Durante Copia File/Cartella in Windows 10, Risolvere Errore Non Specificato

Copia File/Cartella in Windows 10, Risolvere Errore Non Specificato

27/05/2021 • Archiviato in: Backup del computer • Soluzioni comprovate

D: Come Risolvere l'Errore Non Specificato Durante la Copia di un File o di una Cartella in Windows 10?
"Ho un vasto numero di file salvati sul mio computer. I file sono molto importanti per me perché si tratta di incarichi universitari e dettagli di lavoro d'ufficio. Ci sono email salvate che includono i miei moduli challan, tessere di ammissione e programma universitario. Ieri stavo cercando di copiare alcuni file da 3 GB sull'unità F: ma non ci sono riuscito. Il computer ha fornito il messaggio "Errore durante la copia dei file o della cartella" che mi ha impedito di incollare i file. Non ho idea di come gestire questa situazione. Sto cercando urgentemente delle soluzioni per salvare i miei file e le cartelle importanti."

Gli utenti di Windows 8/7/10 sono inclini a riscontrare questo errore non specificato durante la copia di un file o di una cartella. Sono molti i motivi a causa di questo problema; alcuni possono essere attacchi di virus, problemi di memoria e altre numerose cause. L'errore non specificato durante la copia di qualsiasi file o cartella è risolvibile, come ogni altro problema anche questo ha un elenco di soluzioni delle quali parleremo ulteriormente nella guida. Le soluzioni non sono difficili; anzi sono piccole e facili da capire per l'utente. Prima delle soluzioni troverai un elenco con le cause di questo errore. Assicurati di leggerli.

Parte 1: Possibili cause di errore non specificato in Windows

Se non sei a conoscenza delle cause di un problema, di certo non potrai risolverlo in modo corretto. Lo stesso vale con l'errore non specificato di copiare i file o la cartella; devi conoscere tutte le possibili ragioni alla base di questa situazione problematica per affrontarla in futuro;

1. I file copiati sono più grandi di 4 GB

Questa è la ragione più comune dietro l'errore. Supponiamo che i file o le cartelle copiati siano più grandi di 4 GB e che tu ti stia sforzando di copiarli in una partizione FAT32 Potrebbe essere un'unità flash USB o una scheda SD; questo messaggio creerà un ostacolo nel tuo processo.

2. Il disco è protettivo per i cavi

In molte situazioni, il disco di destinazione è protetto tramite cavo oppure l'unità è di sola lettura. In questo scenario, è probabile che si verifichi un errore non specificato durante la copia di un file o di una cartella in Windows 10

3. Il disco di destinazione non dispone di spazio libero sufficiente.

Nella maggior parte degli scenari, il disco di destinazione ha pochissimo spazio e i dati hanno un volume di grandi dimensioni. Se lo spazio disponibile non è sufficiente e i file da copiare sono di grandi dimensioni, il processo non verrà completato in modo corretto.

4. Il disco di destinazione è danneggiato o il file è crittografato

A causa di attacchi di virus, il disco di destinazione potrebbe risultare danneggiato. Se il disco è danneggiato, i dati non verranno copiati correttamente. In alcuni casi i file trasferiti vengono crittografati, il che diventa anche il motivo per un errore non specificato nel momento in cui copi un file o una cartella su uno dei sistemi operativi più recenti.

5. Limitazione del sistema

In alcuni rari casi, il sistema presenta poche limitazioni che limitano la copia corretta di file e cartelle.

6. La proprietà del file o della cartella è cambiata.

La modifica alla proprietà di qualsiasi file o cartella può portare a questa situazione in cui non è possibile effettuare una copia efficiente.


Parte 2: Come risolvere il problema "Errore durante la copia di file o cartelle" senza perdita di dati?

Windows è sicuramente vulnerabile a molti errori specifici, ma doversti assicurarti di conoscerli tutti nel dettaglio. Questo sicuramente ti aiuterà a riconoscere la tua situazione in modo corretto. Qualunque sia la causa di questo errore non specificato, puoi comunque risolverlo con il metodo semplice e veloce di cui parliamo qui. Puoi seguire i metodi indicati di seguito, assicurati di seguirli uno per uno.

Metodo 1: Registra nuovamente jscript.dll e vbscript.dll

Questo è il primo e più semplice metodo da seguire. Un vasto numero di utenti ha segnalato che la nuova registrazione di jscript.dll e vbscript.dll ha risolto completamente il problema. Segui i passaggi per farlo;

Passaggio 1: Prima di tutto devi aprire il prompt dei comandi con accesso amministratore. Per farlo, digita cmd nella casella di ricerca di Windows, clicca con tasto destro e scegli "Esegui come amministratore".

Passaggio 2: Dopo aver visto il prompt UAC, scegli l'opzione "Sì".

Passaggio 3: Devi digitare questi due comandi e premere invio dopo ognuno di essi;

regsvr32 jscript.dll
regsvr32 vbscript.dll

re-register-jscript.dll-vbscript.dll

Passaggio 4:Devi riavviare il computer e vedere se l'errore persiste.

Metodo 2: Modifica la proprietà del file o della cartella

La maggior parte delle volte si verifica questo errore perché non si dispone della proprietà del file o della cartella da trasferire. Alcuni file non sono nella disponibilità dell'amministratore, ma di un altro utente. Per modificare la proprietà di quel file o cartella devi seguire questi passaggi;

Passaggio 1: Per prima cosa clicca col tasto destro sul file o sulla cartella che vuoi trasferire. Poi scegli l'opzione "Proprietà".

Passaggio 2: Ora trova la scheda sicurezza e seleziona l'account utente nel gruppo.

Passaggio 3: Continuando clicca sull'opzione "Modifica" e si aprirà una finestra di sicurezza, qui dovrai evidenziare il particolare account utente.

Passaggio 4: Inoltre, avrai un elenco di autorizzazioni per un particolare account utente. Assicurati di selezionare tutte le opzioni di autorizzazione, principalmente "Controllo completo" e salva.

change-ownership

Passaggio 5:Dopo aver seguito tutti i passaggi, riprova a copiare e incollare quel particolare file o cartella.

Metodo 3: Comprimi il file e poi trasferiscilo

Se il file o la cartella che vuoi trasferire è grande, puoi sicuramente comprimerlo. Comprimi i file e le cartelle in una cartella zip utilizzando questi passaggi;

Passaggio 1: Clicca con tasto destro sulla cartella che vuoi trasferire.

Passaggio 2: Ora scegli l'opzione "Comprimi" nel menu.

Passaggio 3: Questa opzione ridurrà le dimensioni della cartella e potrai provare a copiare e incollare nuovamente il file o la cartella in modo facile.

compress-file

Metodo 4: Disabilita la protezione in tempo reale

Tra le molte cause c'è anche la funzione di protezione in tempo reale dell'antivirus. Puoi anche risolvere il problema disabilitando la protezione in tempo reale, oppure disinstallare l'antivirus. Questo risolverà sicuramente il tuo fastidioso problema. Segui i passaggi per farlo;

Passaggio 1: La prima cosa da fare è cliccare con tasto destro sull'icona del programma antivirus che trovi nella barra delle applicazioni e selezionare "Disabilita".

Passaggio 2: Poi seleziona l'intervallo di tempo per il quale l'antivirus verrà impostato come disabilitato.

Passaggio 3: Puoi scegliere una quantità di tempo inferiore dato che potranno essere necessari solo pochi minuti per trasferire i file e le cartelle.

Passaggio 4: Se hai a disposizione di Windows Defender, potrebbe essere necessario disabilitarlo temporaneamente utilizzando le barre di ricerca e aprendo "Impostazioni".

Passaggio 5: Poi clicca su "Aggiorna e sicurezza".

update-and-security

Passaggio 6: In questo passaggio, clicca su "Protezione di Windows" e poi su "Protezione finestra aperta".

Passaggio 7: Nell'ultimo passaggio, disattiva il pulsante di attivazione/disattivazione sotto la protezione in tempo reale e riavvia il computer per vedere se l'errore persiste.

Metodo 5: Modifica del tipo di formato di destinazione

Durante il trasferimento di un file o di una cartella da un dispositivo a un altro. Devi considerare che il formato di entrambi i dispositivi potrebbe essere diverso e ciò può causare il problema. Questi sono i passaggi per farlo;

Passaggio 1: Premi il tasto Windows + "E" e il file explorer si aprirà. Devi andare su questo PC. E potrai visualizzare tutte le unità.

Passaggio 2: Successivamente dovrai cliccare con il tasto destro sull'unità di destinazione e poi su "Formato".

Passaggio 3: Continua e seleziona NTFS che trovi sotto l'opzione del file system, poi clicca su "Start". Così avvierai il processo di formattazione.

destination-format

Passaggio 4: Una volta formattato, clicca su "Chiudi" e prova a copiare e incollare di nuovo dopo aver riavviato il computer.

Metodo 6: Rimuovi lo stato di sola lettura dal driver di destinazione

Se l'unità di destinazione è di sola lettura, non potrai trasferire correttamente i tuoi file. Segui i passaggi per rimuovere lo stato di sola lettura dall'unità di destinazione;

Passaggio 1: Per prima cosa devi premere il tasto Windows + "R" per avviare Esegui, digitare cmd e premere Cntrl+Maiusc+Invio. Nel controllo dell'account utente, premi Invio e si aprirà il prompt dei comandi.

Passaggio 2: Digita questi comandi nel prompt e premi Invio dopo ogni comando

Dsikpart
List volume
Select volume x "X è la lettera dell'unità"
Attributes disk clear readonly

command-prompt-read-only

Passaggio 3: Riavvia il computer e verifica se il problema persiste.


Conclusioni

L'errore non specificato durante il trasferimento dei file è risolvibile con tutti i metodi menzionati nella guida. Usali correttamente.

Alex Nappi

staff Editore

0 Comment(s)
Home | Risorse | Backup del computer | Copia File/Cartella in Windows 10, Risolvere Errore Non Specificato