzo Passaggio

 Salvataggio delle Foto Riparate

In ultimo, cliccate sul pulsante “Salva” posto nella schermata di Anteprima per esportare le foto singolarmente. Per salvare più foto, tornate indietro, selezionate le foto che vi interessano e cliccate sul pulsante “Salva Tutte”.

L'applicazione vi consentirà di selezionare la cartella in cui desiderate salvare le foto riparate da Repairit. E questo è tutto.

salvataggio foto riparate

5. Riparazione Foto su Mac

Repairit - Riparazione Foto per Mac è semplicissimo da utilizzare e consente di correggere anche più foto contemporaneamente. Per effettuare la riparazione, seguite i tre passaggi delineati in basso:

  • Caricamento Foto Danneggiate o Corrotte
  • Riparazione e Anteprima delle Foto
  • Salvataggio delle Foto Riparate
Primo Passaggio

 Caricamento Foto Danneggiate o Corrotte

Per prima cosa, avviate Wondershare Repairit sul vostro computer Mac e selezionate l'opzione “Riparazione Foto”.

Fatto ciò, cliccate sul pulsante “Aggiungi” per sfogliare le cartelle locali e selezionare le foto corrotte o danneggiate.

riparazione foto - mac

Una volta caricate le foto, sarà possibile visualizzarne una miniatura, accompagnata da dettagli quali dimensioni e risoluzione.

caricamento foto danneggiate - mac

L'applicazione è in grado di correggere numerosi problemi che affliggono le foto, tra cui colorazione errata, presenza di riquadri grigi e pixellazione.

Secondo Passaggio

 Riparazione e Anteprima delle Foto

Per riparare le foto, cliccate sul pulsante “Ripara”. Wondershare Repairit eseguirà la riparazione e, al termine, vi informerà sull'esito della procedura, consentendovi di visualizzare l'anteprima dei risultati.

riparazione foto - mac

2.1 Anteprima delle Foto Riparate

Repairit permette di visualizzare le foto riparate in anteprima, così da sincerarsi dei contenuti prima di eseguire il salvataggio. Per visualizzare l'anteprima di una foto, basta cliccare sul pulsante Anteprima, oppure sulla miniatura della foto stessa.

anteprima video - mac

2.2 Riparazione Avanzata (con Immagine Campione)

Nel caso in cui la riparazione regolare non portasse ai risultati sperati, è consigliabile tentare con la modalità avanzata. Per utilizzare questa funzione, cliccate sull'opzione “Riparazione Avanzata”.

Un altro modo per avviare la modalità avanzata consiste nel cliccare sul pulsante “Riparazione Avanzata” posto nella parte bassa della finestra di Anteprima.

La riparazione avanzata può essere effettuata anche immediatamente dopo aver caricato le foto corrotte o danneggiate. Basta cliccare sul pulsante Modalità Riparazione Avanzata presente nella parte basta della schermata principale.

riparazione foto avanzata - mac

Al fine di eseguire la riparazione avanzata è necessario caricare una foto campione. Per farlo, cliccate su Aggiungi, sfogliate le cartelle locali e selezionate la foto da usare. Affinché sia valida, la foto campione deve essere stata acquisita con lo stesso dispositivo e nello stesso formato di quella danneggiata.

aggiunta di una foto campione

Dopo aver caricato la foto campione, cliccate su “Ripara” per avviare la Riparazione Avanzata. Attendete qualche minuto, così da consentire a Repairit di portare a termine l'operazione.

Una volta conclusa la riparazione avanzata, potrete visualizzare un'anteprima della foto riparata. Repairit permette anche di cambiare foto campione da utilizzare per la riparazione.

Terzo Passaggio

Salvataggio delle Foto Riparate

Quando siete soddisfatti del risultato ottenuto, cliccate sul pulsante “Ripara” nel riquadro di Anteprima o nella schermata principale. Per salvare più foto, selezionatele e cliccate su “Salva Tutte”.

Repairit vi permetterà di scegliere la cartella del Mac in cui salvare le foto che sono state riparate.

percorso di salvataggio - mac

6. Riparazione File su Windows

Grazie a Wondershare Repairit, chiunque può riparare documenti Word, fogli Excel, presentazioni PowerPoint e PDF sul proprio computer Windows. File corrotti o danneggiati? Nessun problema! Installate Wondershare Repairit e seguite la procedura a tre passaggi esposta in basso per risolvere in men che non si dica.

  • Caricamento dei File Corrotti
  • Avvio della Riparazione
  • Anteprima dei Risultati e Salvataggio dei File Riparati
Primo Passaggio

 Caricamento dei File Corrotti

La prima cosa da fare è scaricare, installare e avviare Wondershare Repairit sul proprio computer Windows. Fatto ciò, cliccate sulla sezione "Riparazione File" e poi sul pulsante "Aggiungi". Sfogliate le cartelle locali, selezionate i documenti corrotti o danneggiati che volete riparare e importateli all'interno di Repairit.

L'applicazione filtrerà i caricamenti e vi informerà nel caso in cui uno o più file fossero in un formato non compatibile.

Attenzione: è possibile caricare più documenti di formato diverso, per poi ripararli tutti contemporaneamente per mezzo della funzione di elaborazione in blocco offerta da Repairit.

aggiunta dei file

Dopo che avrete selezionato i file PDF, Word, Excel o PowerPoint dal computer Windows, l'applicazione li caricherà, mostrando l'avanzamento dell'operazione su schermo.

caricamento file corrotti

In seguito al caricamento dei file nell'interfaccia di Repairit, avrete modo di controllare i dettagli di ciascun file. Oltre alla presenza di un'icona specifica per ciascun tipo di file (Word, PDF, Excel e PowerPoint), potrete vedere nome, dimensione e percorso.

Nel caso in cui abbiate caricato uno o più file per errore, potrete eliminarli agevolmente cliccando sull'icona a forma di cestino posta accanto ai dettagli. È anche possibile eliminare tutti i file contemporaneamente cliccando su "Rimuovi Tutti". Se invece serve caricare altri file, è sufficiente cliccare sul pulsante "Aggiungi", collocato nella parte bassa della schermata.

Secondo Passaggio

Avvio della Riparazione

Dopo aver caricato i documenti all'interno di Repairit, cliccate sul pulsante "Ripara" per avviare la procedura. L'applicazione analizzerà i documenti caricati e correggerà tutti i problemi presenti, minori o sostanziali che siano.

Repairit consente di controllare l'avanzamento della procedura di riparazione per ciascun elemento, nonché di annullarla nel caso in cui sia necessario. L'interfaccia comunica altresì il completamento della riparazione, la scansione in atto e lo stato di attesa di riparazione per ogni file.

riparazione file corrotti

Al termine della riparazione, Wondershare Repairit mostrerà un messaggio riportante gli esiti. Tutti i file che sono stati correttamente riparati dall'applicazione saranno accompagnati dall'indicazione "Completato" accanto alla rispettiva icona.

Il programma avvertirà anche dell'eventualità in cui un file non sia stato riparato in quanto eccessivamente danneggiato. In casi come questi, è possibile cliccare sul link presente nell'interfaccia per contattare una figura esperta. Questa opzione vi consentirà di caricare tutti i file gravemente danneggiati e descrivere la situazione corrente al fine di ottenere assistenza mirata.

Terzo Passaggio

Anteprima dei Risultati e Salvataggio dei File Riparati

Al termine della procedura di riparazione è possibile cliccare sul pulsante "Anteprima" posto accanto all'icona di ogni file. Questa opzione consente di controllare il risultato della riparazione prima di procedere con il salvataggio.

anteprima dei file

Non è necessario installare componenti aggiuntivi per visualizzare un'anteprima dei file Word, PowerPoint, Excel o PDF con Repairit. Il software fa tutto da sé. Quando siete pronti per esportare i file, cliccate sul pulsante "Salva".

In alternativa, potete cliccare sul pulsante "Salva" collocato accanto a quello di "Anteprima" nella schermata principale. Per esportare tutti i file riparati, cliccate sul pulsante "Salva Tutti".

salvataggio file riparati

Ci siamo quasi. L'applicazione vi permetterà di osservare lo stato di avanzamento della procedura di salvataggio.

salvataggio file nel percorso

Wondershare Repairit salverà tutti i documenti nel percorso di destinazione da voi selezionato, informandovi circa la quantità di file salvati. È importante notare che i file non riparati non vengono neppure esportati.

Al termine dell'operazione, aprite la cartella del vostro computer Windows in cui avete scelto di effettuare il salvataggio. Troverete i vostri file, pronti per essere consultati senza alcuna difficoltà.

7. Riparazione File su Mac

Repairit è una soluzione veloce, intuitiva ed efficace per riparare file di tanti formati diversi su Mac. L'applicazione vanta un tasso di successo eccezionale, e consente di riparare documenti singoli o multipli in tre semplicissimi passaggi:

  • Caricamento dei File da Riparare dal Mac
  • Riparazione dei File Caricati con Repairit
  • Anteprima ed Esportazione dei File Riparati con Mac
Primo Passaggio

Caricamento dei File da Riparare dal Mac

Avviate Wondershare Repairit sul vostro Mac e aprite la sezione "Riparazione File", cliccando sull'apposita voce presente nel menu laterale. Fatto ciò, cliccate sul pulsante "Aggiungi", sfogliate le cartelle locali e selezionate i file da caricare nel software. In alternativa, potete limitarvi a trascinare i file direttamente all'interno dell'interfaccia di Repairit.

caricamento file corrotti

Nel caso in cui uno o più file non fossero compatibili con l'applicazione, Repairit vi informerà tramite un messaggio di errore.

Attenzione: poiché Repairit supporta l'elaborazione in blocco, è possibile caricare contemporaneamente più file, anche di formato diverso.

riparazione file su mac

Dopo aver caricato tutti i file su Repairit, potrete visualizzarne dettagli quali nome, dimensione e percorso. L'interfaccia di Repairit comprende anche delle pratiche icone che indicano il tipo di file (Word, PDF, Excel e PowerPoint).

informazioni riparazione file

Per rimuovere un file è sufficiente cliccare sull'icona a forma di cestino posta accanto ai dettagli del file stesso. Per rimuovere tutti i file bisogna invece cliccare sul pulsante “Rimuovi Tutti”, in fondo alla schermata. Se invece volete aggiungere uno o più documenti, cliccate sul pulsante “Aggiungi”.

Secondo Passaggio

Riparazione dei File Caricati con Repairit

Dopo aver caricato i file danneggiati all'interno di Repairit, cliccate sul pulsante “Ripara”. L'applicazione inizierà ad analizzare i file caricati, mostrandovi l'avanzamento della procedura di riparazione. Se necessario, potrete interrompere o annullare l'operazione in qualsiasi momento.

riparazione dei file su mac

Una volta completata la procedura di riparazione, Repairit vi avvertirà dell'esito. Ogni file analizzato e riparato con successo verrà accompagnato dallo stato "Completato", visibile su schermo.

riparazione non riuscita su mac

In caso di file danneggiati gravemente, è possibile che l'applicazione fallisca nella riparazione. Per ovviare, è possibile chiedere aiuto a una persona esperta, caricando manualmente i documenti corrotti e spiegando nel dettaglio le circostanze del problema.

Terzo Passaggio

Anteprima ed Esportazione dei File Riparati con Mac

Completate le procedure di analisi e riparazione, Repairit vi permetterà di osservare i risultati. Cliccate sul pulsante "Anteprima" accanto all'icona di ciascun file per visualizzarne i contenuti.

riparazione non riuscita su mac

L'interfaccia di Repairit permette di visualizzare nativamente tutti i file Word, PowerPoint, Excel e PDF, senza bisogno di fare affidamento su altri software. Se siete soddisfatti dei risultati, cliccate sul pulsante “Salva” posto nella parte bassa della finestra di anteprima.

Repairit permette di esportare i file anche cliccando sul pulsante “Salva” collocato accanto ai dettagli. In alternativa, è possibile salvare tutti i file riparati cliccando sul pulsante “Salva Tutti”.

riparazione non riuscita su mac

A questo punto, sfogliate le cartelle locali del Mac e selezionate il percorso desiderato per l'esportazione dei file. Repairit permette di seguire l'avanzamento dell'operazione di esportazione su schermo, nonché di interromperla, qualora fosse necessario.

Al termine, Repairit vi informerà dell'avvenuto salvataggio dei documenti nel percorso selezionato. Attenzione: i file non riparati non vengono esportati. E questo è tutto. Non vi resta che aprire la cartella di destinazione prescelta per consultare liberamente i vostri file riparati.