Correggi Problema Win Installazione Non Riuscita in Fase Safe OS

Correggere Problema Win Installazione Non Riuscita in Fase Safe OS

27/05/2021 • Archiviato in: Backup del computer • Soluzioni comprovate

D: Come Risolvere il Problema dell'Installazione di Windows Non Riuscita nella Fase Safe OS con un Errore?
"Si recente ho riscontrato un problema in cui l'installazione di Windows non è riuscita nella fase del safe OS con un errore. Questo problema mi sta creando dei problemi nel continuare a mantenere il mio rendimento scolastico. Stavo utilizzando Windows 8 e volevo effettuare l'aggiornamento a Windows 10 su un computer Dell. Ogni volta che provo ad installare Windows in fase di safe OS viene visualizzato l'errore. Vorrei sapere quali sono i passaggi rapidi e sicuri per uscire da questa situazione problematica. Questo errore è sicuramente distintivo da tutti gli altri errori che ho dovuto affrontare fino ad ora".

Errori come questi sono destinati a esistere quando si utilizza un computer. La buona notizia è che puoi eliminarli facilmente e in pochissimo tempo. In questa guida imparerai a conoscere i metodi per affrontare questo problema. Inoltre, conoscerai tutte le possibili ragioni che causano questo problema e le relative soluzioni, quindi affrontarlo in futuro sarà molto più semplice. Hai solo bisogno di attenerti completamente alla guida. Ogni metodo menzionato nella guida è applicabile a questo errore.

Le cause dietro a questo errore sono più di una. Gli utenti per lo più si confondono nell'identificare una causa particolare alla base di questo disastroso dilemma. Periferiche e driver difettosi, voci di registro difettose, impostazioni di sistema errate, hardware malfunzionante, posta indesiderata del PC e problemi del BIOS sono alcune delle cause più comuni alla base di questa situazione problematica. Questo è il motivo principale per cui dovresti provare tutte le soluzioni che troverai nella guida. Potresti non sapere quale si adatta alla tua situazione. Tuttavia, questi sono alcuni degli errori più comuni e questi sono i messaggi di errore a cui potresti assistere;

installation-fail-in-safe-os-phase-error

Dopo aver ricevuto uno dei messaggi di errore di cui sopra dovrai uscire dalla configurazione, tornare alle versioni precedenti di Windows e ricominciare. Questi sono alcuni dei metodi che potrebbero aiutarti;

Metodo 1: Scollega tutti i tuoi dispositivi esterni

Questo metodo è uno dei più semplici e viene applicato da tutti. Prima di passare ai metodi successivi, assicurati di provare questo. La maggior parte degli utenti ha segnalato che tutte le tue periferiche potrebbero essere utili per correggere l'errore di installazione di Windows 10 sul tuo computer, che sia Dell o qualsiasi altro marchio. Questo è il motivo principale per cui dovresti scollegare subito tutti i tuoi dispositivi esterni. Questi dispositivi possono includere unità flash USB, hub USB, telefoni, stampanti e molti altri dispositivi esterni.

Inoltre puoi utilizzare tastiera e mouse PS/2, anziché una tastiera e un mouse USB. Farlo ti aiuterà sicuramente molto. Inoltre devi rimuovere la scheda WIFI, se ne stai utilizzando una. Assicurati di rimuoverlo prima di effettuare l'aggiornamento, non durante l'aggiornamento a Windows 10.


Metodo 2: Imposta i servizi su automatico

Se hai seguito il metodo più semplice e non hai ancora trovato la soluzione. È ora che tu ne provi uno più complicato. Molti utenti hanno segnalato che l'impostazione di alcuni servizi in automatico risulta essere una notevole correzione per "L'installazione non è riuscita nella fase safe_os con un errore durante l'operazione di avvio" o qualsiasi altro errore correlato. Questi sono i passaggi da seguire;

Passaggio 1: Prima di tutto apri "Esegui" premendo contemporaneamente il logo Windows + R.

Passaggio 2: A questo punto inserisci "services.msc" e premi Invio.

Passaggio 3: Andando avanti, devi trovare questi servizi particolari "Servizio di trasferimento intelligente in background, servizio di crittografia e servizio di aggiornamento di Windows".

Passaggio 4: Dopo aver bloccato questi servizi, clicca due volte su ogni servizio presente nella finestra delle proprietà e impostare il tipo di avvio su automatico.

installation-failed-in-safe-os

Passaggio 5: Nell'ultimo passaggio, devi salvare le modifiche cliccando sull'opzione "Applica" e poi su "Ok".

Passaggio 6: Dopo aver implementato tutti i passaggi, riprova ad effettuare l'operazione.


Metodo 3: Aggiorna i driver

I driver obsoleti possono inoltre causare il dilemma dell'installazione fallita nella fase safe_os con un errore. Anche i driver difettosi sono uno dei principali responsabili di questo problema. Devi assolutamente aggiornare i driver. La procedura per la ricerca e l'installazione dei driver più recenti non è sicuramente così semplice e veloce. Tuttavia, Windows potrebbe sorprenderti con maggiori utilità che ti semplifichino il compito. Puoi aprire Gestione dispositivi e cercare il driver del dispositivo che vuoi aggiornare. Continuando è necessario cliccare con tasto destro e consentire al manager di cercare online il driver necessario. Ci vorrà molto tempo per aggiornare tutti i driver. Questo strumento non è abbastanza efficiente per rendere il tutto veloce. In questo scenario, puoi trovare e scaricare qualsiasi software di terze parti per aggiornare in modo efficiente tutti i tuoi driver. Dopo averlo fatto, prova ad avviare nuovamente l'attività.


Metodo 4: Disabilita la scheda grafica

Esistono diversi metodi che possono risolvere i diversi tipi di errori. Nel caso in cui venga visualizzato l'errore "L'installazione non è riuscita nella fase safe_os con un errore durante l'operazione apply_image." probabilmene c'è qualcosa che non va nella tua scheda grafica. La tua scheda grafica potrebbe non essere completamente compatibile con Windows 10 o potrebbero esserci altri problemi con la scheda. Puoi risolvere questo problema disabilitando la scheda grafica sul tuo computer. Segui i passaggi per farlo;

Passaggio 1: Prima di tutto devi accedere al BIOS con una chiave specifica in base al tuo computer. Ogni computer ha una chiave distintiva che consente all'utente di accedere al BIOS. Trova il tuo su Internet e usalo per aprire il BIOS.

Passaggio 2: Dopo aver aperto il BIOS devi trovare la scheda grafica dedicata e disabilitarla controllando il manuale delle istruzioni.

Passaggio 3: Nell'ultimo passaggio devi collegare il monitor alla scheda grafica integrata sul lato posteriore del computer. Prova a installare di nuovo Windows 10 e verifica se il problema persiste.


Metodo 5: Modifica la RAM

La RAM (Random Access Memory) è l'entità che memorizza e recupera le informazioni sul tuo computer. Se hai implementato tutti i metodi di cui abbiamo parlato in precedenza e il problema di installazione persiste, la RAM potrebbe essere la causa del problema. Puoi rimuovere la RAM aggiuntiva collegata al PC o semplicemente modificare la memoria ad accesso casuale (RAM). Questo potrebbe aiutarti. Apporta le modifiche e riprova ad effettuare l'installazione. Molti utenti hanno condotto con successo questo metodo.


Conclusioni

L'installazione di Windows10 presenta più problemi e più soluzioni integrate. Non devi far altro che seguirli correttamente. Devi provare ad utilizzare correttamente il software integrato in modo da non dover fare affidamento su alcun software di terze parti. Se segui correttamente tutti i passaggi della guida ci sono molte possibilità che tu possa riuscire ad utilizzare il metodo facilmente. Quando hai a che fare con l'installazione di Windows, che devi fare è trovare lo strumento migliore per il tuo compito e non saltare sul primo software o strumento integrato sbagliato.

Alex Nappi

staff Editore

0 Comment(s)
Home | Risorse | Backup del computer | Correggere Problema Win Installazione Non Riuscita in Fase Safe OS